Integratore vitamina b12 dove comprarlo | Guida Completa all’Acquisto 2020

La vitamina B12 è una vitamina essenziale di cui il corpo ha bisogno per sostenere il funzionamento cognitivo, la produzione di energia, la salute mentale e cardiovascolare. Conosciuta anche come cobalamina, la vitamina B12 si trova nelle uova, nei latticini e nei prodotti a base di carne.

Diamo un’occhiata più da vicino ai benefici della vitamina B12, ai segni di una carenza e a come scegliere il miglior integratore di vitamina B12 per voi!

Integratore vitamina b12 dove comprarlo

Vitamina B12 con Acido folico | 200 Compresse Premium da 1400mg | Integratore per Vegetariani e Vegani | Senza Glutine e No OMG | Fornitura per 6 Mesi | Prodotto nel Regno Unito da Mayfair Nutrition
  • ✔ GRANDE EFFICACIA: Ogni compressa contiene 1000mcg di vitamina B12 con l’aggiunta di 400mcg di acido folico e offre maggiori...
  • ✔ INDICATO PER VEGETARIANI E VEGANI: Questo integratore di vitamina B12 a base vegetale è adatto sia per vegetariani che per vegani....
  • ✔ SENZA GLUTINE, LATTOSIO E OGM: Fabbricati utilizzando solo i migliori ingredienti tutti i prodotti di Mayfair Nutrition sono privi...
  • ✔ FABBRICATI NEL REGNO SECONDO GLI STANDARD GMP: Tutti i prodotti di Mayfair Nutrition sono fabbricati nel Regno Unito secondo gli...
  • ✔ SODDISFAZIONE GARANTITA: Tutti i prodotti di Mayfair Nutritions sono forniti senza rischio con una garanzia di rimborso del 100% da...
Offerta
Vitamina B12 1000 mcg - 365 Compresse (Fornitura 12 mesi di Metilcobalamina Vegana) - Contribuisce alla Riduzione di Stanchezza e Affaticamento - Prodotto da Nutravita
  • ✔ 12 MESI DI FORNITURA - Il nostro integratore di vitamina B12 viene fornito con una fornitura di 12 mesi, a differenza di molti...
  • ✔ VITAMINA B12 VANTAGGI METHYLCOBALAMIN - La vitamina B12 (Methlycobalamin) contribuisce alla normale funzione del sistema...
  • ✔ ALTA PUREZZA E ALTA POTENZA - La Vitamina B12 di Nutravita è adatta per essere assunta da uomini e donne e è vegana e...
  • ✔ QUALI INGREDIENTI USA NUTRAVITA? - Ci affidiamo a un team dedicato di farmacologi, chimici e ricercatori scientifici che si...
  • ✔ QUAL È LA STORIA DIETRO NUTRAVITA? - Nutravita è un'azienda familiare fondata nel Regno Unito nel 2014 - da allora siamo...
Offerta
Vitamaze® Vitamina B Complex Alto Dosaggio, 180 Compresse Vegan 6 Mesi di Assunzione, B1, B2, B3, B5, B6, B7, B9, B12 Pura, Qualità Tedesca, Integratore Alimentare senza Additivi non Necessari
  • ALTO DOSAGGIO 180 compresse, piccolo e vegane per un’assunzione continua di 6 mesi con 8 vitamine essenziali del gruppo B: vitamina...
  • VEGANO: Le nostre compresse di vitamine del complesso B sono prodotte esclusivamente con ingredienti non animali e sono quindi ideali...
  • LA MIGLIORE BIODISPONIBILITÀ: Prive di stearato di magnesio (sali di magnesio degli acidi grassi), un discusso additivo, per...
  • PRODOTTO DI QUALITÀ TEDESCO: nostri prodotti vengono prodotti solo in Germania. La nostra produzione si basa sul modello HACCP....
  • SODDISFAZIONE GARANTITA: Soddisfare i clienti è molto importante per noi, quindi sentiti libero di contattarci se hai delle domande...
NATURE LOVE® Vitamina B12-1000 µg. 180 compresse per sei mesi. Entrambe le forme bioattive del B12: metilcobalamina e adenosilcobalamina. Con folati bioattiva. Vegano, alto dosaggio, dalla Germania
  • ECCEZIONALE RAPPORTO QUALITA-PREZZO: Vitamina B12 ad alto dosaggio con 1000 µg (mcg) ogni pastiglia. L'acido folico utilizzato è...
  • SENZA ADDITIVI INDESIDERATI E 100% VEGANO: privo di antiagglomeranti come il magnesio stearato (sali di magnesio degli acidi grassi),...
  • PRODOTTO IN GERMANIA in aziende rigorosamente controllate in possesso della certificazione HACCP come richiesto dalla legislazione...
  • OGNI LOTTO DI PRODUZIONE VIENE ATTENTAMENTE ESAMINATO IN LABORATORIO: molti produttori non rinunciano a specificare quale sia il loro...
  • GARANZIA DI SODDISFAZIONE noi della Nature Love ci impegniamo a fornire degli alimenti sani. Qualora non dovesse essere soddisfatta...
VITAMINA B12 Vegavero® | 1000 mcg | in SPRAY per un assorbimento immediato | Gusto Ciliegia | Vegan
  • 📍 SPRAY SENZA ZUCCHERO: il nostro spray B12 è particolarmente utile per tutti coloro che non possono o non fanno non vuole...
  • ⭐ CON METILCOBALAMINA: per il nostro spray B12 usiamo metilcobalamina da fermentazione naturale: questa forma attiva di B12, a...
  • 📍 DIMENSIONE DA VIAGGIO CONVENIENTE: Il nostro spray alla vitamina B12 può essere preso ovunque. Il gusto ciliegia rende il sapore...
  • 🌿 VEGAVERO CLASSIC: integratori vegani di alta qualità che comprendono nutrienti essenziali, estratti vegetali, funghi medicinali e...
  • 💓 AL VOSTRO FIANCO: La premura nei vostri confronti fa parte della nostra filosofia. Per questo oltre a elaborare integratori...

Benefici della vitamina B12

La vitamina B12 può aiutare:

Aumentare i livelli di energia. La B12 converte alcuni degli alimenti che mangiate in glucosio per ottenere energia e aiuta anche a sostenere la produzione di globuli rossi, che trasportano l’ossigeno in tutto il corpo. Le persone carenti di B12 spesso mostrano segni di anemia. Chi è a rischio dovrebbe cercare sintomi come la sonnolenza o la stanchezza generale.

Sostenere la memoria. Questa vitamina può aiutare a sostenere il sistema nervoso potenziando i neurotrasmettitori. Alcuni studi hanno scoperto che la mancanza di B12 può essere associata all’atrofia cerebrale comunemente riscontrata negli anziani con demenza e/o perdita di memoria . Ci sono stati alcuni studi positivi in cui la B12 e gli oli di pesce potrebbero essere in grado di rallentare la degradazione della salute mentale .

Sostenere la produzione e l’uso di serotonina. Bassi livelli di serotonina possono essere associati alla depressione. Anche se non significa che la mancanza di B12 provochi necessariamente episodi di depressione, uno studio ha rilevato che gli individui con un grave deficit di B12 hanno più del doppio di probabilità di manifestare depressione.
Segni di carenza di vitamina B12

Quelli carenti di B12 possono avere sintomi che hanno un impatto sui sistemi cardiovascolari e/o neurologici e influenzano l’equilibrio della salute mentale. I sintomi possono includere:

Battito cardiaco irregolare
Mal di testa
Rumore nelle orecchie
Respiro corto
Formicolio alle estremità
Debolezza muscolare
Questioni di coordinamento
Cambiamenti d’umore
Lieve depressione
Paranoia

Fattori di rischio della carenza di vitamina B12

Le persone a rischio di carenza di B12 includono:

Donne in gravidanza. Le madri in attesa o che allattano dovrebbero monitorare i loro livelli di B12 con il loro operatore sanitario. Questa vitamina è responsabile di sostenere il sistema nervoso centrale durante tutto lo sviluppo prenatale. Bassi livelli di B12 sono stati associati ad un maggiore rischio di difetti congeniti così come un cattivo sviluppo del cervello e del sistema nervoso centrale .

Vegani e vegetariani. Coloro che seguono diete a base di piante mancano di consumo di B12 a causa della perdita di fonti animali di B12.

Quelli con disturbi digestivi. I bambini e gli adulti con disturbi digestivi ordini come il morbo di Crohn, bruciore di stomaco e alcune crescite batteriche possono avere un tempo difficile assorbire la vitamina B12. Ironia della sorte, B12 può sostenere la guarigione gastrointestinale.

Anziani. A causa della diminuzione dell’assorbimento che si verifica con l’età, gli anziani rappresentano un rischio particolarmente elevato per la diminuzione dei livelli di B12.
Come scegliere un integratore di vitamina B12

Ora che sapete cosa cercare e chi è a rischio, come fate a sapere cosa costituisce un buon integratore di vitamina B12? .

Assicuratevi di trovare un dosaggio adatto alle vostre esigenze. La maggior parte dei prodotti che trovate nei negozi sono tra i 500 mcg e i 10.000 mcg. I dosaggi più comuni sono tra 1.000 e 5.000 mcg. Come per la maggior parte degli altri integratori, è meglio iniziare a basso e lavorare fino ad un dosaggio che sia efficace. Inoltre, assicuratevi di includere il vostro medico. Essi possono essere in grado di suggerire una dose appropriata per la vostra specifica malattia.

Considerate un sublinguale, uno spray o un liquido. Quando si prende una compressa o una capsula standard, devono viaggiare attraverso il tratto digestivo dove alcuni dei benefici sono persi per il processo digestivo. I sublinguali, gli spray e i liquidi cominciano ad essere assorbiti immediatamente.

Assicuratevi di acquistare la forma giusta. Mentre ci sono altre forme di B12, ci sono due tipi principali che troverete: metilcobalamina e cianocobalamina. La metilcobalamina viene assorbita molto più facilmente di altre forme di B12. Una volta nel corpo è facilmente utilizzabile. Non deve passare attraverso un processo di conversione come le altre forme. Il metilico B12 può anche durare più a lungo nel corpo. Ciò significa che potrebbe non essere necessario assumerne così tanta o così spesso.

Se siete vegani, assicuratevi che sull’etichetta ci sia scritto che è certificato come vegano. La maggior parte degli integratori di B12 vegani sono anche non OGM e biologici per l’avvio. Mentre cercate una fonte vegana di B12, assicuratevi che non sia un integratore o un alimento fortificato. Molti integratori fortificati contengono una forma sintetica di B12 che è più difficile da digerire e assorbire.

La vitamina B12 è in realtà coinvolta in una serie di importanti reazioni nell’organismo. Per esempio, ha un ruolo nella creazione del sangue, nella divisione cellulare e ha anche un ruolo chiave nella regolazione del sistema nervoso. Inoltre, partecipa anche alla sintesi del DNA, al metabolismo dei grassi, alla regolazione ormonale e permette ai neurotrasmettitori di lavorare in modo ottimale.

Tuttavia, probabilmente il ruolo più importante della vitamina B12 nel nostro corpo è la cura del sistema immunitario. Per questo motivo, è fondamentale mantenere livelli adeguati di questa vitamina nelle nostre riserve. Avere livelli adeguati di questa vitamina nel nostro corpo può aiutare a combattere molti sintomi e malattie diverse. Diamo un’occhiata ad alcuni di essi:

Anemia
Stanchezza cronica
Malattie del sistema nervoso
Malattie mentali come depressione, demenza e schizofrenia
Malattie autoimmuni

Quali alimenti contengono alti livelli di vitamina B12?

Poiché la vitamina B12 può essere sintetizzata solo dai microrganismi, il modo migliore per assorbire la vitamina B12 in essi contenuta è mangiare la loro carne. Inoltre, la vitamina B12 si trova anche nei legumi se si cerca una fonte vegetale.

Ciononostante, va detto che le fonti vegetali di vitamina B12 contengono in realtà molta meno vitamina B12 rispetto alle fonti di carne. Ciò significa che, se siete vegani o seguite una dieta molto restrittiva, è fortemente raccomandata l’integrazione di questa vitamina essenziale.

Dovrei integrare la vitamina B12 se sono vegano o vegetariano?

Poiché la vitamina B12 si trova principalmente nei prodotti di origine animale, soprattutto carne e latticini, chi segue una di queste diete dovrebbe prestare particolare attenzione ai suoi livelli di B12. Per fortuna, in Nord America, abbiamo accesso a cibi fortificati, che possono essere una buona fonte di questa vitamina. Tuttavia, se l’ingestione di questa vitamina essenziale attraverso la dieta non è un’opzione, gli integratori sono sempre una buona opzione.

Inoltre, i vegetariani, pur potendo consumare latticini, dovrebbero anche tenere d’occhio i loro livelli di B12. Alla fine della giornata, se non siete sicuri del vostro stato di salute, dovreste consultare un medico e fare un esame del sangue per verificare che tutti i livelli di nutrienti siano in ordine.

 

Sapevate che una tazza (240 ml) di latte di soia contiene 2,6 mcg di vitamina B12 o il 45% della RDI.

Anche se mangio carne, posso comunque entrare in una carenza di vitamina B12?

Una carenza di vitamina B12 è spesso causata da difficoltà dell’apparato digerente, che possono verificarsi se il corpo non è in grado di assorbire la B12 da cibi e liquidi. Va anche detto che anche le persone con abitudini alimentari molto povere possono soffrire di una di queste carenze.

La vitamina B12 è essenziale per i vegani o i vegetariani.

Suggeriamo a tutti i gruppi a rischio di cui abbiamo parlato di rimanere vigili sui loro livelli di nutrienti.

Quali sono i sintomi della carenza di vitamina B12?

Allo stato attuale, le carenze di vitamina B12 sono molto comuni negli Stati Uniti. Ciò è dovuto principalmente alle scelte alimentari e alle condizioni gastrointestinali. Inoltre, un altro demografico a rischio è quello degli anziani, poiché i loro organismi non sono più in grado di assorbire correttamente questo nutriente.

Purtroppo, i sintomi di una carenza di vitamina B12 possono richiedere anni per manifestarsi e la diagnosi può essere complessa. Perché bassi livelli di B12 causano un calo dei livelli di folati. Una carenza di B12 a volte può essere scambiata per una carenza di folati.

Rimanete vigili e tenete d’occhio alcuni di questi sintomi della carenza di B12:

Pelle pallida o gialla
Vertigini
Problemi di vista
Sbalzi d’umore
Piaghe della bocca
Stanchezza e affaticamento

Quali sono le potenziali ripercussioni di una prolungata carenza di vitamina B12?

L’impatto a lungo termine di una carenza prolungata di vitamina B12 è strettamente correlato ai sintomi. Ad esempio, chi soffre di una carenza di vitamina B12 avvertirà stanchezza e vertigini. Questo accade perché il loro corpo non è in grado di produrre abbastanza globuli rossi, che a loro volta non riescono a fornire al corpo ossigeno a sufficienza.

Anche il funzionamento del sistema nervoso sarà influenzato da una carenza di vitamina B12. Questo perché la B12 svolge un ruolo importante nella produzione di mielina, che isola i nervi ed è fondamentale per il funzionamento del sistema nervoso. I sintomi che il sistema nervoso è stato compromesso possono essere la sensazione di spine e aghi e i cambiamenti nella mobilità.

Come si verifica una carenza di vitamina B12?

Purtroppo, le carenze di vitamina B12 sono spesso in corso di formazione da anni e si manifestano solo quando la condizione è diventata critica. Poiché la vitamina B12 è immagazzinata nel fegato, di solito abbiamo una riserva di 2 o 3 anni, il che significa che se non riceviamo abbastanza vitamina B12 per anni, non vedremo sintomi fino a quando le nostre riserve non saranno completamente esaurite.

Queste sono le tre principali cause di esaurimento dei livelli di vitamina B12:

Basso apporto di vitamine e nutrienti
Problemi di assorbimento delle vitamine
Aumento del fabbisogno di vitamina B12 (cioè: invecchiamento, gravidanza)

Le vegetariane, le donne incinte o che allattano, gli anziani e altre persone ad alto rischio di carenza possono voler seguire da vicino la loro dieta per assicurarsi di avere abbastanza B12.

Fortunatamente per chi segue una dieta vegetariana, i cibi fortificati possono essere una buona fonte di questa vitamina. Tuttavia, può essere ancora difficile raggiungere la RDI e dovrebbero comunque tenere d’occhio i loro livelli di nutrienti nel sangue.

Alcuni gruppi di popolazione richiedono effettivamente livelli più elevati di questa vitamina su base giornaliera. Alle donne incinte o che allattano e a quelle che soffrono di malattie autoimmuni vengono spesso prescritte dosi elevate di questa vitamina.

“I livelli appropriati di vitamina B12 sono la chiave per una gravidanza sana. Sono importanti per la prevenzione dei difetti di nascita del cervello e del midollo spinale”.

La capacità del nostro corpo di assorbire correttamente la vitamina B12 può essere compromessa a causa di alcune condizioni. Il più delle volte, i deficit di B12 possono essere attribuiti ad una di queste condizioni:

Malattie gastrointestinali, come la gastrite o il morbo di Crohn
Complicazioni nel fegato
Alcolismo
Fumo a catena
Consumo di pillole anticoncezionali

Qual è l’assunzione giornaliera raccomandata di vitamina B12?

La RDI della vitamina B12 sarà specifica per ogni individuo, cose come le condizioni di salute e la dieta preesistenti possono avere un ruolo nella vostra specifica RDI. Consultate la tabella sottostante per avere una visione d’insieme del dosaggio generale:
Gruppo di popolazione Dosaggio
Persone sane Basso, 3-50 μg
Vegani e vegetariani Medio, 100-250 μg
Donne incinte Alta, 251-500 μg
Persone con gravi problemi di stomaco Molto elevato, 501-3.000 μg
Persone con gravi carenze di vitamina B12 Megadose, oltre 3000 μg
Quanto costano di solito gli integratori di vitamina B12?

Come per la maggior parte degli integratori, il prezzo dei prodotti varia a seconda della formula, della qualità degli ingredienti e della marca. Tuttavia, tenete presente che, contrariamente a quanto si potrebbe pensare: più alto è il contenuto di de B12, più economico è il prezzo.

Nel complesso, le compresse sublinguali o masticabili sono le presentazioni più convenienti di questa vitamina. Al contrario, le iniezioni di B12 sono le più costose. Le iniezioni sono spesso prescritte dal medico e sono fondamentali per le donne in gravidanza e per quelle con gravi carenze di B12.

Quali tipi di integratori di vitamina B12 esistono e quali sono adatti a me?

 

Compresse o capsule
Compresse sublinguali
Softgels
Spray
Gocce
Iniezioni
Fiale

Tenete a mente i diversi prodotti che troverete, avranno diverse concentrazioni, formule, vantaggi e svantaggi. Per trovare il prodotto giusto, vi consigliamo vivamente di valutare attentamente le vostre esigenze e il vostro stile di vita. Per aiutarvi a comprendere meglio i diversi formati, vi presentiamo ciascuno di essi con i suoi vantaggi e svantaggi nella tabella sottostante:
Compresse sublinguali Capsule Spray e gocce Iniezioni e fiale
Basso Moderato Moderato Moderato Basso o alto
Facile da ingerire Può essere difficile da ingerire Molto facile da ingerire Difficile da prendere
Contiene aromi e altri materiali. Puro, contiene pochi ingredienti aggiunti. Contiene alcuni ingredienti aggiunti. Alcune fiale o iniezioni contengono cianocobalamina, un composto sintetico B12.
Effetti a lungo termine, poiché la dose giornaliera è bassa. Effetti a lungo termine, poiché la dose giornaliera è bassa. Effetti a lungo termine, la vitamina inizia il suo effetto al momento dell’assunzione. La dose è molto alta, quindi i suoi effetti sono immediati.

La vitamina B12 è necessaria per la produzione di serotonina, una sostanza chimica responsabile della regolazione dell’umore. Gli integratori di vitamina B12 possono aiutare a migliorare l’umore nelle persone con una carenza esistente.

Comprare Integratori di vitamina b12

Quando si cerca di acquistare qualsiasi tipo di integratore, è importante prendere una decisione ben informata. In questo articolo vi abbiamo fornito tutte le conoscenze necessarie per comprendere il vostro rapporto personale con la vitamina B12. In quest’ultima sezione, vogliamo presentarvi un insieme definitivo di criteri che vi aiuteranno a valutare efficacemente i prodotti al fine di effettuare il miglior acquisto.

Efficacia
Effetti collaterali
Prezzo
Allergeni
Ingrediente attivo
Aroma

Efficacia

Il motivo per cui è necessario integrare con B12 determinerà l’efficacia del vostro integratore. Ad esempio, se si soffre di una grave carenza, le fiale sono un’ottima opzione. Inoltre, se il vostro caso è grave, un medico può prescrivere delle iniezioni. Queste sono riservate ai sintomi più gravi delle carenze di B12. Al contrario, se state solo cercando di integrare la vostra dieta, i normali integratori da banco andranno benissimo.

Effetti collaterali

Le persone con allergie, restrizioni dietetiche e sensibilità dovrebbero fare attenzione quando acquistano integratori di vitamina B12. Alcuni prodotti possono avere sostanze irritanti e additivi come lo stearato di magnesio, che possono interagire negativamente con alcune persone, provocando bruciore di stomaco e mal di testa.

Le migliori fonti alimentari di vitamina B12 sono le carni animali.

Prima di effettuare l’acquisto finale, fare sempre una corretta ricerca del prodotto e dei suoi ingredienti.
Prezzo

Il prezzo del prodotto scelto dovrebbe entrare in gioco dopo averne valutato la qualità e gli ingredienti. Un buon indicatore di qualità è che il produttore offre una garanzia di rimborso se non è pienamente soddisfatto del prodotto. Quando si tratta di integratori, il più delle volte il prezzo è strettamente legato alla qualità.

Allergeni

In alcuni rari casi, alcune persone possono essere allergiche alla forma attiva della vitamina: cianocobalamina – cobalamina in breve. Tenete presente che questa forma attiva è spesso presente in prodotti a dosi più elevate come fiale e iniezioni.

Principio attivo

Cianocobalamina: Questa forma è formata dalla combinazione di vitamina B12 e cianuro. Anche se è semplice da sintetizzare, può causare gravi reazioni allergiche e gravi complicazioni ad alcuni. Per questo motivo, consigliamo ai fumatori e alle persone con problemi renali di stare lontano da questa sostanza.
Idroxocobalamina: questa forma ha il vantaggio di non rilasciare sostanze tossiche nel nostro corpo. Spesso fa parte delle iniezioni di cobalamina e si presenta in dosi elevate a scopo di disintossicazione.
Metilcobalamina:È una forma bioattiva di vitamina B12. Ciò significa che è pronta per essere elaborata direttamente dall’organismo. La struttura biologica di questa sostanza è identica alla vitamina B12, rendendo possibile per il fegato di immagazzinarla senza complicazioni.
Adenosilcobalamina: Proprio come metilcobalamina, questa sostanza è una forma attiva di vitamina B12. Pertanto, adenosilcobalamina può anche essere memorizzato nel fegato come parte della riserva di cobalamina.

Aroma

Considerare gli integratori con aromi può essere molto utile in alcuni casi. I bambini in particolare sono particolarmente sensibili agli odori. Ci sono diversi tipi di componenti aromatici che possono essere utilizzati in alcuni integratori, vedi i più comuni in Nord America:

Estratti aromatici naturali: provengono da fonti naturali come l’olio di chiodi di garofano, l’acqua di rose e la vaniglia.
Estratti aromatici naturali-identici: Questi estratti sono generati sinteticamente in modo che siano biologicamente gli stessi come le versioni naturali. Un esempio è la vaniglia sintetica.
Estratti aromatici artificiali:Questi sono generati sinteticamente.

Ci sono innumerevoli studi che dimostrano che aumentando semplicemente l’apporto di vitamine e minerali, è possibile:

Aumentare la vostra immunità
Ridurre i livelli di stress
Stimolare la crescita dei capelli
Migliora la tua pelle
Promuovere la chiarezza mentale
Abbassare la pressione sanguigna
Aiutati a perdere peso
Ridurre le tue voglie
Aumentare i livelli di energia
Migliorate la vostra capacità di dormire
E regolare la digestione

Per non parlare del fatto che una dieta sana e una routine di integrazione possono anche aiutare a prevenire malattie croniche come il diabete, l’artrite, il morbo di Alzheimer, le malattie cardiache e il cancro.

Date queste informazioni, non c’è da meravigliarsi che molti esperti ora consigliano che un programma di integrazione a tutto tondo (accanto a una dieta sana) è fondamentale per una salute ottimale!

Qual è la differenza tra integratori naturali e sintetici?

Spesso associamo la parola ‘sintetico’ come significato di qualcosa di brutto. In molti casi, quando si tratta di cibo, questo è certamente vero! Tuttavia, il problema è che il nostro corpo può diventare così carente e impoverito di sostanze nutritive chiave che niente di meno che un’integrazione ad alte dosi farà il trucco per farci stare meglio di nuovo.

Mentre gli integratori alimentari integratori alimentari interi sono più ‘naturali’, non sempre forniscono le alte dosi che le persone con alcune malattie hanno bisogno di guarire, reintegrare e recuperare. Le vitamine e i minerali di Madre Natura sono assolutamente eccezionali, purché il vostro corpo sia in uno stato di benessere. Quando il vostro corpo è in uno stato di malattia artificiale, a volte ha bisogno di un megadose di sostanze nutritive per guarire. E solo le vitamine di sintesi possono fornire questo.

 

Nutrienti isolati o simulati
Economico da fare e di solito non organico
Può essere più biodisponibile (marchi di alta qualità)
Generalmente consentono dosi più elevate

Consumato sotto forma di alimento completo
Realizzato con ingredienti di prima qualità
Ricco di fitonutrienti
A volte forniscono dosi più basse

Così per il benessere generale quotidiano, è meglio attenersi a integratori vitaminici integratori alimentari interi, e lasciare le versioni sintetiche per condizioni di salute gravi che richiedono nutrienti specifici ad alte dosi.

Ognuno è diverso e ognuno ha esigenze diverse. Ciò di cui il vostro corpo ha bisogno per raggiungere una salute quotidiana ottimale può essere totalmente diverso da qualcun altro. Ma ci sono alcune cose da tenere a mente quando si seleziona quali integratori sono la misura perfetta per voi.

Come guida generale, ci assicuriamo di spuntare queste 6 caselle prima di provare qualcosa di nuovo:

Ingredienti sintetici naturali o di alta qualità

Quando si tratta di scegliere i vostri supplementi giornalieri, fate sempre del vostro meglio per trovare opzioni naturali derivate dal cibo invece di quelle che sono separate dalle altre sostanze nutritive che danno la vita.

Optate per il biologico dove possibile, e assicuratevi di scegliere una marca rispettabile. Se non siete sicuri da dove cominciare, abbiamo elencato alcune opzioni che usiamo personalmente e che raccomandiamo qui sotto! Ricordate, come detto sopra, gli integratori sintetici possono essere importanti per le condizioni croniche ad alte dosi, ma per l’integrazione quotidiana, le forme naturali di alimenti integrali sono migliori.

Prove scientifiche a sostegno delle rivendicazioni sulla salute

Di solito ci vuole un po’ di esplorazione da parte vostra, ma se il supplemento fa affermazioni oltraggiose, o vi promette una cura miracolosa senza alcuna ricerca dietro queste affermazioni, allora dovreste essere cauti sul fatto che sia o meno la scelta migliore.

Controllare l’etichetta o il sito web del produttore per le risorse, compresi i link o i riferimenti ad articoli di riviste per dimostrare che si sta ottenendo il supplemento migliore per la vostra salute.

Cosa stai cercando di trattare

Se si sta integrando per trattare una particolare condizione, allora può essere necessario prendere tipi molto specifici di integratori e talvolta integratori sintetici, per un periodo di tempo più breve, per ottenere dosi abbastanza elevate per l’effetto desiderato.

Se si sta solo cercando di mantenere una grande salute, tuttavia, gli integratori naturali sono la scelta migliore in modo che possano essere assorbiti, metabolizzati e utilizzati dal corpo come se fossero stati ingeriti come cibo.

I vostri requisiti

Se siete vegetariani o vegani, controllate che lo sia anche l’integratore, anche le capsule usate per alcuni integratori possono essere di origine animale. Quindi è meglio parlarne con il vostro medico o cercare eventuali indicazioni sulla confezione e sull’elenco degli ingredienti per verificare che non contengano prodotti di origine animale.

Inoltre, alcune vitamine sono più forti di altre. E anche se si può supporre che più alta è la dose, meglio è, le vostre esigenze dovrebbero dettare i livelli richiesti. Quando si sceglie un dosaggio più basso, si ha la flessibilità di aumentare l’assunzione quando necessario, piuttosto che assumere costantemente grandi dosi, che in alcuni casi, possono causare una tossicità o interferire con altri farmaci (anche naturali!).

Ci sono interazioni tra farmaci e nutrienti?

Come abbiamo detto in precedenza alcuni integratori, in particolare quelli erboristici o alte dosi di sostanze nutritive, possono avere diverse interazioni farmaco-nutrienti con alcuni farmaci. Ciò può significare che è necessario evitare un certo integratore o pianificare i tempi di assunzione per evitare interazioni negative. Infatti, è meglio consultare il proprio medico integrativo o naturopata per le dosi specifiche e le raccomandazioni prima di provare l’integratore.

Gli ingredienti!

L’elenco degli ingredienti è molto importante e non dovrebbe mai essere trascurato, contiene le informazioni se questo prodotto è adatto o meno per voi. Qui è dove è possibile determinare se il prodotto è naturale o sintetico, animale o vegetale, quale forma di vitamina o minerale si sta ottenendo, la dose per ogni singola compressa, e le informazioni su eventuali ingredienti aggiunti che si potrebbe o non potrebbe essere necessario.

Un Multivitaminico di alta qualità per coprire lo spettro

Quando si considera un programma di integrazione, il primo passo è la scelta di un multivitaminico di alta qualità e ad alto dosaggio. È importante perché costituisce una solida base di salute di alto livello su cui costruire e personalizzare il resto dei vostri integratori. Un multivitaminico aiuta a colmare le lacune di vitamine e minerali che possono mancare da ciò che si mangia in modo da avere la vostra nutrizione di base coperto ogni giorno. Il multivitaminico dovrebbe includere i livelli giornalieri raccomandati di ferro, vitamina A, acido folico, vitamina B6, vitamina D, cromo, magnesio, zinco, rame e selenio.

 

Ultimo aggiornamento 2020-09-30 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. AcceptRead More