Aerosol Nebulizzatore dove comprarlo

ti stai chiedendo dove poter comprare un aerosol nebulizzatore?

Mentre si acquista un nebulizzatore per aerosol , è necessario assicurarsi di aver capito come funzionano questi sistemi e come si può trarre vantaggio dal loro utilizzo.

Un nebulizzatore è un sistema che trasforma i medicinali liquidi in nuvola di vapore. Il paziente deve inalare queste nebbie nei polmoni. Simile a un inalatore per l’asma, questo dispositivo può funzionare come un’alternativa efficace agli inalatori dosatori (MDI). La maggior parte delle persone che hanno bisogno di un nebulizzatore sono quelle che non possono usare un MDI in modo corretto. Di conseguenza, non beneficiano appieno del loro trattamento respiratorio. Apparentemente, circa la metà dei pazienti che utilizzano un inalatore ricevono meno della dose di principio attivo raccomandata nei loro polmoni. Poiché per molte persone è difficile usare un MDI in modo corretto, la maggior parte di loro preferisce sostituirlo con un sistema di nebulizzazione. Molti medici raccomandano comunque questa soluzione, in particolare ai bambini o agli anziani.

Se intendete usare un nebulizzatore per assimilare il vostro farmaco respiratorio, avrete probabilmente bisogno di una guida per scegliere il migliore per voi. Oggi  online sono disponibili diversi sistemi di nebulizzazione, ognuno con i suoi specifici vantaggi e svantaggi.

Aerosol Nebulizzatore dove comprarlo

Offerta
Beurer IH 55 Aerosol a Membrana Oscillante con Funzione di Autopulizia
  • Inalatore con tecnologia a Membrana Oscillante per il trattamento delle vie respiratorie superiori ed inferiori, raffreddore, asma e...
  • La tecnologia a Membrana Oscillante consente il passaggio alle particelle più piccole del farmaco
  • Maneggevole, silenzioso, ottimo per i bambini e in viaggio, funzionamento con batterie o alimentazione
  • Elevata potenza di nebulizzazione (> 0.25 ml/min): tempo di inalazione breve
  • Con funzione di autopulizia
Offerta
Air Liquide Healthcare Nebula Sistema modulare per aerosolterapia, per Adulti e Bambini
  • Trattamento completo per le alte e le basse vie aeree
  • Terapia veloce e precisa
  • Bassa dispersione di farmaco nell’ambiente
  • Affidabile e resistente nel tempo
  • Massima sicurezza e protezione (IP21)
Offerta
OMRON Healthcare C28P CompAir Aerosol con Tecnologia Virtual Valve
  • Nebulizzatore per aerosol per il trattamento delle malattie delle vie aeree inferiori
  • Robusto compressore sviluppato in Giappone a elevata potenza per una distribuzione rapida del farmaco e una maggiore durata
  • Durante l'espirazione, la tecnologia Virtual Valve (VVT) cattura il farmaco, riducendone lo spreco e aumentando l’efficacia della...
  • Dotato di kit nebulizzatore, mascherina pediatrica, mascherina adulti, boccaglio, forcella per naso, tubo aria, 5 filtri aria, manuale...
  • Progettato per un utilizzo frequente, adatto come apparecchio singolo per il trattamento di tutta la famiglia

Nebulizzatori da tavolo

Progettati per uso interno, questi nebulizzatori devono poggiare su una superficie solida e piatta.
Costano meno dei dispositivi portatili e beneficiano di una garanzia più lunga.
Per i neonati e i bambini piccoli sarà più facile utilizzare i nebulizzatori da tavolo rispetto a quelli portatili.

Nebulizzatori portatili

Consentono all’utente un certo grado di mobilità, in quanto non è necessario che si appoggi su una superficie piana.
La maggior parte di essi lavora con fonti di alimentazione alternative come batterie o adattatori.
Sono più compatti e pesano meno dei dispositivi da tavolo.

Nebulizzatori per aerosol (il sistema di compressione della pompa a pistone)

Questi dispositivi erogano aria da un compressore, soffiandola attraverso il prodotto liquido, generando la nebbia aerosol.
Meno costosi dei nebulizzatori ad ultrasuoni. Questi sistemi hanno la stessa efficienza, essendo quindi una soluzione efficace per fornire il trattamento necessario al paziente.
Fanno un po’ più rumore dei sistemi ad ultrasuoni

Nebulizzatori ad ultrasuoni

Questi dispositivi trasformano il liquido in nebbia attraverso vibrazioni soniche ad alta frequenza.
Sono silenziosi e funzionano più velocemente dei nebulizzatori ad aerosol.
I nebulizzatori ad ultrasuoni generano particelle di aerosol più piccole e più uniformi.
È la raccomandazione di scelta per i pazienti che soffrono di fibrosi cistica

Cose generali da considerare prima di acquistare un nebulizzatore

Chi userà la macchina nebulizzatrice?
Se avete bisogno della macchina per un bambino, prendete in considerazione la possibilità di procurarvi un dispositivo che abbia un design che attragga i bambini. Se ne avete bisogno per un neonato, assicuratevi che venga fornito con una maschera pediatrica.

Dove avete intenzione di usarla?
Se viaggiate molto o vi piace uno stile di vita attivo, dovreste prendere in considerazione un nebulizzatore portatile. Anche un nebulizzatore a batteria vi aiuterà ad utilizzarlo in qualsiasi momento.

Avete bisogno di accessori o parti di ricambio compatibili?
Alcuni produttori progettano le loro parti per essere le uniche adatte ai loro dispositivi. Assicuratevi di acquistare gli accessori giusti.

Con quale frequenza è necessario sostituire i vari accessori del nebulizzatore?
La maggior parte dei nebulizzatori richiede una pulizia accurata di varie parti come boccagli, tazze e tubi. Inoltre, richiedono una manutenzione regolare e la sostituzione dei filtri dell’aria del compressore. Assicurarsi di leggere correttamente le istruzioni allegate. Questo vi aiuterà a scoprire quali parti è necessario pulire o rinnovare e con quale frequenza.

Pulizia e conservazione
Per ottenere il massimo dal vostro trattamento, dovete pulire e sterilizzare le vostre attrezzature. Leggete sempre le linee guida per la pulizia e la conservazione incluse nel vostro acquisto e seguitele attentamente. Rispettare e seguire le regole di corretta conservazione dell’apparecchio tra un utilizzo e l’altro.

Come funziona un nebulizzatore?

Quando si utilizza un nebulizzatore, i farmaci vengono somministrati tramite una maschera facciale o un boccaglio. Una quantità pre-misurata del farmaco liquido dell’utente viene inserita nel serbatoio del nebulizzatore e un tubo del compressore viene collegato al nebulizzatore a un’estremità con la maschera o il boccaglio all’altra.

Il farmaco viene quindi erogato attraverso il tubo e trasformato in una maschera o in un boccaglio utilizzando la compressione o la vibrazione per convertire il farmaco in una nebbia fine. L’utente respira profondamente e il farmaco viene inalato direttamente nei polmoni, dando sollievo alle difficoltà respiratorie. La maggior parte dei trattamenti non richiede più di dieci minuti!

Dimensioni: modello pediatrico o adulto?

I nebulizzatori pediatrici sono progettati per somministrare farmaci per la respirazione in modo rapido ed efficiente, ma anche per rendere l’esperienza di utilizzo di un nebulizzatore meno ansiogena per i bambini piccoli.

Molti nebulizzatori pediatrici sono disponibili in forme e modelli divertenti – alcuni a forma di animale amichevole, altri con colori vivaci con cui il bambino può interagire mentre riceve i farmaci.

I nebulizzatori per adulti hanno un aspetto più standard, anche se alcuni possono contenere caratteristiche uniche che li distinguono l’uno dall’altro.

La scelta del design del nebulizzatore è una questione di convenienza, e di sapere dove e come si intende utilizzare il nebulizzatore. Alcuni nebulizzatori contengono compressori che pesano diversi chili, mentre altri sono abbastanza piccoli da stare nel palmo della mano!

Per scegliere la dimensione migliore del prodotto, occorre innanzitutto stabilire se si utilizzerà il nebulizzatore principalmente a casa o se si vuole avere la possibilità di portarlo con sé a casa di un amico o in viaggio.

Alcuni utenti con asma grave trovano che viaggiare con il nebulizzatore sia una necessità. Se questo è il vostro caso, la scelta di un nebulizzatore in grado di svolgere avventure attive vi indirizzerà verso modelli portatili.

I nebulizzatori sono progettati per erogare i farmaci utilizzando diversi meccanismi. Ecco i tre modelli più comuni:

Atomizzatori

I nebulizzatori che erogano i farmaci tramite l’uso di un compressore sono i modelli più comuni. Conosciuti come atomizzatori, il compressore del nebulizzatore invia un getto d’aria direttamente nel farmaco liquido allegato, creando una nebbia fine e traspirante.

I nebulizzatori che utilizzano compressori sono generalmente più pesanti e più rumorosi dei modelli ad ultrasuoni. Detto questo, con il passare del tempo, si stanno sviluppando molti altri modelli di nebulizzatori che funzionano in modo più silenzioso e al tempo stesso sono compatti. Un nebulizzatore ad ultrasuoni utilizza vibrazioni ad alta frequenza per vaporizzare la medicina.

Dal 2005, molti nebulizzatori sono dotati di un sistema di distribuzione a maglie vibranti. Uno schermo con diverse migliaia di fori perforati con il laser viene posizionato attraverso il serbatoio che contiene il farmaco, causando una nebbia fredda per l’inalazione. La rete rende anche più efficiente l’erogazione, poiché impedisce lo spreco di medicinali comunemente visto nei modelli di atomizzatori.

Velocità di somministrazione dei farmaci

Quando si è nel bel mezzo di un attacco d’asma, la velocità e l’efficienza con cui si ricevono i farmaci è fondamentale. La capacità di un nebulizzatore di erogare i farmaci può variare da quattro a otto litri al minuto e le portate d’aria specifiche si possono trovare in qualsiasi descrizione del prodotto nebulizzatore.

Suggerimento utile: è possibile aumentare questa velocità mantenendo pulito il filtro del nebulizzatore!

Livello di rumorosità

Meno di una necessità logistica, e più di una preferenza personale, è il livello di rumore del nebulizzatore.

Se avete intenzione di utilizzare il nebulizzatore di notte, magari mentre vi addormentate (e in particolare con un bambino), fate attenzione a come più grande è il compressore, più forte è il suono. Per un comfort ottimale, tenere conto del livello di rumorosità del nebulizzatore tra le altre considerazioni che farete quando sceglierete il nebulizzatore migliore.

Come scegliere il nebulizzatore migliore?

La sterilizzazione e la pulizia dei componenti del nebulizzatore è molto importante per garantire all’utente di ottenere il massimo dai propri prodotti, ricevendo al contempo il miglior livello di trattamento. Assicurarsi di seguire le linee guida del produttore su come conservare gli articoli tra un utilizzo e l’altro!

Anche se i componenti del nebulizzatore sono creati per durare a lungo, gli individui dovrebbero sempre sostituire i boccagli, i tubi flessibili o i pezzi ad alto contatto che sono usurati, piegati, scoloriti o incrinati in qualsiasi modo.

Suggerimento utile: quando sono necessarie parti di ricambio, assicurarsi di acquistarle dallo stesso produttore o da uno che produce parti compatibili con l’unità nebulizzatore!

Chi ha bisogno di un nebulizzatore?

I bambini e gli adulti con una serie di malattie e condizioni che compromettono la respirazione dipendono dai trattamenti respiratori che ricevono tramite il nebulizzatore. Questo include (ma non è limitato a) adulti e bambini che hanno le seguenti condizioni mediche:

Asma
Enfisema
Fibrosi cistica
Distrofia muscolare
COPD

Per una persona che convive con una delle suddette condizioni, l’uso di un inalatore può essere al di là delle sue capacità, in particolare se l’utente non ha forza e destrezza nelle mani. In questi casi, un nebulizzatore assicura che il farmaco venga somministrato quando necessario – anche se è necessario in fretta, come nel caso di un inalatore di salvataggio.

I medici prescrivono spesso un nebulizzatore per i bambini con raffreddori frequenti e malattie delle vie respiratorie superiori. Di solito si tratta di un rimedio a breve termine, a meno che voi e il vostro medico non stabiliate che altri problemi possono contribuire (come l’asma).

Sapevate che anche i neonati e i bambini piccoli possono aver bisogno di un nebulizzatore? Anche se è difficile diagnosticare un neonato con l’asma, ci sono certamente casi in cui un bambino o un neonato avrà bisogno di un trattamento respiratorio. Molti, però, combatteranno contro una maschera e non vorranno usare un boccaglio.

In queste situazioni uniche, i nebulizzatori a ciuccio possono essere la risposta! L’attacco del ciuccio si adatta al boccaglio, facendo sì che i neonati chiudano naturalmente la bocca intorno al dispositivo respirando attraverso il naso. In questo modo, i farmaci vengono inalati naturalmente e trasportati nei polmoni.

Che tipo di farmaco può essere usato con un nebulizzatore?

I nebulizzatori possono essere usati per vaporizzare sia i farmaci a lunga durata d’azione che quelli di soccorso a breve durata d’azione.
I farmaci comuni abbinati a un nebulizzatore sono:

Corticosteroidi – usati per aprire le vie aeree costrette, e più comunemente usati per trattare l’asma. (L’albuterolo è un farmaco comune).

Ipratropio bromuro – apre anche le vie aeree, ma è un farmaco a lunga durata d’azione.

Cromolyn sodio – un farmaco a lungo termine che rilassa i muscoli e le vie aeree

Budesonide formoterolo – un antinfiammatorio combinato e broncodilatatore usato a lungo termine.

 

 

Ultimo aggiornamento 2020-07-15 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Forse ti interessa anche: