Glicole Propilenico Dove Comprarlo Online

Cos’è il glicole propilenico?

Il glicole propilenico è un liquido chiaro, incolore e leggermente sciropposo a temperatura ambiente. Può esistere in aria sotto forma di vapore, anche se il glicole propilenico deve essere riscaldato per produrre un vapore.

Il glicole propilenico è praticamente inodore e insapore

Il glicole propilenico è un prodotto chimico ottenuto per reazione dell’ossido di propilene con l’acqua

Il glicole propilenico ha avuto una reputazione insuperabile per l’uso sicuro in un’ampia gamma di prodotti di consumo, tra cui prodotti alimentari, mangimi per animali, cosmetici e prodotti farmaceutici, nonché applicazioni industriali

Viene usato come stabilizzatore (per tenere insieme le cose e impedirne l’evaporazione) e per mantenere gli alimenti umidi. E ‘utilizzato in molti degli alimenti che mangiamo.

Glicole Propilenico Dove Comprarlo

 

Glicole Propilenico Liquido - 1kg
  • Glicole Propilenico Liquido
  • 1Kg (2 x 500g bottiglia)
  • Cura della pelle
  • Idratanti
  • Emulsionante
Offerta
Glicole Propilenico Liquido - 500g
  • Glicole Propilenico Liquido - 500g
  • Il Glicole propilenico è essenzialmente incolore e ha una leggera odore
  • Il Glicole propilenico è completamente miscelabile con acqua e molti solventi organici e si dissolverà in una serie di resine,...
  • In formulazioni cosmetiche e farmaceutiche, glicole propilenico (USP grade) agiscono come agente di rammollimento, base di unguento,...
  • Il glicole propilenico è corrosivo e non tossico; ha una bassa pressione di vapore e ad alto punto di infiammabilità. Conservare in...
Essenciales – Glicole Propilenico Vegetale USP, Purezza Certificata, 1 Litro, PG Base | Uso Farmaceutico
241 Recensioni
Essenciales – Glicole Propilenico Vegetale USP, Purezza Certificata, 1 Litro, PG Base | Uso Farmaceutico
  • Propilenglicol / Monopropilenglicol USP
  • UTILIZZO CERTIFICATO dal 99,8% al 99,9%.
  • E' un composto organico incolore, insapore e inodore. Un liquido oleoso e trasparente che serve come base per migliaia di applicazioni.
  • Un altro degli additivi più utilizzati, sia come idratante, lubrificante, lubrificante, base per fragranze, lozioni e prodotti...
  • Approfittate della tariffa forfettaria delle spedizioni e completa il tuo ordine anche con la migliore Glicerina!

Tipo di ingrediente: Umettante, solvente, emolliente e conservante.

Benefici principali: Mantiene l’umidità, preserva la formula e scioglie gli ingredienti.

Chi dovrebbe usarlo: In generale, chiunque sia alla ricerca di una maggiore idratazione e levigatezza della pelle.

Quanto spesso è possibile utilizzarlo: Il glicole propilenico è un ingrediente sicuro da usare regolarmente, a condizione che non si abbia un’allergia ad esso.

Funziona bene: Poiché ha così tante funzioni, non c’è una lista specifica di ingredienti con cui funziona bene.

Non usare con: Il glicole propilenico funziona bene con la maggior parte, se non con tutti gli ingredienti.

 

Il glicole propilenico è un liquido sintetico e viene prodotto aggiungendo acqua all’ossido di propilene, che deriva dai prodotti petroliferi. Il glicole propilenico è usato come umettante, conservante, solvente o emolliente in una grande varietà di formule, come creme, lozioni, sieri, shampoo e molti altri tipi di prodotti per la cura della persona.

Vantaggi del glicole propilenico per la pelle

Il glicole propilenico ha molte funzioni ed è utilizzato in una moltitudine di prodotti per la cura della pelle per la sua versatilità. Ecco le sue funzioni principali:

Attira l’acqua:  a basse concentrazioni, il glicole propilenico agisce come un umettante, il che significa che lega l’acqua e tira l’idratazione allo strato esterno della pelle. Se usato nei prodotti cosmetici, aiuta a dare alla pelle un aspetto idratato e rugiadoso.
Idrata leggermente: Herrmann aggiunge che, come umettante, offre anche benefici idratanti e leviga la pelle con una sensazione leggera e non appiccicosa.
Contrasta i segni visibili dell’invecchiamento: La proprietà umettante lo rende anche un ingrediente utile per la pelle secca o invecchiata. “Con l’invecchiamento, la nostra pelle perde un componente chiamato Natural Moisturizing Factor (NMF) e successivamente si asciuga, che enfatizza le rughe e contribuisce alla desquamazione e alla ruvidità”, dice Herrmann. “Il glicole propilenico aiuta a legare l’acqua dell’ambiente, contribuendo a contrastare la perdita d’acqua che accompagna l’invecchiamento”.
Scioglie gli ingredienti: Herrmann dice che come solvente, aiuta a sciogliere gli ingredienti, come l’acido salicilico, l’acido ferulico, l’allantoina e la vitamina C, nei prodotti. Aggiunge che è particolarmente utile per gli ingredienti che sono difficili da sciogliere in creme e sieri, come profumi e pigmenti.
Aumenta la penetrazione: Zeichner dice che aiuta i principi attivi dei cosmetici a penetrare attraverso la pelle, il che a sua volta li rende più efficaci.
Previene la perdita d’acqua: Come emolliente, il glicole propilenico forma sulla pelle una pellicola protettiva che previene la perdita d’acqua e aiuta a levigare e ammorbidire la pelle, secondo Herrmann.
Conserva la formula: Il glicole propilenico è un antimicrobico, e Zeichner dice che a concentrazioni più elevate, agisce come conservante per prevenire la contaminazione.
È sicuro per la pelle a rischio di acne: Poiché non è oleosa, Herrmann dice che è ideale anche per chi soffre di acne.

Glicole propilenico contro glicole etilenico

Anche se comunemente confuse l’una per l’altra, il glicole propilenico e il glicole etilenico sono strutturalmente diversi, ed è importante distinguerle. Secondo Herrmann, il glicole etilenico (un ingrediente utilizzato nell’antigelo) è considerato tossico e nocivo, mentre il glicole propilenico non lo è.

Effetti collaterali Glicole Propilenico

Mentre il glicole propilenico in realtà dovrebbe essere evitato per alcune persone, non è per i motivi spaventosi che potreste aver letto online. Poiché il glicole propilenico è derivato dal petrolio, molti temono che sia cancerogeno e che possa essere tossico se usato nella cura della pelle. Ma secondo Zeichner, il petrolato cosmetico è diverso dal petrolio commerciale e non è cancerogeno e, analogamente, non lo è nemmeno il glicole propilenico. Herrmann aggiunge: “Molti prodotti e prodotti chimici sicuri possono essere derivati da genitori tossici, ma ciò che conta per la sicurezza è la forma finale della struttura chimica. Continua: “A meno che la contaminazione non sia un problema, essere derivati dal petrolio non lo rende pericoloso”. La sua forma finale è considerata non cancerogena e si trova in molti prodotti cosmetici d’attualità”.

Herrmann aggiunge che chi soffre di eczema potrebbe essere più sensibile all’ingrediente, e per questi pazienti suggerisce sempre di eseguire patch test o di provare nuovi prodotti su una piccola area della pelle del polso interno prima di applicarli in modo più ampio.

In generale, tuttavia, i prodotti contenenti glicole propilenico vanno bene per la maggior parte delle persone. “Sulla base di ciò che sappiamo oggi e sulla base di anni di utilizzo nei prodotti cosmetici, il glicole propilenico è un ingrediente sicuro da usare, a condizione che non si abbia un’allergia ad esso”, dice Zeichner.

Come usare il glicole propilenico

Come spiega Herrmann, poiché il glicole propilenico è presente in così tanti prodotti, non c’è un solo modo per utilizzarlo. Al contrario, consiglia di utilizzare prodotti contenenti l’ingrediente secondo le indicazioni del dermatologo o secondo le istruzioni dei produttori. Per quanto riguarda la frequenza d’uso o la quantità, Herrmann dice che il glicole propilenico è considerato sicuro, anche se consumato in quantità relativamente grandi.

Ultimo aggiornamento 2020-09-30 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. AcceptRead More