Vino ed Liquori

Gin : dove lo posso comprare

Gin : dove lo posso comprare

Il gin è uno liquore inglese derivato dalle bacche di ginepro. È tipicamente fatto con grano puro. Esiste dal 16° secolo. Oggi è cresciuto fino a diventare uno degli alcolici più popolari al mondo. Cos’è il gin secco? Non è un tipo di gin.

È un metodo per fare il gin. La parola ‘dry’ significa solo che il gin è fatto senza alcuna aggiunta di aromi. In altre parole, è un tipo di gin che non contiene alcol aggiunto. Le uniche cose che troverete in un gin secco sono bacche di ginepro, acqua e sostanze botaniche. Ci sono due modi per fare un dry gin. Il primo modo è usando un alambicco. Il secondo modo è usando un alambicco con filtro a carbone. Entrambi i metodi producono un gin secco. In questo articolo, discuteremo le differenze tra il dry gin e altri tipi di gin, come bere il dry gin e i miti comuni sul dry gin.

Cos’è il dry gin?

Il dry gin è il gin fatto senza alcuna aggiunta di aromi. Gli unici ingredienti del dry gin sono bacche di ginepro, acqua e sostanze botaniche. Il sapore del dry gin proviene esclusivamente dai prodotti botanici e dalle bacche di ginepro. Il dry gin è un tipo di gin “non aromatizzato”. Non confondere il dry gin con il “gin non zuccherato”. Il gin non zuccherato è il gin fatto senza zuccheri aggiunti.

I diversi tipi di gin secco

– gin ridistillato: Conosciuto anche come London dry gin, il gin ridistillato è un gin di puro grano. È distillato in un tradizionale alambicco di rame. Si distingue per il fatto che nessun alcool viene aggiunto durante la sua distillazione. – gin chiaro: È un gin che si fa usando un alambicco che non ha un filtro a carbone. Viene filtrato con acqua e poi imbottigliato. – gin aromatizzato: È un gin fatto con un alambicco che ha un filtro a carbone. – Gin colorato: È un gin che è fatto usando un alambicco che ha un filtro colorato. – Gin single malt: È un gin fatto usando un alambicco che ha un alambicco di malto.

Come fare il gin secco

Il processo per fare il gin secco è molto semplice. Avrai bisogno solo di bacche di ginepro, acqua e sostanze botaniche. Le bacche di ginepro sono gli unici componenti aromatici del gin secco. Potete trovarle sugli scaffali del vostro negozio di alimentari locale. In alternativa, potete anche coltivare le bacche di ginepro nel vostro giardino. Prima di poter fare il gin secco, dovrai estrarre l’aroma dalle bacche di ginepro. Per fare questo, dovrai schiacciare le bacche ed estrarne l’aroma. Una volta estratto l’aroma, hai fatto con successo il gin secco. Ora che sai come fare il gin secco, puoi passare alla prossima sezione di questo articolo.

I benefici del gin secco

– Il gin secco è povero di calorie: Il gin secco ha solo circa 47 calorie per porzione. Questo è meno di un bicchiere di succo di mela. Se vuoi bere un Gin and tonic, il conteggio delle calorie sarà solo circa 310 calorie. Il gin secco è un’ottima bevanda per chiunque stia cercando di ridurre il proprio apporto calorico. È anche ottimo per coloro che stanno controllando il loro peso. – Il gin secco ha meno additivi di altri gin: Il gin ha un’enorme storia alle spalle. Durante quegli anni, molti additivi nocivi sono stati aggiunti ad esso. Per essere sicuri che il gin secco che state bevendo sia il più puro possibile, potete fidarvi delle marche di gin secco che non aggiungono additivi al gin. – Il gin secco non contiene zucchero: Il gin è di solito addolcito con lo zucchero. Il gin secco è fatto senza alcuno zucchero aggiunto. Pertanto, è una buona scelta per chiunque stia cercando di ridurre l’assunzione di zucchero. – Il gin secco ha meno calorie del rum: Le calorie nel gin secco sono circa 47 per porzione. Questo è meno di un bicchiere di succo di mela e di un bicchiere di rum. – Il gin secco ha meno alcool del rum: La percentuale di alcol nel gin secco è circa il 35%. Questo è meno di un bicchiere di rum. Il dry gin può essere consumato da persone dai 18 anni in su. – Il gin secco è senza glutine: Poiché il gin è derivato dal grano, è spesso contaminato dal glutine. Pertanto, è anche una buona scelta per le persone che stanno cercando di evitare il glutine nella loro dieta. – Il gin secco ha meno calorie del vino: Il gin secco ha 47 calorie per porzione. Questo è meno di un bicchiere di succo di mela e di un bicchiere di vino.

I vantaggi del gin secco

– Il gin secco è senza glutine: Il gin è derivato dal grano e quindi è spesso contaminato da glutine. Il gin secco è senza glutine. Pertanto, il gin secco può essere una grande bevanda per le persone che stanno cercando di evitare il glutine nella loro dieta. – Il gin secco ha meno calorie del rum: Il gin secco ha 47 calorie per porzione. Questo è meno di un bicchiere di succo di mela e di un bicchiere di rum. – Il gin secco è a basso contenuto di alcol: Il gin secco ha circa il 35% di alcol, che è meno di un bicchiere di rum. – Il gin secco è senza glutine: Il gin è derivato dal grano ed è spesso contaminato dal glutine. Il gin secco è senza glutine. Pertanto, il gin secco può essere un ottimo drink per le persone che stanno cercando di evitare il glutine nella loro dieta. – Il gin secco ha meno calorie del vino: Il gin secco ha 47 calorie per porzione. Questo è meno di un bicchiere di succo di mela e di un bicchiere di vino. – Il gin secco è anche vegano e privo di glutine: Il gin è derivato dal grano ed è spesso contaminato dal glutine. Il gin secco è vegano e senza glutine. – Il gin secco ha meno calorie del rum: Il gin secco ha 47 calorie per porzione. Questo è meno di un bicchiere di succo di mela e di un bicchiere di rum. – Il gin secco è privo di additivi: Il gin secco è privo di additivi.

Gli svantaggi di Dry Gin

– Il gin secco non contiene aromi di alcolici aggiunti: Il gin secco non è aromatizzato con alcun liquore. Pertanto, il dry gin è insapore. Dovrai aggiungere i tuoi dolcificanti e aromi per fare un cocktail con il dry gin. La buona notizia è che potete usare gli stessi dolcificanti e aromi che usereste per altri tipi di gin. – Il gin secco ha poche calorie: Il gin secco ha solo circa 47 calorie per porzione. Questo è meno di un bicchiere di succo di mela. Il gin secco è una grande bevanda per chiunque stia cercando di ridurre il suo apporto calorico. Il gin secco è anche ottimo per coloro che stanno controllando il loro peso. – Il dry gin ha meno additivi degli altri gin: Il gin secco è insapore e non contiene additivi. Tuttavia, il dry gin è ancora contaminato da bacche di ginepro, acqua e sostanze botaniche. – Il gin secco ha meno calorie del rum: Il gin secco ha 47 calorie per porzione. Questo è meno di un bicchiere di succo di mela e di un bicchiere di rum. – Il gin secco ha meno alcool del rum: Il gin secco ha circa il 35% di alcol, che è meno di un bicchiere di rum. Il dry gin può essere consumato da persone dai 18 anni in su. – Il gin secco è senza glutine: Poiché il gin è derivato dal grano, è spesso contaminato dal glutine. Il gin secco è privo di glutine. – Il gin secco ha meno additivi degli altri gin: Il dry gin è insapore e non contiene additivi. Tuttavia, il dry gin è ancora contaminato da bacche di ginepro, acqua e sostanze botaniche.

Un gin secco è un tipo di gin che non contiene alcun alcolico aggiunto. Quindi, è anche conosciuto come gin “grano e acqua”. Può essere fatto usando un alambicco o un alambicco con filtro a carbone. Il dry gin è l’opposto del London dry gin o del genever gin. Il dry gin è più dolce del London dry gin, che è normalmente leggermente speziato e ha un sapore più amaro.

Come bere il dry gin?

Se sei un bevitore di gin, ti starai chiedendo come bere un dry gin. Puoi versarlo su soda o mescolarlo con acqua tonica. Potete anche usarlo nei cocktail. Non c’è una vera regola per bere il gin secco. Dipende solo dal gusto che si preferisce. Il dry gin ha normalmente meno alcool del London dry gin. Se non siete abituati a bere il gin, potreste volerlo provare liscio per cambiare. Il dry gin è meno aspro e più morbido del London dry gin. Non ha un calcio piccante come altri gin. Mentre bevete il gin secco, potreste anche voler provare alcune delle ricette di gin secco che abbiamo per voi.

Miti e fatti comuni sul gin secco

– Il gin secco non contiene alcol – Falso! Contiene solo acqua, bacche di ginepro e sostanze botaniche. L’unica cosa che gli manca è lo spirito. È proprio come un gin tradizionale. – Il dry gin ha meno alcol del London dry gin – Vero! Il dry gin ha meno alcool del London dry gin. Ma non è inferiore allo 0,5%. L’alcol in volume (ABV) varia da 0% a 0,5%. – Il dry gin è per chi vuole meno alcol – Falso! Il dry gin è per coloro che vogliono meno alcol del gin normale. È una grande opzione per coloro che vogliono bere il gin senza l’aggiunta del forte sapore dell’alcol.

I diversi tipi di gin

– ginepro – Questo tipo di gin prende il nome dalle bacche di ginepro che vengono utilizzate per farlo. – London – Questo tipo di gin prende il nome dalla città inglese dove è stato creato per la prima volta. – Americano – Questo tipo di gin fu creato per la prima volta in America. – Plymouth – Questo tipo di gin fu creato per la prima volta a Plymouth, in Inghilterra. – Genever – Questo tipo di gin prende il nome dalla città dei Paesi Bassi dove fu creato per la prima volta.

Ricette di gin secco

Ci sono molte deliziose ricette di gin secco da provare. Se sei un bevitore di gin, non c’è modo migliore per iniziare la giornata che con un gin tonic. Un’altra grande ricetta di gin e tonica che puoi provare è questa deliziosa tonica speziata al limone e zenzero. Potete anche provare questo delizioso gin tonic al cetriolo e menta per rinfrescare il vostro palato dopo un pasto piccante. E se vi sentite avventurosi, potete anche provare questo whiskey sour. Nel complesso, il gin secco è uno spirito molto versatile. Ha un sapore unico che può essere usato in molti modi diversi. Ci sono molte deliziose ricette di gin secco da provare. Se sei un bevitore di gin, non c’è modo migliore per iniziare la giornata che con un gin and tonic. Un’altra grande ricetta di gin e tonica che puoi provare è questa deliziosa tonica speziata al limone e zenzero. Potete anche provare questo delizioso gin tonic al cetriolo e menta per rinfrescare il vostro palato dopo un pasto piccante. E se vi sentite avventurosi, potete anche provare questo whiskey sour.

Parole finali
Il dry gin è un tipo di gin senza sapore. È fatto estraendo il sapore dalle bacche di ginepro, dall’acqua e dalle sostanze botaniche. Il dry gin è a basso contenuto calorico, ha meno additivi di altri gin e non contiene aromi di alcolici aggiunti. Il gin secco è ottimo per chiunque stia cercando di ridurre il proprio apporto calorico, stia cercando di controllare il proprio peso o sia senza glutine. Il gin secco è anche vegano e privo di glutine. Il gin secco sarà trasparente e di colore chiaro. Se state cercando una bevanda che non ha nessun aroma di alcolici aggiunti, il dry gin fa per voi. Il dry gin è un tipo di gin che non ha sapore. È fatto estraendo l’aroma dalle bacche di ginepro, dall’acqua e dai prodotti botanici. Il dry gin è a basso contenuto calorico, ha meno additivi di altri gin e non contiene aromi di alcolici aggiunti. Il gin secco è ottimo per chiunque stia cercando di ridurre le sue calorie