Come pulire il notebook e quali detergenti utilizzare

Sia che stiate pensando di acquistare un computer portatile o che ne possediate già uno, se non vi occupate del vostro computer portatile o notebook, si rovinerà presto. L’accumulo di polvere, nel tempo, può causare il formarsi di polvere spessa, con conseguente surriscaldamento o un altro problema tecnico.

Qualunque sia la marca o il modello del vostro portatile, ha meno importanza. La sporcizia si accumulerà sicuramente all’interno, la tastiera / touchpad visualizzerà le impronte digitali, il suo schermo diventerà opaco e torpido, facendo apparire il vostro portatile vecchio.

Quando è stata l’ultima volta che avete pulito il vostro portatile? Mai, il primo mese di acquisto o 6 mesi fa?

Per mantenere il vostro computer portatile in buone condizioni estetiche e di lavoro per un lungo periodo di tempo, una pulizia corretta ed efficiente è la chiave. Questa guida vi aiuterà a capire tutto ciò che riguarda la pulizia del vostro computer portatile, prima di tuffarvi nelle fasi di pulizia ci sono consigli generali per la pulizia e gli strumenti necessari;

 

 

Suggerimenti generali per la pulizia dei computer portatili

Attenzione agli spruzzi e alle striature di liquido, non spruzzate mai alcuna quantità di liquido su nessuna parte del vostro computer portatile.  Se necessario, usare un panno spruzzato con il liquido
Quando si pulisce il portatile o una qualsiasi delle sue parti, assicurarsi di spegnere il computer portatile, rimuovere la batteria (se rimovibile), e scollegare la spina dalla fonte di alimentazione prima della pulizia

Evitate di usare un aspirapolvere domestico per il vostro computer portatile , anche se andrà bene, state rischiando un’alta probabilità di danneggiare gli elementi interni del vostro portatile. L’aspirapolvere è generalmente noto per la generazione di elettricità statica, una tensione di ritorno che può danneggiare il vostro computer portatile.

Utilizzare sempre acqua o solventi altamente solubili e diluiti, alcuni solventi chimici per la pulizia che possono distruggere l’involucro del computer portatile, mentre alcuni sono anche strumenti di allergia per alcune persone.
Fumare, mangiare e bere non dovrebbe essere fatto da nessuna parte intorno al portatile

Di cosa hai bisogno per pulire il tuo portatile?

Dal momento che il vostro computer portatile è composto da diversi componenti e parti, una pulizia approfondita è quando si può dare a tutte le parti la pulizia appropriata che merita. Avrete bisogno di più di una sola cosa per farlo e potrebbe essere necessario un piccolo investimento, anche se opzionale. Dovete anche sapere che la pulizia interna è importante quanto quella esterna.

Asciugamani morbidi o panni in microfibra
Tampone di cotone
Acqua
Alcool per frizione
Spolveratore d’aria o bomboletta d’aria compressa

Prima di immergersi nella pulizia vera e propria, ecco un consiglio ;

Consultate il manuale del vostro portatile: alcuni portatili hanno istruzioni distinte sulla modalità di pulizia, queste devono essere prese in considerazione per evitare problemi imprevisti. Il vostro computer portatile potrebbe avere una custodia, e l’approccio migliore è quello di attenersi al manuale d’uso scritto appositamente.

Pulizia dell’involucro del computer portatile:

L’aspetto del vostro computer portatile è un dettato del suo involucro, per mantenere il vostro computer portatile bello,  pulire diligentemente questo involucro di plastica. Si urterà contro alcune prese d’aria e fori d’aria nel processo di pulizia della custodia, è necessario assicurarsi  che siano puliti, per un efficiente flusso d’aria e sistema di raffreddamento.

Inumidire un panno morbido o un panno in microfibra con una miscela uguale di acqua e alcool (ad esempio, alcool isopropilico), assicurarsi che l’umidificazione sia priva di lanugine e strofinare delicatamente l’area coperta di plastica complessiva del vostro computer portatile. In caso di macchie difficili, potete aggiungere un po’ di detersivo  al tessuto e riumidificarlo fino a quando non si pulisce.

Assicurarsi che tutte le fessure di ventilazione, le porte e gli interstizi d’aria siano puliti con un panno per renderli privi di lanugine e capelli. Queste aperture sono sempre buone da individuare per la sporcizia . È anche preferibile usare l’aria compressa intorno ad ogni apertura per aspirare la polvere in queste aree. Anche l’utilizzo di un aspirapolvere per l’esterno del vostro computer portatile non è pericoloso.

Pulizia dell’unità disco (DVD, CD-ROM e altro)

Un’unità disco o un CD-ROM generato può causare problemi al disco quando il sistema cerca di leggerli. Questi problemi del disco possono causare errori di installazione o problemi di esecuzione del programma.

Per pulire questa unità disco, c’è un pulitore per unità disco che è disponibile nei negozi di accessori locali, che può essere utilizzato per eliminare capelli, sporco e polvere. Allo stesso modo, il vassoio di espulsione dell’unità disco può essere pulito utilizzando un tessuto inumidito con acqua. Strofinare delicatamente la parte interna fino a quando non si è soddisfatti e assicurarsi che sia completamente asciutta prima di restituire la piastra.

Pulizia della tastiera e del touchpad:

La tastiera del vostro computer portatile è molto diversa dalla tastiera standard del computer; molte tastiere del portatile non possono essere smontate se non da un esperto. Le tastiere sono famosi santuari per germi e batteri, è imperativo procurarsi qualcosa di adatto per eliminare i cattivi.

è consigliabile utilizzare lo stesso metodo che si usa per pulire la custodia esterna del laptop. La miscela di acqua e alcool isopropilico in un asciugamano in microfibra è sufficiente come disinfettante per la vostra lavagna carica di batteri. Strizzare molto bene, iniziando con un tampone e passare il panno inumidito sui singoli tasti della tastiera e nel mezzo.

Inoltre, assicuratevi di strofinare sopra il touchpad mentre andate per migliorare la reattività e l’aspetto fine, al momento ci potrebbe essere brutta impronta di residui che è temporale sul vostro trackpad o alcuni dei tasti, in tale occasione, un po ‘di solvente per smalto per unghie (acetone), può aiutare a sbarazzarsi di un tale pasticcio.

È probabile che non si riesca a separare la tastiera del laptop, e l’utilizzo di un panno umido non renderà la tastiera priva di polvere. L’aria compressa in scatola può aiutare in questo senso, l’aria compressa non dovrebbe essere usata sottosopra, sparare aria negli spazi inclinando il laptop lateralmente, appoggiandosi su uno dei suoi lati e soffiare via tutto il disordine sotto e tra i tasti.

Pulizia dello schermo del computer portatile:

Impronte digitali, sporco e polvere possono rendere illeggibile lo schermo del portatile. Prima di pulire lo schermo del vostro computer portatile, dovreste ricordare che lo schermo del vostro portatile non è lo stesso del monitor di un computer CRT. I monitor LCD o LED non sono fatti di vetro, quindi la procedura di pulizia è diversa sotto tutti gli aspetti.

Per pulire lo schermo del vostro computer portatile, utilizzate un panno morbido in microfibra o un asciugamano non robusto, purché il panno sia nuovo e fresco, non è necessario applicare alcun liquido. In caso contrario, l’acqua è il liquido ideale per la pulizia dello schermo. Strofinare delicatamente durante la pulizia, non applicare molta pressione sullo schermo fragile ed evitare tutto ciò che può graffiare lo schermo.

È degno di nota quando si puliscono monitor LED o LCD, non spruzzare o spruzzare acqua o qualsiasi liquido direttamente sullo schermo.

Pulizia del sistema di raffreddamento:

La pulizia dell’interno del vostro computer portatile può essere impegnativa senza doverlo smontare. Smontare un laptop per gli utenti convenzionali è probabilmente impossibile e forse suicida per la vita del laptop. In caso di accumulo di polvere estrema e di sporcizia  è necessario trovare un modo per pulire l’interno di tanto in tanto. L’interno del laptop è composto da elementi importanti, come la ventola di raffreddamento del disco rigido e il dissipatore di calore del processore, che sono responsabili di allontanare l’aria calda dal laptop. La polvere può avere un effetto devastante sulla loro efficacia, influenzando così le prestazioni complessive del vostro computer portatile.

Per rimuovere la polvere estrema e l’accumulo di sporcizia all’interno, è possibile utilizzare un’aria compressa, utilizzata in raffiche più brevi e in posizione verticale, per soffiare via questa polvere puntando il suo ugello verso il sistema di raffreddamento del laptop. Questo aspirerà la polvere in modo affidabile ed efficiente. Cercate un’apertura sul lato, sul retro o sotto il vostro laptop e dirigete la cannuccia del vostro compressore d’aria. Assicuratevi solo di evitare che l’umidità coli fino a gocciolare sul vostro computer portatile.

Inoltre, è possibile utilizzare un tampone di cotone per eliminare la polvere in aree come porte USB, aperture di ventilazione sul lato e così via.

Conclusione

La pulizia del vostro computer portatile dovrebbe essere ormai facile da fare, siete stati equipaggiati con i necessari e come pulire il vostro portatile in semplici passi. Come potete vedere, non è necessario essere un esperto di tecnologia prima di poter dare al vostro computer portatile un aspetto raffinato, né avete bisogno del servizio di uno specialista, potete continuare a pulire il vostro portatile con fiducia.

Si consiglia inoltre di progettare un programma di pulizia per il vostro computer portatile, magari su base mensile o in base all’ambiente e alla frequenza di utilizzo.

Ultimo aggiornamento 2020-09-29 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. AcceptRead More