Baby Monitor dove comprarlo | Guida Completa all’Acquisto 2020

cerchi un baby monitor per controllare tuo figlio?

Cos’è esattamente un baby monitor?

Un baby monitor è un dispositivo di ascolto e di sorveglianza che permette ai genitori di tenere d’occhio (e di ascoltare) i loro bambini. Questi gadget rappresentano una rassicurazione per i genitori, in quanto permettono di controllare il bambino da un’altra stanza. Questo è possibile grazie al fatto che incorporano funzioni audio e/o video, permettendo ai genitori di ascoltare e/o visualizzare il bambino attraverso un dispositivo.

Da cosa sono composti i baby monitor

I baby monitor sono composti da due parti: un trasmettitore e un ricevitore. La prima unità è posizionata accanto al bambino, mentre la seconda rimane ai genitori. A seconda del modello, della portata e delle funzionalità, è possibile guardare il bambino, senza dover essere fisicamente presenti con lui, mentre svolge le sue attività quotidiane.
foco

I baby monitor sono estremamente funzionali e ci permettono di svolgere altri compiti mentre il nostro bambino dorme.

 

Baby Monitor dove comprarlo

Offerta
Baby Monitor, Videocamera BOIFUN con schermo da 3.2 '' 750mAh Supporto batteria ricaricabile VOX Visione notturna Visione di temperatura 8 ninne nanne per bambino/anziano/animale domestico
  • 🥰 Modalità Vox e visione notturna: in modalità Vox, lo schermo sull'unità madre è nero. Lo schermo si illumina quando il bambino...
  • 🥰 Batteria da 750 mAh --- Batteria ad alta capacità da 750 mAh (unità madre), dura fino a 4 ore con funzioni complete e 20 ore in...
  • 🥰 260 metri di portata extra-ampia --- L'area di copertura del segnale di 260 m (test all'aperto) ti consente di cucinare...
  • 🥰 2-Way Talk Back & Lullabies --- Chiamata HD bidirezionale in tempo reale, puoi non solo vedere, ma anche sentire il tuo bambino e...
  • 🥰 Monitor della temperatura e allarme di alimentazione --- Il monitor della temperatura ti consente di sapere a colpo d'occhio se il...
GHB Babyphone Digital Audio Video Baby Monitor Camera Baby Phone Wireless Realtime Digital LCD Display Babyviewer 2.4 GHz
  • 💕Il BabyPhone GHB può migliorare la vita dei genitori e aiutarli a prendersi cura dei porpri bimbi
  • 💕Il Babymonitor utilizza un segnale da 2,4 GHz per garantire la stabilità della trasmissione
  • 💕Il display LCD da 2 pollici consente una visione chiara e definita, garantendo un prodotto straordinario e ottimo per genitori o...
  • 💕Il baby monitor inoltre può rivelarsi estremamente multifunzionale ed essere utilizzato anche per controllare gli anziani o ad...
  • 💕Il baby monitor GHB garantisce la trasmissione dei dati fino a 50m in ambienti chiusi e fino a 260m all’aperto(senza ostacoli).
Offerta
Motorola MBP36S Baby Monitor con Video Digitale e Schermo LCD a Colori da 3.5”, Modo Eco e Visione Notturna, Bianco, MBP 36S - 3,5"
  • Tecnologia 2.4 GHz consente di audio non interferenze, il collegamento è totalmente sicuro e privato; Portata fino a 300 m in spazi...
  • Con uno schermo HD da 3,5” tenere d'occhio il vostro bambino in qualsiasi punto della casa
  • Telecamera con panoramica inclinazione zoom e visione notturna assicurarsi, avere la migliore vista
  • Sensore di temperatura che permette di conoscere quale sia la temperatura della stanza del bambino
  • L'unità bambino con microfono e altoparlante, da poter ascoltare e parlare con il proprio bambino

In che modo è utile un baby monitor?

Questi dispositivi di controllo remoto sono abbastanza pratici sotto molti aspetti. Nelle case più grandi sono molto utili, in quanto permettono ai genitori di guardare il bambino anche mentre si trova in un’altra stanza a diversi metri di distanza. Soprattutto per i genitori  che tendono ad essere più ansiosi, i baby monitor sono oggetti che offrono un’enorme tranquillità e rassicurazione.

Baby Monitor con sensori per Sindrome della morte improvvisa del lattante (SIDS)

Molti genitori sono preoccupati per la Sindrome della morte improvvisa del lattante (SIDS). Si tratta di una circostanza tragica che si pensa sia causata dal soffocamento dovuto alla cattiva postura. I baby monitor più avanzati sono dotati di sensori di respirazione che avvisano i genitori se il bambino non respira normalmente.

Dove devo installare il baby monitor?

In primo luogo, si deve tenere conto della portata del baby monitor, cioè della distanza massima alla quale l’unità di trasmissione del ricevitore deve essere posizionata dal bambino. Di solito hanno un raggio d’azione compreso tra 100 e 400 metri, a seconda del modello.

Per quanto riguarda l’unità di monitoraggio, essa deve essere situata ad una distanza di sicurezza dal bambino.

Ciò significa posizionare l’unità fuori dalla portata del bambino, naturalmente, e anche dove non può rimanere impigliata con cavi o altre parti. Nel caso si tratti di una telecamera, assicurarsi di poter ottenere una messa a fuoco nitida. Ricordate che altri elementi come reti WiFi, telefoni cordless o microonde potrebbero interferire con la trasmissione. Pertanto, assicuratevi di posizionare il dispositivo ad una distanza adeguata da questi altri dispositivi.

Quali tipi di baby monitor sono disponibili?

In generale, esistono tre tipi di baby monitor: quelli con audio, quelli con video e quelli con sensori di movimento. I primi, chiamati anche interfoni, sono i più semplici, simili a walkie-talkie e che esistono dagli anni Settanta. Oggi i baby monitor ideo inviano immagini all’unità ricevente, oltre al suono.

Questi modelli sono più completi dei precedenti e hanno uno schermo di ricezione. Per quanto riguarda la telecamera o l’unità trasmittente, di solito incorpora la visione notturna a infrarossi. I baby monitor con sensore di movimento sono molto più avanzati, poiché avvertono anche se la respirazione del bambino non è adeguata.

Tipi di baby monitor

Con suoni Trasmissione del suono

Può essere unidirezionale o bidirezionale
Nitidezza del suono

Attrezzatura semplice
Con video Trasmissione di video e audio

Consente lo zoom e la visione notturna
Immagini in tempo reale

Alta definizione
Con sensore di movimento Audio e video

Avvertire se il bambino smette di respirare
Aiuta a prevenire i SIDS

Scegliere il miglior baby monitor

Per selezionare il miglior baby monitor, è fondamentale prendere in considerazione alcune caratteristiche. Ogni modello è una macchina complessa e la sua idoneità dipenderà dalle vostre esigenze e da quelle della vostra casa e del vostro bambino. Per questo vi invitiamo a prendere in considerazione diversi criteri per scegliere il baby monitor ottimale per la vostra casa. Fate attenzione a questi dettagli prima di prendere una decisione.

Con o senza telecamera
Gamma
Caricamento
Comunicazione
Risparmio energetico
Extra

Con o senza telecamera?

Date le diverse tipologie di baby monitor presenti sul mercato, vale la pena chiedersi se si preferisce un modello con o senza telecamera. Nel caso in cui non vogliate accontentarvi di ascoltare solo i suoni, dovreste guardare le caratteristiche di un monitor con telecamera. Verificate che abbia la visione notturna a infrarossi, in modo da poter vedere il vostro bambino con buona chiarezza al buio.

Si raccomanda che la telecamera sia mobile, in modo da poterla orientare il più possibile verso il bambino. Una caratteristica interessante di alcuni monitor con videocamere è che hanno la capacità di zoom.

Per quanto riguarda lo schermo, la dimensione ideale è di almeno 2 pollici quadrati. Assicuratevi anche che abbia un’alta risoluzione. La telecamera più grande, naturalmente, offre un campo visivo più ampio.

Gamma

La portata è correlata alla distanza massima alla quale entrambe le unità del baby monitor possono operare. Questo è un dettaglio importante, soprattutto nelle case più grandi. È necessario tenere conto, quindi, di quanti metri quadrati ha la casa per selezionare il modello più appropriato per la vostra casa.

Non sorprende che la distanza tra i diversi locali in cui saranno collocate le unità possa essere problematica se sono posizionate troppo distanti tra loro. In generale, i baby monitor hanno un raggio di trasmissione tra i 300 e i 1200 piedi, quindi non dimenticate di pensare a questo fattore. Se avete intenzione di utilizzare il monitor in una piccola casa, non sarà un problema che dovrebbe preoccuparvi.

“I baby monitor sono composti da due unità, una per i neonati e una per i genitori, e sono molto utili quando la famiglia vive in una grande casa o in una casa a più piani”.

Batteria

Un altro criterio di enorme importanza è la capacità della batteria del baby monitor. Questo fattore determinerà il tempo di funzionamento del dispositivo. I modelli più attuali sono solitamente dotati di una batteria di alta qualità che viene ricaricata collegandola alla presa di corrente. Ci sono anche dispositivi che funzionano a batterie.

In questo senso, è intelligente assicurarsi che l’apparecchio incorpori una batteria al litio con sufficiente autonomia. In questo modo, ci si assicura che il baby monitor non si spenga nel bel mezzo del monitoraggio. È possibile trovare modelli con una carica di circa 7 ore, una carica abbastanza accettabile.

Comunicazione

La funzione di comunicazione dei baby monitor può essere unidirezionale o bidirezionale. Il primo tipo si riferisce a quei dispositivi che permettono alla voce del bambino e ad altri suoni nella stanza del bambino di essere ascoltati dai genitori. Tuttavia, i modelli bidirezionali sono anche progettati per trasmettere la voce dei genitori al dispositivo accanto al bambino.

Questi ultimi sono di solito l’opzione preferita dai genitori, in quanto forniscono un modo per rassicurare il bambino. Quando il piccolo inizia a piangere o è pignolo, non sarà sempre necessario andare nella sua stanza per dargli le rassicurazioni di cui ha bisogno.

A volte è sufficiente parlare o sussurrare attraverso il dispositivo per aiutare il bambino a calmarsi e ad addormentarsi di nuovo.

Risparmio energetico

Attualmente, la maggior parte dei modelli ha una modalità “eco” o di risparmio energetico. Questa caratteristica farà sì che la batteria duri molto più a lungo. Un modo per farlo è consentire l’opzione di impostare lo schermo su “sempre acceso”, in modo che i genitori possano vedere il bambino in qualsiasi momento. Per risparmiare energia, i genitori possono accendere lo schermo solo quando vogliono vedere il loro bambino, risparmiando così energia.

A seconda del modello, ci sarà a volte l’opzione che lo schermo si accende solo quando vengono rilevati dei suoni. Questa è una delle possibilità della modalità ecologica in alcuni modelli, in modo che la batteria non venga consumata inutilmente. Ci sono anche modelli con sensore di movimento il cui schermo si accende se identificano che c’è stata attività nella stanza. Controllate tutte le opzioni e scegliete quella più adatta a voi. Le opzioni sono praticamente infinite.

Infine, è possibile valutare che il baby monitor incorpora altre opzioni che, pur non essendo essenziali, contribuiscono a rendere il monitor più utile. Uno degli extra più comuni è la luce ambientale. Può sembrare una caratteristica inutile, ma la verità è che farà sì che il piccolo non si senta solo in mezzo al buio.

Ci sono modelli che hanno ninne nanne o voci rassicuranti per aiutare il bambino ad addormentarsi. Un’altra caratteristica interessante è il sensore di temperatura, che vi permetterà di controllare se il comfort della stanza è ottimale. Ci sono anche baby monitor che hanno un allarme o che supportano più telecamere con un unico ricevitore, tra gli altri extra.

I baby monitor sono dispositivi molto utili che aiutano a monitorare il bambino in ogni momento. Il vantaggio è che non dovrete stare fisicamente con lui, perché potrete continuare a svolgere le vostre attività quotidiane. È sufficiente avere questi dispositivi nelle vicinanze per essere sicuri che il bambino sia al sicuro e stia bene.

Dato che i monitor non hanno un limite di età consigliato, potete utilizzarli con il vostro piccolo fino a quando ritenete che non sia più necessario. Sarà utile anche quando i vostri bambini saranno un po’ più grandi, perché potrete guardarli mentre giocano nella loro stanza, per esempio. Ricordate che ci sono diversi modelli, tipi e marche, quindi considerate sempre prima di tutto quali sono le vostre esigenze.

 

Ultimo aggiornamento 2020-09-28 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. AcceptRead More