Jordan dove comprarle online

(Last Updated On: Gennaio 1, 2023)

Air Jordan 1 Mid Lakers 2022


La Air Jordan 1 Mid Lakers 2022 è un’edizione speciale che rende omaggio alla storia dei Los Angeles Lakers. Presenta una tomaia in pelle bianca con dettagli neri e una protezione del tallone rossa. Inoltre, la sneaker sarà disponibile anche in versione GS.

La Air Jordan 1 Mid Lakers è una nuova colorazione ispirata alla Air Jordan 1 e ai Los Angeles Lakers. È un ottimo modo per mostrare l’orgoglio della propria squadra indossando una delle mid più iconiche del mercato.

La Air Jordan 1 Mid “Lakers” presenta i colori chiave dei Los Angeles Lakers, come la pelle bianca, il giallo e il viola. Inoltre, sono presenti i loghi Swoosh in tinta e dettagli dorati. Sul tallone e sulle dita, le linguette in nylon nero adornano la sneaker, mentre la linguetta dorata e il logo all’interno completano il look complessivo.

La Air Jordan 1 Mid “Lakers” comprende anche una soletta con telecamera lampeggiante, mentre il logo Jumpman dorato è impresso all’interno della linguetta. Altri dettagli includono l’intersuola bianca e gialla e la suola viola.

La Air Jordan 1 è una delle sneakers più popolari mai realizzate. Dalla sua uscita nel 1985, è stata ridisegnata da diversi designer. Qualche mese fa, sono emerse voci sul ritorno dell’iconica colorazione “Chicago”. Alla fine è stato confermato che la scarpa verrà venduta in versione Reimagined. Questa volta è caratterizzata da un toebox molto migliorato e da un look vintage.

Colorway
La Air Jordan 1 Mid Lakers è un omaggio ai Los Angeles Lakers e alla loro storia leggendaria. Questo design classico è stato rivisitato con una combinazione di colori unica.

Questo modello presenta i classici colori dei Los Angeles Lakers, tra cui bianco, giallo, viola e oro. Oltre alla riconoscibile combinazione di colori, sono presenti anche una suola dorata e sovrapposizioni in pelle viola. A questi si aggiungono l’intersuola bianca e la linguetta in nylon nero.

Anche se la data di uscita ufficiale è ancora sconosciuta, ci sono molti indizi che suggeriscono che la Air Jordan 1 Mid ispirata ai Lakers arriverà presto nei negozi. Al momento, la silhouette dovrebbe essere lanciata presso selezionati rivenditori Nike e su SNKRS. Tuttavia, ulteriori informazioni verranno sicuramente rilasciate in un secondo momento.

Questa Air Jordan 1 sarà una scelta popolare per i fan dei Los Angeles Lakers. È probabile che i Lakers continuino a essere rappresentati sul marchio Nike.

Versione GS Lakers
La Air Jordan 1 Mid GS Lakers non è una novità assoluta, ma è uno dei migliori esempi dell’età della scarpa. Ha l’aspetto e la sensazione di una scarpa di culto, ma con il vantaggio di un’intersuola Air a tutta lunghezza.

La particolarità della Air Jordan 1 Mid GS Lakers è che è disponibile in una taglia da bambino, ideale per ragazzi e adolescenti. Non ci sono dettagli su quando o come arriverà esattamente sugli scaffali, ma ci si può aspettare di vederla un po’ prima del tempo. Nel caso in cui non abbiate tenuto gli occhi aperti, potete mettere le mani sulla scarpa visitando l’applicazione The Sole Supplier o il vostro negozio Nike o Jordan di fiducia. Se vi sentite particolarmente avventurosi, potete anche ordinarne una online.

La Air Jordan 1 Mid GS Lakers ha l’onore di essere la prima Air Jordan 1 a presentare l’intersuola Air a tutta lunghezza. Per quanto riguarda le prestazioni, la sneaker offre una buona combinazione di comfort e sostegno.

Omaggio alla storica squadra NBA di Los Angeles
Nel tentativo di rendere omaggio a una delle squadre più famose dell’NBA, Nike rilascerà la Air Jordan 1 Mid Lakers 2022. La sneaker sarà caratterizzata dai colori della squadra, il giallo e il viola. Queste due tonalità saranno presenti su tutta la tomaia, mentre la suola in gomma bianca sarà posizionata sulla parte superiore.

Jordan 1 Mid Alternate Bred Toe


La Jordan 1 Mid è un paio di scarpe da ginnastica molto popolari, in circolazione da molti anni. È disponibile in una colorazione nera, rossa e bianca e può essere trovata sia in versione da uomo che da donna. Queste scarpe sono molto versatili e possono essere indossate sia sul campo da basket che in strada. Sono anche molto trendy e rappresentano un’ottima scelta per chi vuole aggiungere un po’ di stile alle proprie scarpe.

Esclusive da donna
Se siete alla ricerca di una nuova Jordan 1 Mid, siete fortunati. Jordan Brand ha rilasciato una nuovissima versione da donna della popolare sneaker. Si tratta della Air Jordan 1 Mid Alternate Bred Toe, caratterizzata da una combinazione di colori unica che ricorda la Retro High OG “Bred Toe” del 1985.

Questa nuova versione da donna presenta una tomaia in pelle liscia con sovrapposizioni nere e una punta rossa. L’intersuola bianca fa da contrasto, mentre la linguetta in nylon cremisi è decorata con il logo Jumpman intrecciato. Il tallone è rivestito da una suola in gomma nera. Tutti i dettagli si uniscono per creare un look che unisce lo stile classico al fascino moderno.

La Air Jordan 1 Mid “Bred Toe” si ispira ai classici schemi di colore ispirati a Chicago. L’iconico logo Jumpman rosso della scarpa è accentuato da sovrapposizioni nere a contrasto, mentre l’emblema delle ali è impresso sulla linguetta laterale del colletto. Come se non bastasse, accenti rosso fuoco sono presenti sul caratteristico Swoosh, sulla punta traforata e sul colletto mid-cut.

Colorazione nera, rossa e bianca
La colorazione nera, rossa e bianca della Jordan 1 mid bred toe è un ottimo esempio del ritorno di Jordan Brand alle sue colorazioni tradizionali. Caratterizzata da pelle rossa sulla punta, da un motivo a blocchi di colore nero e rosso e da lacci rossi abbinati, questa versione della classica Air Jordan 1 è destinata a raggiungere i negozi nel prossimo futuro.

Questa mid top riprende la combinazione di colori della Air Jordan 1 “Bred” e la stravolge, creando una versione completamente rossa e leggermente più scura della versione high top. Altri dettagli includono tomaia in pelle liscia, pannelli centrali bianchi e suola in gomma rossa. È un modello perfetto per il caldo estivo.

Questa colorazione della Jordan 1 mid bred toe sarà disponibile al prezzo di 160 dollari. Per uno sguardo più dettagliato, guardate le immagini ufficiali qui sotto. Come la High, anche la Mid è caratterizzata da una statura leggermente più bassa e da un numero inferiore di occhielli.

La Air Jordan 1 Mid “Alternate Bred Toe” è l’ultima di una lunga serie di meraviglie mid-cut. Presenta una tomaia tricolore in pelle, mesh e gomma. Il nome del gioco è una colorazione alternativa con swoosh e punta rossi abbinati. Come il suo predecessore, anche questo modello strizza l’occhio alla classica palette ispirata a Chicago.

Inoltre, la Jordan 1 è ora disponibile anche in taglie da donna. Questa colorazione è la prima del suo genere ad arrivare sugli scaffali, ma è difficile trovare una donna che non ne abbia voglia. Per chi preferisce acquistare online, la Air Jordan 1 Alternate Bred Toe è disponibile da subito al prezzo di 160 dollari presso rivenditori selezionati. Ulteriori informazioni sulla sneaker sono disponibili su Nike.com. Sono inoltre disponibili numerose altre varianti di colore della Air Jordan 1 Mid, tra cui l’edizione “Men’s Only”.

Il design elegante e pulito della nuova sneaker è completato da pannelli laterali bianchi, lacci neri, sovrapposizione sull’avampiede e marchio Jumpman sulla linguetta. La tomaia e il contrafforte del tallone sono impreziositi da pelle nera, mentre il collare della caviglia e il pannello centrale presentano un accento in pelle nera. La punta nera completa il look. La suola presenta un’intersuola bianca con dettagli Gym Red.

La scarpa Nike Air Jordan Eclipse Chukka da uomo


La scarpa Nike Air Jordan Eclipse Chukka da uomo ha una tomaia leggera in tessuto con design mid top e intersuola flessibile. È inoltre foderata con un’imbottitura in peluche e presenta un’unità air-sole nel tallone.

Tessuto osso chiaro
La Jordan Eclipse Chukka Woven Light Bone è una nuova sneaker disponibile per l’acquisto presso selezionati rivenditori Jordan Brand. Questa scarpa in stile chukka presenta una tomaia in tessuto intrecciato color osso chiaro e una linguetta in neoprene. Presenta inoltre marchi tonali e un’intersuola in schiuma. Queste sneakers sono perfette per l’estate, in quanto sono comode, leggere e traspiranti. Avere una sneaker in stile Chukka è un ottimo modo per ravvivare qualsiasi outfit, in quanto sono versatili ed eleganti.

La Eclipse è una nuova aggiunta alla linea JB che offre una transizione graduale dalla Air Jordan XI. Oltre alla tomaia intrecciata, presenta anche un’intersuola a basso profilo, una silhouette snella e dettagli sottili. Con un’ampia gamma di colorazioni, è facile trovare un paio adatto al proprio stile.

Triplo nero
Se cercate una sneaker con un tocco di “tutto”, non dovete cercare oltre le Jordan Eclipse Chukka. Questa scarpa leggera e traspirante presenta una tomaia nera, un’intersuola IU e una soletta in schiuma per un comfort ottimale. La linguetta in neoprene presenta dettagli in nastro adesivo e il tallone della sneaker è rinforzato con il marchio Jumpman. È possibile acquistarne un paio per poco più di 100 dollari.

L’ultima novità della linea Jordan Brand, la Eclipse Chukka, è una scarpa lifestyle simile alla Nike Roshe o alla Nike Huarache. Progettata per essere utilizzata in varie attività, la Chukka è una scarpa versatile ed elegante, disponibile in un’ampia gamma di colori. Nella colorazione ‘Triple Black’, la tomaia tonale della sneaker è compensata da accenti rosa sbiaditi.

Raccolto dorato
L’ultima iterazione della Jordan Eclipse Chukka è una rivisitazione semplificata del classico design chukka, con l’aggiunta di un collare asimmetrico a metà altezza per aumentare il sostegno della caviglia. Il risultato è che la sneaker è liscia e confortevole come i suoi predecessori. Le sue caratteristiche distintive includono una tomaia in pelle e materiale sintetico traspirante, una linguetta sul tallone per facilitare l’accesso e l’uscita, una linguetta e un tallone imbottiti e un passante per il tallone. Con il suo design elegante e i materiali pregiati, la Eclipse è uno dei migliori modelli di scarpe da sfoggiare in questa stagione più calda. Ora è possibile averle anche in versione Golden harvest.

Non c’è dubbio che la Eclipse sia una degna aggiunta alla linea JB, ma la caratteristica più intrigante della scarpa potrebbe essere la sua tomaia asimmetrica. Questo design innovativo è reso possibile dall’incorporazione della Nike Huarache, che offre comfort e protezione interni sotto forma di un tallone ammortizzato, una punta asimmetrica e un’intersuola in schiuma a tutta lunghezza.

Rosa
La Jordan Eclipse Chukka rosa è la più sexy del lotto e non può mancare. Questo ibrido mid-top combina il meglio di entrambi i mondi, offrendovi il meglio di entrambi i mondi in un unico pacchetto elegante. Progettata pensando agli intenditori di calzature, è un affare furtivamente sexy che vi porterà dalla mattina alla sera con stile. Con una tomaia intrecciata, un’elegante fodera a calzino e una punta e un tallone in pelle liscia, le appassionate di calzature eleganti avranno difficoltà a trovare una calzata migliore.

Ma non si tratta solo di bling bling. Dovrete uscire di casa per poterlo fare, quindi una buona regola è quella di prendere alcuni dei più bei vestiti estivi da abbinare. Dopotutto, state per uscire di casa per la maggior parte della giornata. Fortunatamente, ci sono molte opzioni tra cui scegliere.

Nike Jordan Jumpman Diamond

Nike Jumpman Crew 3Ppk, Calzini Uomo, Nero/Nero/Nero, L
  • Tecnologia dri-fit per pelle asciutta e comfort
  • Design anatomico per calza destra e sinistra per un fit naturale
  • Tallone e punta rinforzati per una resistenza eccezionale
  • Mesh strategicamente po per una traspirabilità ideale

Le Nike Jordan Jumpman Diamond sono un’ottima scarpa per i giocatori di pallacanestro che cercano una scarpa sportiva da usare sia in campo che in palestra. Queste scarpe sono costruite per garantire un’ottima calzata, una lunga durata e sono perfette per i campi puliti.

Durata
La Nike Jumpman Diamond è una sneaker di medie dimensioni comoda e di bell’aspetto con alcune caratteristiche interessanti. Offre un’ottima trazione, un’intersuola reattiva e un bel tocco di ammortizzazione. L’ampia linguetta, inoltre, non ostacola le prestazioni dell’allacciatura. Tuttavia, non è una scarpa adatta a tutti e non è un modello di lunga durata.

Sebbene la Jumpman Diamond faccia bene alcune cose, non fa nulla di veramente innovativo. Anzi, è probabilmente la sneaker di medie dimensioni più semplice in circolazione. Ciò non significa che non sia una scarpa divertente da indossare, tuttavia presenta alcuni limiti.

Nonostante la sua ubiquità, la suola della Jumpman Diamond non è molto duratura. Di conseguenza, è probabile che dobbiate sostituirla nel giro di pochi mesi. Inoltre, non è stata progettata per essere indossata all’aperto. Quindi, se siete alla ricerca di una sneaker di medie dimensioni, è meglio che guardiate altrove.

Tuttavia, se siete interessati a una scarpa orientata alle prestazioni con alcuni dettagli interessanti, la Jordan Jumpman Diamond Mid è la scarpa che fa per voi. Sebbene non abbia la migliore ammortizzazione, offre un’eccellente protezione dagli impatti. Inoltre, presenta alcune caratteristiche molto interessanti, come il motivo di trazione a diamante e un sistema di gabbie unico.

Prestazioni su campi puliti
La Nike Jordan Jumpman Diamond Mid è una scarpa da basket che combina una trazione eccellente con una struttura mid-top di alto livello. La scarpa presenta un’esclusiva struttura a gabbia con griglia a diamante, che le conferisce una solida stabilità. Offre inoltre un’eccellente aderenza sulle superfici pulite.

La tomaia della scarpa è realizzata in materiali sintetici e tessili. Questo rende la scarpa molto leggera, ma resistente. La suola è in gomma traslucida.

Il pannello centrale laterale è realizzato in pelle pieno fiore e cuciture geometriche. Questi elementi conferiscono alla sneaker un aspetto classico e rappresentano le mosse calcolate di Michael.

L’unità Zoom Air nell’avampiede offre un’ammortizzazione reattiva. Il tallone è realizzato in phyposite, più leggero del foamposite. Questo fa sì che la scarpa si comprima bene per proteggere dagli impatti.

Sebbene la Jumpman Diamond offra una corsa confortevole e reattiva, la sua calzata non è sempre delle migliori. Tuttavia, fornisce un buon supporto nella parte posteriore del tallone.

Jordan Brand ha migliorato il suo gioco ultimamente. Negli ultimi anni ha lanciato modelli economici. Hanno persino progettato colorazioni personalizzate per giocatori come Luka Doncic. Per un prezzo di 120 dollari, le Jumpman Diamond sono un buon acquisto.

Modelli economici
Se siete alla ricerca di una scarpa da basket performante di medie dimensioni che non vi faccia spendere troppo, dovreste dare un’occhiata alle Jordan Jumpman Diamond. Questa scarpa è stata sviluppata dal leggendario designer di scarpe da ginnastica Tinker Hatfield e mira a fornire un’ammortizzazione e un supporto superiori al piede.

La Jumpman Diamond è costruita con una combinazione di tessuti leggeri e materiali sintetici. Presenta inoltre un’unità Zoom Air nell’avampiede per un’ammortizzazione reattiva. A differenza di altri modelli Jumpman, questo modello presenta una gabbia con taglio a diamante che gli conferisce un look unico.

La Jumpman Diamond Mid è l’ultima creazione di Jordan Brand. Questa scarpa è dotata di uno schema di trazione multidirezionale e di ossa a spina di pesce che le consentono di seguire i movimenti dinamici sul parquet. Inoltre, offre un’eccellente protezione dagli impatti grazie alla suola in gomma e ai materiali leggeri.

Una volta allacciate, le Jumpman Diamond offrono una calzata sicura e unica. La sneaker presenta anche una linguetta con taglio a diamante e una grande etichetta sulla linguetta.

Air Jordan 1 Retro High Versity da uomo


Quando si acquista un paio di Air Jordan 1 Retro High Versity da uomo, è possibile scegliere tra numerose varianti di colore. Che siate alla ricerca di una sneaker da indossare in campo o che vogliate semplicemente prenderne un paio da sfoggiare, troverete sicuramente la scelta giusta per voi.

Air Jordan 1 Retro High OG Varsity Red (W) DJ4891-061 Size 39
  • Il tessuto di ciniglia e la linguetta ispirata alle maniche a costine aggiungono ai dettagli ispirati.
  • La vera pelle offre durata e struttura con un tocco di lusso.
  • L'unità Air-Sole nel tallone fornisce la stessa ammortizzazione leggera utilizzata da MJ sul campo.
  • Stabile e di supporto, la suola ha lo stesso profilo e dettagli spessi del punto AJ1 originale.

La nuova Nike Air Jordan 1 Retro High OG è una delle retro più attese dell’anno. Ha una tomaia in pelle con base bianca, uno swoosh Varsity Red, un’intersuola pre-elasticizzata, una suola in gomma ispirata alla vela e, naturalmente, uno swoosh degno di un posto nella lista dei migliori vestiti.

La suddetta sneaker con lo swoosh è accompagnata da una serie di altri dettagli, in particolare una punta traforata, un pannello centrale elegante e una struttura premium. Come per la maggior parte delle nuove Jordan, la High OG ha un prezzo leggermente più alto rispetto ai suoi predecessori, pari a 180 dollari. Tuttavia, queste sneakers saranno disponibili in negozi selezionati e online su SNKRS.

L’Air Jordan 1 “Chicago” è destinata a tornare nel prossimo futuro. Anche se non abbiamo dettagli ufficiali, si dice che ci saranno almeno 500.000 paia di queste bellezze in circolazione in tutto il mondo. Saranno inoltre disponibili in una nuova serie di colorazioni, tra cui una tomaia grigio chiaro con sovrapposizioni Varsity Red, la già citata sneaker piena di swoosh e una tomaia grigio chiaro più sottile con pannelli in pelle Varsity Red.

Resta da vedere se la Air Jordan 1 Retro High OG sarà in grado di eguagliare il successo del suo predecessore. Al momento, la sneaker in arrivo non è stata toccata, quindi non sono stati segnalati resi o cambi.

Nike Air Jordan 1 Retro High OG “Chicago Lost & Found”
La Air Jordan 1 Retro High OG “Chicago Lost & Found” è una sneaker retrò che rende omaggio all’omonima release originale OG. Questo paio presenta un’estetica invecchiata e una finitura pre-ingiallita.

Nello spirito del retro, la Air Jordan 1 High OG Chicago “Lost & Found” sarà disponibile a 180 dollari presso rivenditori selezionati il 19 novembre 2022. Per conferire alla “Chicago” un look classico, Jordan Brand ha applicato alla scarpa una forma a taglio alto. La suola rossa e lo Swoosh nero aggiungono un tocco di colore.

Questo paio è dotato anche di una scatola e di una ricevuta di vendita pre-distribuite. La scatola presenta un coperchio di colore diverso che evoca gli annunci dei giornali e i caratteristici graffi della scatola.

L’Air Jordan 1 Retro High OG GS “Chicago Lost & Found” presenta una base in pelle bianca con uno Swoosh nero e una suola rossa. La finitura pre-distorta aggiunge un fascino vintage.

Oltre alla già citata finitura pre-ingiallita, la Air Jordan 1 Retro High OG ‘Chicago’ “Lost & Found” vanta una serie di altri tocchi unici. La tomaia in Varsity Red presenta un colletto imbottito e pelle screpolata per un look “vintage”. Inoltre, lo Swoosh è nero ed è stato realizzato in pelle più spessa rispetto alle versioni precedenti.

Uomo Air Jordan 1 Retro High OG “Newstalgia
La Air Jordan 1 Retro High OG “Newstalgia” è una versione aggiornata del classico design della Air Jordan 1. Questo modello è caratterizzato da una base in pelle abbinata a una pelle più spessa rispetto alle versioni precedenti. Questo particolare modello presenta una base in pelle abbinata a una fodera a calzino in tessuto color minerale chiaro e swooshes rossi. La Air Jordan 1 High OG “Newstalgia” è dotata anche di una suola in gomma.

La Air Jordan 1 High OG “Newstalgia” .Questo particolare modello presenta una combinazione di colori bianco, vela e rosso varsity. Oltre alla classica gamma di colori, questa scarpa è dotata anche di una suola in gomma cremisi. L’uscita è prevista in taglie da uomo e da donna.

Ad oggi, non abbiamo ancora immagini ufficiali della Air Jordan 1 High OG “Newstalgia”. Tuttavia, grazie a Chris Colgan e yankeekicks, ora abbiamo uno sguardo alla sneaker. Ecco alcune foto da vedere.

Una delle sneaker da basket più iconiche della storia, la Air Jordan 1 è stata a lungo una tela popolare per le collaborazioni con Jordan Brand. Il design originale è stato creato da Peter Moore ed è diventato un’icona che rimane attuale attraverso le generazioni. Che siate acquirenti occasionali o atleti professionisti, la Air Jordan 1 è un’opzione senza tempo.

La scarpa Jordan Courtside


Le Jordan Courtside 23 sono scarpe da uomo progettate per offrire una corsa confortevole, grazie all’ammortizzazione Nike Air visibile. La scarpa è disponibile in una versione Flight e in una colorazione Concord. Entrambe le versioni sono caratterizzate da un profilo mid-top e da una suola in gomma che offre una trazione duratura su diverse superfici.

Colorazione ‘Concord
La Jordan Courtside è una mid-top sportiva con tomaia in pelle e tessuto. Presenta un’unità Air-Sole visibile e finiture in vernice tonale. Questa scarpa è la preferita dai fan delle Jordan classiche. La sneaker è ispirata alla Air Jordan IV.

Come la versione Flight, anche la versione Courtside è disponibile in una semplice colorazione bianca e nera. Mentre il design si ispira alle Air Jordan IV, la suola ha un aspetto ispirato alle Air Jordan III. Oltre agli elementi di design già citati, la scarpa presenta un taglio a 3/4 e un pannello in mesh balistico sul tallone.

La nuova Air Jordan 5 “Dark Concord” uscirà ad agosto. Questa colorazione presenta una tomaia in pelle bianca, un’intersuola nera e accenti viola. Nella parte anteriore della scarpa, il logo Jumpman è visualizzato su una superficie riflettente. Inoltre, la linguetta presenta una finitura riflettente argento 3M.

Unità di ammortizzazione ad aria
Non è un segreto che Jordan Brand abbia tasche profonde e un impressionante reparto di ricerca e sviluppo. La loro ultima uscita, la Air Jordan XX8, presenta una sacca Zoom Air reinventata e una tecnologia ProPlate Zoom che mette l’ammortizzazione dell’aria direttamente a contatto con il piede. Questa combinazione garantisce una corsa confortevole e una transizione più fluida dal tallone alla punta. La Air Jordan XX8 è l’epitome dell’ingegneria delle sneaker.

A differenza della maggior parte dei designer di scarpe da ginnastica, Jordan Brand fa un passo avanti. Hanno infatti trovato il modo di rendere visibile l’unità di ammortizzazione Air. Un piccolo ponte nella suola fa passare la piastra dal tallone alla punta. Sebbene sia difficile da trovare, l’aspetto e la sensazione sono molto piacevoli. Inoltre, fornisce la trazione necessaria per andare da A a B su una varietà di superfici.

Profilo mid-top
Il profilo mid-top delle Jordan Courtside è stato rilasciato per la prima volta nel dicembre 2018. Presenta una tomaia in pelle e tessuto, un’unità Air-Sole brevettata e un’intersuola in poliuretano. È inoltre dotata del necessario bling bling. Nonostante l’alta tecnologia, il profilo mid-top delle Jordan Courtside è molto comodo. Con una lista impressionante di caratteristiche positive, la sneaker ha conquistato molti fan.

Uno degli aspetti più evidenti del profilo mid-top della Jordan Courtside è la suola centrale. A differenza dei suoi predecessori, il nuovo modello vanta una struttura più robusta e confortevole. Altre caratteristiche sono il mesh traspirante e la punta perforata, che consentono un migliore flusso d’aria. Un’altra caratteristica è la tecnologia brevettata HyperAdapt, che permette alla scarpa di cambiare colore in base alla temperatura di chi la indossa.

Colonia Legend
Michael Jordan è uno degli atleti più famosi al mondo. Le sue colonie sono state progettate per riflettere la sua personalità e il suo stile di vita. Le fragranze si rivolgono anche a diversi tipi di uomini.

La colonia originale di Michael Jordan è stata lanciata nel 1996. Fu un grande successo. Tuttavia, ricevette anche alcune critiche. Alcuni hanno detto che sapeva di profumo dolce e fruttato. Altri l’hanno definita sgradevole. Tuttavia, nel giro di poche settimane incassò oltre 40 milioni di dollari.

Dopo il successo della colonia originale, altre superstar si sono affrettate a creare le loro colonie. Tra queste, David Beckham, Paris Hilton e Usher. Ognuno di loro ha un aroma unico.

Jordan Power è una fragranza pensata per uomini sicuri di sé. Il profumo si apre con una nota di pepe. Successivamente, passa a un accento agrumato. Questa transizione è seguita da un fondo di sapone. Inoltre, ha un sofisticato sottofondo di legno di cashmere.

Versione “Flight
La Jordan Courtside “Flight” è una scarpa dall’aspetto gradevole, con tomaia asimmetrica e accenti in vernice tonale. È disponibile nella colorazione Stealth/Bianco. A 110 dollari, questa scarpa è un affare. Oltre al design accattivante, è un’opzione conveniente per chi vuole fare colpo in campo o fuori.

Nel grande schema delle cose, la Courtside ‘Flight’ è semplicemente un aggiornamento delle classiche Jordan III e IV. La già citata tomaia ispirata alle Air Jordan IV è completata da una struttura e da un’intersuola più moderne. Tutto ciò fa parte del più ampio sforzo di rendere le Air Jordan del passato il più contemporanee possibile. Un cenno al passato e al presente, la Courtside ‘Flight’ fa il suo ritorno in campo per la prossima stagione.

L’ibrido Don C X Air Jordan Legacy 312


La Jordan Air Legacy è un modello ibrido che presenta una tomaia prevalentemente bianca, abbinata alle classiche sovrapposizioni con stampa a elefante e accenti turchesi. È una scarpa versatile che può essere indossata sia in campo che fuori. La tomaia è realizzata con una combinazione di pelle e mesh, mentre la linguetta è in nylon. Questo modello ibrido è dotato anche di un cinturino a metà piede per un maggiore comfort. Come tocco finale, la scarpa presenta accenni di grigio e turchese sulla suola.

Silhouette high-top
La Jordan Air Legacy high-top silhouette non è un nuovo modello, ma è stata reintrodotta sul mercato statunitense in una versione migliorata. Questa scarpa riprende le caratteristiche dell’Air Jordan 1 originale ed è una scarpa da non sottovalutare.

È una delle sneaker più attese dell’anno ed è un degno successore del classico. La nuova scarpa è disponibile sia in versione low che high top, e la high top reimmagina l’originale con schiuma bianca e rosa.

Oltre alle nuove colorazioni, la riedizione della sneaker arriva in un momento in cui Jordan Brand sta lanciando una serie di nuove colorazioni per i suoi tre modelli. L’anno scorso, il marchio ha rilasciato una versione retro dei Seattle Supersonics e si vocifera che nel prossimo futuro verrà lanciata una AJ37.

Silhouette ibrida
Don C e Jordan Brand hanno stuzzicato il pubblico per mesi con la loro ultima sneaker ibrida. La DON C X AIR JORDAN LEGACY 312 Hybrid rende omaggio al prefisso di Chicago – 312 – e incorpora alcuni dei loghi più iconici della linea Air Jordan, tra cui l’Air Trainer e il logo Wings.

Gli elementi di design della DON C X AIR JORDAN MEMORY LEGACY 312 Hybrid sono presi in prestito sia dalla Nike Air Trainer che dalla Air Jordan 3. La linea dei numeri sul tallone, la firma del marchio e il logo delle Wings sono stati ripresi da una serie di modelli. La linea numerica sul tallone, lo Swoosh, l’elefante stampato sul retro, l’elefante sull’intersuola e la stampa cemento sul parafango sono solo alcune delle caratteristiche più evidenti.

Cinturino sul mesopiede
Se siete fan di Jordan e dell’Air Alpha Force Low, allora amerete la Jordan Legacy 312. Questa sneaker prende in prestito gli elementi iconici della Air Jordan 1 e della Nike Air Alpha Force, tra cui il cinturino sul piede centrale.

La scarpa presenta una tomaia in pelle bottalata e tessuti. Il collare imbottito alla caviglia garantisce una calzata sicura. Le sovrapposizioni in pelle consentono una facile colorazione. Inoltre, la suola sporgente offre un’eccellente stabilità laterale.

La sneaker è dotata anche di un’unità Air visibile, che fornisce ammortizzazione e protezione dagli impatti. Il collare asimmetrico unisce il sostegno della caviglia alla flessibilità.

Base bianca
Una delle cose migliori dell’imminente riorganizzazione della linea Air Jordan di Jordan è che non si limita ai soliti sospetti. Tra i nuovi fratelli ci sarà una nuova colorazione, la Air Jordan Legacy 312, giustamente chiamata colorazione Lakers. La caratteristica più importante della sneaker è la tomaia, una combinazione di pelle e materiali sintetici. Chi desidera passare a una sneaker più moderna troverà questa opzione interessante. Per non parlare dei vantaggi di un processo di produzione semplificato. Non sorprende quindi che la scarpa abbia un prezzo ragionevole.

Accenti turchesi
L’ultima iterazione della venerabile Jordan legacy 312 sarà disponibile entro la fine dell’estate. Avrà una base bianca aumentata da accenti turchesi per dare un tocco decisamente moderno. Guardando più da vicino la tomaia, la sneaker vanta un mix di pelle e mesh ed è completata da un paio di linguette in nylon. Con un prezzo che si aggira intorno ai 130 dollari, è un ottimo momento per accaparrarsi un paio di questi ragazzacci finché ce ne sono.

Oltre alla combinazione di colori, la nuova iterazione delle venerabili scarpe sarà caratterizzata anche da un paio di intersuole argentate. Per finire, questo modello sarà dotato della suola più futuristica dell’arsenale Jordan.

Suola grigia e grigio
Jordan Brand presenta una nuova colorazione della Jordan Legacy 312 low-cut, caratterizzata da una suola grigia e grigia. La sneaker è una combinazione di tre modelli iconici di Air Jordan.

Questa versione della scarpa con suola grigia e grigia si abbina perfettamente alle Air Alpha Force che Michael Jordan indossava alla fine degli anni ’80. La base in pelle bianca è coperta da un’intersuola grigia e da sovrapposizioni nere. Presenta anche una linguetta grigia.

La suola è in gomma, mentre la tomaia è in pelle. Queste scarpe da ginnastica presentano perforazioni traspiranti e un cinturino in velcro sull’avampiede. Sono inoltre rivestite in mesh, per conferire alla sneaker un look pulito.

Nike Jordan Maxin – Una nuova scarpa elegante


Nike torna con la Jordan Maxin, una nuova elegante silhouette che trae ispirazione da alcuni dei modelli più venduti del passato. Il design elegante è abbinato ai più recenti materiali ad alte prestazioni per creare una scarpa che attirerà sicuramente l’attenzione degli appassionati di basket sia occasionali che d’élite. Con un’ampia gamma di colori e opzioni di design tra cui scegliere, c’è qualcosa che si adatta a ogni stile.

Il design
La Nike Jordan Maxin è un nuovo paio di scarpe da ginnastica che si ispira al design della Air Jordan 5. Sono una combinazione di tomaia in pelle premium ed elementi futuristici. Presentano un’unità Air visibile nel tallone. Queste sneakers hanno anche inserti sintetici e in tessuto. Il loro design è stato progettato per offrire il massimo comfort agli atleti.

Oltre al nuovo look, le Nike Jordan Maxin sono dotate di un sistema di ammortizzazione unico. La suola Air-sole contiene un’intersuola in schiuma leggera con un’unità Nike Air. Ai lati, sono presenti griglie in PVC modellate. Per un look classico Air Jordan, è presente anche il logo Jumpman sulla linguetta e sulla soletta.

La suola della scarpa è in gomma traslucida nelle aree ad alta usura. Il design della sneaker presenta un motivo a spina di pesce che conferisce la classica sensazione Jordan. Questa sneaker è disponibile in nero e rosso palestra.

Durata
La durata di un paio di Nike Jordan Maxin è impressionante. Questa scarpa da basket è dotata di numerose caratteristiche che assicurano che chi la indossa sia pronto ad affrontare i rigori di una lunga partita. Tuttavia, la scarpa possiede anche le qualità che la rendono un’ottima opzione per l’abbigliamento casual. Ad esempio, la tomaia in pelle è dotata di una suola in gomma ad alta abrasione in grado di difendere il piede dagli agenti atmosferici. Inoltre, le scarpe sono ben imbottite e presentano un design elegante che sembra fatto apposta per il campo.

Per quanto riguarda le opzioni di colore, la scarpa è disponibile in un’ampia gamma di colori e materiali. Oltre ai tradizionali nero, grigio e bianco, questa scarpa è stata prodotta anche in versione camouflage e in pelle scamosciata. Sono state realizzate anche diverse combinazioni di colori e la scarpa è disponibile in taglie da uomo e da donna.

Silhouette elegante
La Jordan Maxin è un’ottima scarpa se vi piace che le vostre scarpe abbiano un po’ di personalità. Ha una bella silhouette elegante ed è disponibile in diverse varianti di colore. Se vi piace lo stile retrò delle vecchie Jordan, questa potrebbe essere la scarpa che fa per voi.

La maxi è una buona scarpa se cercate una sneaker un po’ più comoda della media delle Air Jordan. Questa scarpa in particolare presenta anche una suola in gomma ad alta abrasione che protegge i piedi dall’usura dell’attività quotidiana. È possibile acquistare un paio di queste scarpe in diversi colori, tra cui bianco, rosso, nero e blu. Sono disponibili in versione stretta o larga e sono realizzate con diversi materiali, tra cui pelle, vernice e camoscio.

Colori
La Jordan Maxin è una sneaker ispirata al basket che ha molto da offrire. È disponibile in molti materiali diversi, tra cui pelle scamosciata, vernice e persino camouflage. Se non siete appassionati di basket, la Maxin è un’ottima scelta per l’uso quotidiano. La trazione è solida e il materiale è molto robusto. Si tratta di una scarpa perfetta per il campo, ma anche con un’atmosfera funky e retrò.

Esistono diverse varianti di colore della Maxin, alcune delle quali si distinguono dalla massa. Ad esempio, esiste una versione “Fadeaway”. Questa versione è un po’ più stretta rispetto alle Maxin standard, ma è comunque un’ottima scelta. Un altro paio che si distingue è la versione “Bred”. Entrambe le varianti di colore hanno una struttura molto simile, ma la versione Bred offre un tocco più sottile.

Prezzo
La Jordan Maxin è una classica sneaker da basket con tomaia in pelle pregiata. Questo modello ha una silhouette molto slanciata ed è simile alla Air Jordan 5. La scarpa è disponibile in diverse varianti di colore. È disponibile anche in versione scamosciata e mimetica.

Sebbene la Air Jordan Maxin non sia una delle Jordan più ventilate, le scarpe sono comunque molto comode. Se siete alla ricerca di una scarpa da indossare tutti i giorni o per il campo, questa scarpa è perfetta. È dotata di una suola in gomma che offre trazione su diverse superfici. Il materiale utilizzato nella scarpa è solido e la rende molto resistente.

Un’altra grande caratteristica della scarpa sono le griglie stampate premium. Queste sono ispirate alle iconiche AJ5. Il parafango e la punta della scarpa brillano in Gym Red, un’ottima combinazione di colori. Altre caratteristiche sono il collare imbottito e la linguetta sul tallone.

Dove acquistare la sneaker Nike Jordan Ultra Fly 2


Se volete acquistare un paio di scarpe da ginnastica, potete iniziare con le Nike Jordan Ultra Fly 2. Questa nuova versione è molto valida e presenta alcune caratteristiche importanti. La sneaker ha molte opzioni di colore tra cui scegliere e ha un prezzo molto conveniente.

Dettagli
Sebbene l’ultima iterazione delle Air Jordan non sia la scarpa da battere, si colloca al secondo posto nella categoria più ambita. L’ultima nata della linea è la “Ultra Fly 2”. Si spera che l’eredità giustapposta sia un successo clamoroso, ma questo non è ancora previsto. Nonostante lo sconvolgimento, ci sono ancora alcuni aficionados tra le masse. Naturalmente, un motivo in più per conoscere loro e il resto del footy. Inoltre, è possibile acquistare un paio di scarpe rinnovate nel comfort di casa propria. Fortunatamente c’è una pletora di negozi di scarpe, boutique e punti vendita online tra cui scegliere. Dai grandi marchi ai piccoli cult, troverete sicuramente una scarpa che soddisfa i vostri stuzzicadenti più gustosi.

Colorazione
La Air Jordan Ultra Fly 2 sta vedendo nuove colorazioni. In effetti, Jordan Brand ha già lanciato la stagione autunnale di basket con 4 nuove colorazioni tonali di squadra. La Ultra Fly 2 è disponibile nelle colorazioni Game Royal, Midnight Navy, Pine Green e University Red.

Dotate di una sacca Zoom Air più sottile, le Air Jordan 2010 sono costruite per i moderni giocatori di basket. Con una calzata simile a quella di un guanto, la sneaker si rivolge a giocatori di tutti i livelli. Con un supporto sporgente per la stabilità laterale, la scarpa offre un sostegno eccellente.

La Air Jordan 1 è uno dei modelli di calzature Nike più famosi. È stata indossata, tra gli altri, da Michael Jordan, Carmelo Anthony, Ray Allen, Scotti Pippen e Michael Finley.

Una sneaker leggendaria, la Air Jordan 1 esiste da 35 anni. Iniziata come OG, è diventata un tema caldo dopo l’uscita della controversa versione “Banned”. L’eredità della Jordan 1 è cresciuta nel corso degli anni e sono disponibili migliaia di varianti di colore.

La Nike Jordan Ultra Fly 2 è una scarpa da basket che offre un profilo basso per i giocatori che cercano leggerezza, ammortizzazione reattiva e una chiusura sicura. Presenta una tomaia in tessuto leggero che garantisce un movimento naturale e un sistema di lacci integrato che offre una calzata dinamica. Caratterizzata dal motivo Jumpman e da un design bicolore, la Jordan Ultra Fly 2 offre anche una suola in gomma piena per una trazione multidirezionale.

La cosa migliore è che questa scarpa è incredibilmente conveniente. Una fascia di prezzo compresa tra i 300 e i 500 euro può essere trovata nei negozi di tutto il paese. Nonostante il prezzo, la scarpa non sacrifica la qualità. Questo grazie all’innovativa unità Zoom Air che combina una reattività leggera con un’ammortizzazione a basso profilo. Un’altra caratteristica è l’innovativo sistema di allacciatura a fettuccia che presenta un cinturino integrato che si estende sulla parte superiore della scarpa per una calzata dinamica e un contenimento.

Le Nike Air Jordan Ultra Fly 2 hanno un design bicolore e un motivo Jumpman. Queste scarpe da basket offrono supporto e comfort per i movimenti in campo. Questo paio di scarpe da ginnastica è stato rilasciato su N/A. Se siete interessati ad acquistarne un paio, potete trovarle in vendita sul mercato delle sneaker premium. Sono disponibili in varie taglie, ma le misure non sono garantite.

Una delle coppie più famose di Air Jordan 1 è stata la colorazione “Chicago”. È stata disegnata da Virgil Abloh ed è diventata una delle sneaker più richieste dell’anno. Oltre al design unico della scarpa, presentava una tomaia in pelle scamosciata rossa, un logo rosso sulla linguetta e un’intersuola bianca. Dopo la sua uscita, la sneaker è andata rapidamente esaurita.

Scarpa Air Jordan Ultra Fly 2 da uomo


Le scarpe da basket Nike Jordan Ultra Fly 2 da uomo sono progettate per offrire all’atleta il massimo comfort e sostegno durante la pratica del basket. È inoltre dotata di un gambo torsionale che aiuta a migliorare la presa e l’equilibrio. Inoltre, è costruita con un sistema di allacciatura a fettuccia che aiuta a mantenere la scarpa aderente.

Sistema di allacciatura
La Jordan Ultra Fly 2 è una scarpa da basket progettata per giocatori versatili. È un modello morbido e stabile con un’ampia protezione premium.

Le Air Jordan Ultra Fly 2 presentano un design bicolore e il caratteristico motivo Jumpman. L’esclusivo collare asimmetrico unisce la flessibilità al sostegno della caviglia.

Diversi modelli della linea Jordan hanno utilizzato coperture in pizzo. Questo è particolarmente vero per la Air Jordan II.

La AJ XV presentava anche un sistema di allacciatura rapida nascosto. Un cordoncino sul tallone invitava l’utente a stringere l’allacciatura, che fungeva da meccanismo di blocco.

Un’altra caratteristica interessante della XV è rappresentata dai pattini di trazione in gomma a spina di pesce. Queste capsule erano state progettate per essere basse rispetto al pavimento, in modo da fornire un’aderenza multidirezionale.

La Jordan XV fu anche la prima della serie a essere dotata di un’unità Zoom Air completa. Oltre a fornire un’ammortizzazione reattiva, le unità Zoom Air contribuirono a ridurre il profilo complessivo della scarpa, facilitando i movimenti dei giocatori.

Gambo torsionale
La Air Jordan Ultra Fly 2 è il meglio di entrambi i mondi, con una tomaia aerodinamica e una calzata aderente e sostenuta. Questo piccolo numero da volpe vanta anche un’intersuola leggera, una suola in picchiata e il già citato gambo torsionale. Oltre alla struttura brevettata in fibra di carbonio, il clone MJ è disponibile in una serie di eleganti combinazioni di colori. La variante low-top presenta un materiale in finta pelle verniciata, mentre l’opzione high-top è più pregiata. Detto questo, le versioni alte vi faranno spendere un bel po’ di soldi.

A parte i suoi cugini più costosi, la Ultra Fly ha una delle linee di prodotti più consistenti del settore. Questo testimonia l’impegno dell’azienda verso l’innovazione e la qualità, per non parlare del personale ben addestrato e altamente impegnato. Per facilitarvi le cose, l’azienda dispone di un sistema di ordinazione semplificato che vi consente di acquistare il vostro colore preferito nel comfort di casa vostra.

Sistema di allacciatura a fettuccia
Se siete alla ricerca di un nuovo paio di scarpe, potreste mettere le Jordan Ultra Fly 2 in cima alla vostra lista di cose da comprare. L’ultima novità della linea syncing sex presenta una tomaia elegante e leggera con un motivo di trazione lineare e un numero impressionante di sovrapposizioni Fuse. Il tutto è completato da una struttura interna a scarpetta a tutta lunghezza per una calzata e una finitura che troverete solo in campo. Con prezzi a partire da 125 dollari, l’ultima incarnazione della Fly merita sicuramente un’occhiata. Per ulteriori informazioni, consultate il blog ufficiale della Jordan Ultra Fly 2. Nonostante il prezzo elevato, è ancora possibile trovare queste scarpe all’estero. Per rendere la vostra esperienza di acquisto molto più semplice, l’azienda ha previsto un upgrade di spedizione gratuito per gli ordini superiori a 150 dollari. Inoltre, potete stare tranquilli sapendo che le vostre nuove scarpe saranno sane e salve!

Sembrate una vera star del basket
La Jordan Ultra Fly 3 è una scarpa da basket leggera, comoda e con un’ottima tenuta. È inoltre dotata di una morbida imbottitura e di un’esclusiva fettuccia. Tuttavia, potrebbe essere troppo stretta per le persone con i piedi più larghi. Se avete bisogno di una scarpa dal look accattivante ma senza preoccuparvi della durata, dovreste prendere in considerazione la Ultra Fly 3. Si tratta di un’ottima scarpa da basket che vi consentirà di avere un’ottima tenuta.

Si tratta di un’ottima scarpa da basket che si può acquistare a un prezzo ragionevole. È disponibile un’ampia selezione di taglie e colori tra cui scegliere. Se si desidera trovare un paio di queste scarpe, si dovrebbe navigare nel mercato delle sneaker premium. Offre un’ampia varietà di scarpe da ginnastica e si rifornisce delle calzature più popolari da tutto il mondo. È facile trovare un paio che si adatti al proprio piede e al proprio stile.

Nike JORDAN B. FLY


La Jordan B. Fly è una nuova sneaker con motivo leopardato allover, intersuola in Phylon iniettato e struttura leggera. L’uscita della scarpa è prevista per il 1° aprile. Ecco una rapida anteprima di ciò che ci aspetta.

Tomaia Wolven
Un’ottima scarpa è quella che offre tutti i vantaggi. È resistente, leggera e funzionale senza sacrificare l’estetica. Per una sneaker da basket di fascia alta, questa è una buona scommessa.

La Jordan B.Fly presenta una tomaia in tessuto e un’intersuola in Phylon iniettato a tutta lunghezza. La caratteristica più importante è un sistema di trazione ben studiato che offre un’ottima aderenza su parquet e moquette. Anche se la suola non è il massimo in termini di impatto visivo, fa un ottimo lavoro.

Un altro aspetto interessante è il sistema di allacciatura asimmetrico che integra lacci e fettuccia. Questa piccola caratteristica garantisce una chiusura più sicura. Nonostante ciò, la polvere di levigatura nella parte inferiore della scarpa potrebbe risultare problematica.

Ciò che rende le Jordan B.Fly davvero eccezionali è il loro design ad alte prestazioni, che consiste in un sistema di ammortizzazione e di supporto ben completo, insieme a un look elegante e moderno. Rispetto alle Air Jordan originali, la nuova versione vanta un migliore equilibrio tra comfort e prestazioni. Tra gli altri miglioramenti, la tomaia è stata aggiornata con elementi di design moderni, come il logo Jumpman riflettente sul tallone.

Unità Zoom Air
Per una sneaker che pesa solo 97 grammi, la leggerezza della B Fly non è da meno. La tomaia in tessuto sottile della sneaker non è solo estremamente confortevole, ma anche altamente traspirante. Il sistema di allacciatura è incorporato nel design per garantire una calzata sicura, mentre il disegno di trazione dall’aspetto smerigliato conferisce alla scarpa un’eccellente trazione sul parquet.

Oltre ai suoi numerosi vantaggi, la B Fly ha anche il prezzo più accessibile di tutte le sue sorelle, il che non è poco considerando la concorrenza di alto livello. Per questo motivo, è la scarpa perfetta per tutti gli appassionati di basket attenti al budget. Se il vostro obiettivo è quello di mettere le mani su un nuovo paio di scarpe o di ottenere una nuova vita, la B Fly si rivelerà sicuramente un investimento degno di nota.

Intersuola in Phylon
Se volete una scarpa performante, non cercate oltre le Jordan B. Fly. Questa sneaker da basket offre una struttura leggera, perfetta per il campo. Il sistema di allacciatura asimmetrico aiuta a bloccare il piede, mentre l’intersuola offre un’ammortizzazione bestiale.

La tomaia è realizzata in materiale intrecciato e presenta un sistema di allacciatura asimmetrico e traspirante. La tomaia presenta anche un logo Jumpman riflettente sul tallone. Il supporto ammortizzato e rimbalzante mantiene il piede sicuro durante le pause veloci.

La suola è una combinazione di un fitto motivo di trazione e di scanalature in rilievo. L’intersuola in Phylon e l’unità Zoom Air nell’avampiede garantiscono un’aderenza eccezionale sul parquet. Grazie al collare imbottito e alla linguetta spessa, questa scarpa è una solida opzione per il campo.

Questa scarpa ad alte prestazioni è disponibile in diverse varianti di colore, tra cui il Black Mamba Snake e il Chicago Bulls. È possibile acquistarle ora presso Finish Line al prezzo di 50 dollari.

Modello di trazione
La trazione è da tempo un punto di riferimento per Nike Basketball. I loro giocatori più famosi hanno notato e commentato l’evoluzione delle loro suole. Con oltre 42 anni di esperienza nella trazione, i progettisti dell’azienda hanno creato una formula ingegnosa per valutare la trazione nelle scarpe da basket.

Per ottenere la trazione ottimale per ogni scarpa, i designer Nike devono considerare quattro diversi fattori. Si tratta del tipo di superficie, della composizione della gomma, del rapporto di superficie e del disegno della scarpa. In definitiva, ognuno di questi fattori è importante per le prestazioni di una scarpa.

La Air Jordan 1 ha un modello di trazione unico che funziona bene sui campi indoor. Presenta un motivo a cerchio sull’avampiede, che aiuta i giocatori a fare il pivot. Tuttavia, questo schema di trazione non è perfetto. Una soluzione più moderna è la Jordan B. Fly, che presenta una struttura intrecciata e un’unità Zoom Air nell’avampiede.

Fly è l’ultima sneaker da basket di Jordan Brand che si ispira al modello Air Jordan 11. È una mid-top, con struttura intrecciata e unità Zoom Air sull’avampiede. È una scarpa mid-top, altamente sostenitiva e molto leggera, con un design moderno. Progettata con la priorità delle prestazioni, la scarpa è dotata di un sistema di ammortizzazione ad alte prestazioni che offre un supporto reattivo. L’esclusiva allacciatura asimmetrica e la resistente tomaia intrecciata garantiscono un contenimento leggero e una calzata sicura e confortevole.

La B.Fly è una scarpa da basket mid-top caratterizzata da una tomaia intrecciata altamente sostenitiva, leggera e resistente. L’esclusivo sistema di allacciatura asimmetrico garantisce una calzata sicura e confortevole, mentre l’intersuola in Phylon iniettato a tutta lunghezza e l’unità Zoom Air nell’avampiede offrono un’ammortizzazione reattiva.

Questa sneaker da basket presenta anche un’intersuola ghiacciata aggiornata, progettata per migliorare l’ammortizzazione dell’intersuola in Phylon. La suola in gomma gommata completa il look.

Nike Sportswear Scarpe Jordan SC-3


La Jordan SC-3 di Nike Sportswear è una sneaker in uscita il 23 novembre 2012. È caratterizzata da una tomaia in pelle pieno fiore e da un’unità di aria extra ammortizzata. Questa sneaker è disponibile anche in una colorazione nera, bianca e concord.

Colore nero/bianco/concord
Oltre alla classica Air Jordan, la SC-3 è una versione high-top della stessa. Presenta un’unità Air-Sole appena visibile e una linguetta in neoprene per facilitare la calzata.

Questa scarpa è anche una delle migliori scarpe da ginnastica Jordan per uomo. Questo particolare modello dimostra che il marchio non ha perso il suo tocco. Sebbene la suola sia un po’ troppo gommosa, la linguetta in neoprene offre un ampio supporto.

Un’altra apprezzata Air Jordan è la XIII, che vanta un ologramma sulla tomaia e un logo che è un po’ un omaggio al soprannome “Black Cat” di Michael Jordan. La sneaker ha avuto un grande successo, vincendo un campionato NBA e un paio di premi hardware.

Tra le altre sneaker da basket Jordan degne di nota c’è la serie Spike Lee. Con una tomaia in rete intrecciata, questa trovata dall’aspetto elegante vanta un’impressionante, anche se un po’ troppo costosa, quantità di gioielli.

Un’altra scarpa molto apprezzata è la Air Jordan VII, dal design elegante e funzionale. Oltre al già citato neoprene, questo modello vanta un esclusivo cinturino sul tallone. Tra le altre caratteristiche, questo modello include un’intersuola imbottita e un tocco di colore sui pannelli della punta e del tallone.

Tomaia in pelle pieno fiore
Una nuova sneaker della linea Michael Jordan di Nike Sportswear è la Air Jordan SC-3. Le scarpe hanno una tomaia in pelle pieno fiore, mesh a sandwich e trazione, che le rende eleganti e funzionali.

La scarpa ha una struttura mid-top, il che significa che è imbottita nell’intersuola per un sostegno ottimale della caviglia. È inoltre dotata di una suola in gomma che garantisce un’ampia trazione e di una linguetta in neoprene che facilita l’accesso e l’uscita. Chi è interessato ad acquistare questo nuovo modello può farlo tramite il Nike Store.

Sebbene la SC-3 sia una scarpa eccellente di per sé, fa anche parte della serie Jordan Flight. Si tratta di un gruppo di scarpe da ginnastica ispirate al basket, progettate da Nike e Tinker Hatfield. Si ispirano alla suola della AJ XII, che offre una combinazione unica di durata e ammortizzazione.

La tomaia delle Air Jordan SC-3 è realizzata con una combinazione di pelle pieno fiore e materiali sintetici. Questo la rende molto leggera, mentre l’intersuola in PU aggiunge ammortizzazione. Altre caratteristiche sono la suola in gomma piena, il disegno di trazione specifico per lo sport e l’unità Air-Sole appena visibile.

Le Nike Sportswear sc-3 sono la versione high-top di una delle calzature preferite da sempre. Questa scarpa da basket ad alte prestazioni è realizzata con una tomaia in pelle pieno fiore, una suola in gomma abbinata e un’unità Air-Sole nel tallone. È un degno successore della venerabile Air Jordan I e piacerà sicuramente ai fan di tutte le età.

La Nike sc-3 non è però adatta ai deboli di cuore. La tomaia in pelle pieno fiore abbraccia il piede come un calzino e una robusta piastra in fibra di carbonio offre una calzata più consistente e duratura. Oltre a un’ottima calzata, la sc-3 è dotata di un solido soffietto sulla linguetta, di una grande ammortizzazione e di un tallone ben arrotondato.

La sc-3 è anche un’ottima scelta per chi lavora attivamente in ufficio. Grazie al colletto asimmetrico, offre anche un discreto sostegno alla caviglia. Un’altra buona idea è la fodera in mesh traspirante a basso profilo. Potete trovare una selezione di varianti di colore della sc-3 presso i rivenditori più vicini a voi.

Ci sono molte cose da considerare quando si acquista una Air Jordan SC-3. Il primo è il materiale utilizzato. La tomaia è realizzata in pelle pieno fiore. Inoltre, presenta un telaio in TPU per una maggiore protezione. Infine, è dotata di una suola pneumatica ammortizzata. Queste scarpe sono disponibili per l’acquisto tramite il Nike Store.

Dall’introduzione delle Air Jordan III nel gennaio 1988, Michael Jordan ha indossato le scarpe in diversi eventi. Tra questi, la partita di esibizione NBA All-Stars vs Team USA del 1988 e l’NBA All-Star Game. Ha indossato la scarpa anche durante gli allenamenti.

Questa scarpa è considerata la più iconica dell’intera carriera di Michael Jordan. Sebbene esistano diverse Air Jordan tra cui scegliere, la Air Jordan 3 rimane la più popolare. Sono state rilasciate e dismesse diverse varianti di colore, ma c’è un’uscita imminente da non perdere.

La Air Jordan XX3 è stata la prima scarpa da basket a essere etichettata come “Nike Considered”. Per far parte di questa categoria, i materiali devono provenire da una fabbrica distante almeno 200 miglia. Inoltre, la suola deve presentare un diverso modello di trazione.

Air Jordan 4 Retro OG Bred

Air Jordan 4 Retro OG Bred è la nuova edizione dell’iconica linea Air Jordan IV. È stata progettata per essere una sneaker classica, senza tempo e unica. Questa Air Jordan IV presenta una tomaia bianca con accenti in pelle rossa su linguetta, tallone e linguetta del tallone. Caratterizzata da una stampa OG Bred sul tallone, è dotata anche di una targhetta in pelle incisa e di un’etichetta con marchio sulla linguetta. L’edizione retrò delle Air Jordan 4 è disponibile per l’acquisto il 23 marzo 2019 presso selezionati negozi Nike e online su Nike.com.

Presenta una tomaia nera con accenti rosso fuoco/grigio cemento. All’interno si trovano l’intersuola bianca e il marchio Nike Air.

La “Bred” è disponibile anche in una versione per bambini. La versione retro avrà un prezzo di vendita di 200 euro, mentre la versione per bambini costerà 140 euro. Nonostante il prezzo elevato, la scarpa vale l’investimento.

Oltre alla classica colorazione bianca e nera, la Air Jordan 4 è stata rimasterizzata per l’era moderna. Questa versione presenta un pannello laterale in mesh, un tallone in pelle e un rivestimento sintetico sull’avampiede. La sneaker è completata da una suola Air Sole visibile su tutta la lunghezza e da un vistoso hangtag arancione.

Opera d’arte
L’Air Jordan 4 Retro OG ‘Bred’ è l’ultima novità della celebrazione del 30° anniversario del marchio. Presenta una tomaia in nubuck nero con accenti Cement Grey. Inoltre, è la prima volta che il marchio reintroduce il logo Nike Air nella sneaker, dopo l’ultima volta che l’azienda l’aveva presentato nel 1999.

La Air Jordan 4 “Bred” sarà disponibile dal 4 maggio. La sneaker presenta una colorazione audace che celebra il 30° anniversario della silhouette classica. Inoltre, la scarpa presenta anche uno swoosh rosso sulla suola e un tallone con il marchio “Air”.

Un’altra caratteristica della sneaker è il grande logo “Nike Air” sulla linguetta. All’inizio di quest’anno, il rapper Dave ha fatto un richiamo alla sneaker nella sua canzone, creando così un ulteriore clamore intorno all’imminente uscita.

Etichetta interna
Se state cercando di acquistare una Air Jordan 4 Retro OG Bred, potreste chiedervi quale sia l’etichetta interna. L’etichetta interna di una AJ4 è parte integrante della sua autenticità. Questa etichetta contiene tutti i dettagli della scarpa. Tuttavia, i dettagli variano da una versione all’altra.

Mentre la versione OG ha la tomaia in nubuck nero, il modello “Bred” presenta accenti Cement Grey e Fire Red. Inoltre, la soletta presenta un marchio Nike Air nero. Sulla linguetta del tallone è presente anche un ricamo “Pure Money”.

L’etichetta interna del modello “Bred” è accompagnata da un’esclusiva scheda reincisa. È interessante notare che la scheda reincisa è realizzata con la stessa etichetta di plastica che accompagnava l’AIR JORDAN IV originale del 1989.

Il personaggio di Spike Lee nella pubblicità delle AJ IV
Lee ha collaborato con Jordan Brand nel 2006 per creare un modello Spizike in edizione limitata. Ha iniziato con gli spot pubblicitari. Il suo primo film, She’s Gotta Have It, è uscito nel 1986 e affrontava il tema della razza e delle tensioni razziali a Brooklyn.

Fa’ la cosa giusta, diretto e interpretato da Lee, è stato candidato all’Oscar per la migliore sceneggiatura originale. In questo film, una giovane donna afroamericana di Brooklyn cerca di trovare una relazione.

Lee ha partecipato anche a una serie di spot pubblicitari per il marchio Air Jordan. Questi spot “Spike and Mike”, che vedevano protagonisti Lee e Michael Jordan, hanno contribuito a elevare il marchio a un nuovo livello.

Lee ha anche scritto e diretto il film School Daze, incentrato su un gruppo di membri di una confraternita in un college nero. Lee ha diretto una serie di cortometraggi artistici per MTV.

30° anniversario
L’Air Jordan 4 è tornata in grande stile con la sua versione retro OG in colorazione Bred. Questa scarpa presenta tutte le caratteristiche del modello originale, ma con un look modernizzato. Sarà disponibile presso rivenditori selezionati a un prezzo di vendita previsto di 192 euro.

La nuova versione delle Air Jordan 4 presenta una tomaia in pelle nera con suola in gomma gommata e un’intersuola bianca. Ciò che rende questa scarpa così speciale è la stampa “Laser” sulla tomaia, che è un mix di grafiche.

Un’altra caratteristica interessante di questa scarpa è la suola Air visibile nel tallone, una novità assoluta per questo modello. Mentre la Nike Air viene utilizzata sul retro della scarpa dal 1999, questa è la prima volta che la vediamo sul davanti.

Nike Air Jordan 5

La Nike Air Jordan 5 è uno dei modelli più iconici del marchio Jordan di tutti i tempi. Ha aiutato Michael Jordan a dominare il basket negli anni ’90 ed è diventata un classico di culto. Questa scarpa iconica è stata rilasciata in diverse varianti di colore e continua a essere una delle preferite dagli appassionati di sneaker. Ora, Jordan Brand rilascerà un makeup speciale nel 2020 per celebrare il 30° anniversario della scarpa.

Tinker Hatfield progettò la Air Jordan 5 con denti di squalo sull’intersuola. Ha anche utilizzato una suola trasparente per garantire che la scarpa fosse visibile da lontano. Inoltre, la suola è stata ricoperta da uno strato di materiale riflettente. Si tratta del primo modello Jordan dotato di questa tecnologia.

Un’altra innovazione introdotta da Tinker Hatfield è il collare asimmetrico alla caviglia. Questo design unico sostiene la caviglia quando si stringono i lacci e trattiene il piede in modo sicuro. Sebbene non sia una scarpa da basket tradizionale, questa scarpa viene spesso indossata per un uso casual.

La Air Jordan 5 ha un collare asimmetrico unico, progettato per sostenere le caviglie. Un contrafforte interno scolpito sul tallone mantiene il piede in posizione. Il poliuretano espanso in gomma fornisce un’ammortizzazione sull’avampiede e sul tallone. Alcune varianti di colore utilizzano anche il nubuck per la tomaia. Sono presenti anche passanti alternativi per soddisfare le diverse esigenze di chiusura.

Al momento dell’uscita, la Air Jordan 5 era disponibile in quattro varianti di colore. Si trattava di Fire Red, Concord, Grape e Fresh Prince. Ognuna era progettata con una tavolozza di colori unica. Tuttavia, nelle iterazioni successive, la versione “Fresh Prince” assomiglia alla versione “Grape” della scarpa. Nonostante alcune modifiche, questa colorazione mantiene gli accenti rossi sulla linguetta e il numero 23 sul tallone.

Altre colorway degne di nota sono il pacchetto “Raging Bull”, che utilizza la tomaia in pelle scamosciata rossa della colorway “Quai 54”. Altre colorway non-OG delle Air Jordan 5 includono le colorway Shanghai, Raging Bull, Tokyo, Shanghai, Shanghai ‘Green Bean’ e Tokyo.

Una delle colorazioni più popolari è la Air Jordan 5 “Fab Five”. Questa scarpa presenta un’esclusiva “M” ricamata sulla linguetta. Inoltre, Tinker ha sviluppato un’esclusiva grafica sul tallone. Si tratta di un richiamo al Mustang Fighter Jet della Seconda Guerra Mondiale.

Un’altra colorazione molto apprezzata è la “Bel-Air”. È caratterizzata da colori sorprendenti, associati all’omonima sitcom. La tomaia è decorata con opere d’arte a forma di ali. Sul tallone è presente un ciondolo Jumpman da indossare.

Oltre a rilasciare un makeup speciale per celebrare il 30° anniversario della Air Jordan 5, Jordan Brand rilascerà anche un’iterazione “Top 3” della scarpa. L’uscita è prevista per novembre 2020. Come la “What The” Air Jordan 5, questa iterazione sarà caratterizzata da un mix di materiali provenienti da diverse colorazioni non-OG della Jordan 5.

Nel corso dell’anno, il marchio Jordan rilascerà colorway e collaborazioni speciali. Alcune delle versioni più recenti sono la Off-White x Air Jordan 5 Sail Fire Red e la Supreme x Air Jordan 5 Desert Camo.

Air Jordan Spike Forty

L’ultima collaborazione tra i due marchi iconici è la Air Jordan Spike Forty. La scarpa prende spunto dal design dell’iconica Air Jordan V e lo arricchisce con alcuni elementi moderni. Mentre siete a caccia dell’ultima scarpa del marchio Jordan, tenete presente che la Air Spike 40 è disponibile solo per un periodo limitato.

La colorazione “Knicks Blue” delle Air Jordan Spike Forty è una degna aggiunta alla collezione Air Jordan. La sneaker è dotata dei soliti elementi – Nike Air, suola traslucida e lacci, ma presenta alcuni extra. Uno dei più importanti è il 3M riflettente che adorna la tomaia. Altre caratteristiche degne di nota sono la chiusura in 3D con caricatura di Spike Lee e il fatto che la tomaia sia realizzata in un tessuto a rete simile al jersey.

Questa scarpa è un prodotto di grande qualità e non sorprende che Jordan Brand stia facendo di tutto per attirare l’attenzione degli appassionati di basket più esigenti. L’edizione “Knicks Blue” delle Air Jordan Spike Forty uscirà il 14 ottobre e sembra che la sneaker si esaurirà rapidamente. Per uno sguardo più approfondito, date un’occhiata al nostro unboxing e alla nostra recensione. Oltre ai numerosi dettagli allettanti della sneaker, abbiamo anche testato la caratteristica più rivelatrice della Air Jordan Spike Forty: l’alamaro.

Per contro, abbiamo trovato le Air Jordan Spike Forty un po’ pesanti. Sebbene la tomaia sia realizzata con materiali leggeri e l’intersuola offra una corsa confortevole, la scarpa non è certo la cosa più comoda che si possa mettere ai piedi. Per fortuna, la scarpa è dotata di una politica di restituzione, quindi se non si è soddisfatti si può sempre cercare di risolvere il problema. Per fortuna, il marchio sa anche come funziona il servizio clienti. Se non riuscite a trovare le scarpe dei vostri sogni nel vostro negozio Jordan di fiducia, la buona notizia è che potete trovarle su eBay.

Naturalmente, la parte più importante delle Air Jordan Spike Forty è che la sneaker ha il peso maggiore rispetto alla concorrenza. Di conseguenza, ci aspettiamo che la scarpa rimanga un punto fermo in campo per gli anni a venire. Che siate sneakerhead o aspiranti giocatori di basket, la Air Jordan Spike Forty è senza dubbio l’uscita più calda dell’anno. Tenete gli occhi aperti per ulteriori aggiornamenti e notizie sulle sneaker!

Jordan 6 Rings

La Jordan 6 Rings è una sneaker ibrida che è un incrocio tra la Air Jordan 6 e la Air Jordan 8. È un miscuglio dei modelli più popolari di MJ ed è un tributo ai suoi successi durante il suo periodo a Chicago. Le scarpe da ginnastica sono progettate per la velocità sul campo e sono facili da pulire e confortevoli.

Sebbene nel corso degli anni siano stati realizzati numerosi altri modelli ibridi, la Air Jordan 6 Rings si distingue per il suo mix unico delle migliori caratteristiche di sei delle AJ più famose. Tra i vantaggi troviamo una tomaia in pelle di alta qualità con dettagli traforati e una robusta suola in gomma. La parte centrale di questa sneaker è modellata sulla AJ11 e gli accenti bianchi e grigi aiutano la scarpa a distinguersi dalla massa.

Un paio delle caratteristiche migliori delle 6 Rings sono rappresentate da un’intersuola basata sulla AJ 13. Oltre alla linguetta sul tallone firmata AJ, sono presenti anche il logo “Jumpman” e una gola in neoprene rosso. Per garantire la sicurezza del piede senza lacci, la sneaker è dotata di un collare alto.

La scarpa è un po’ più grande della media delle scarpe da basket e presenta un riquadro pronunciato in punta e nella parte centrale del piede, che impedisce al piede di schiacciarsi e fornisce un’ampia imbottitura. All’interno, una fodera simile a quella delle Huarache aumenta il livello di comfort. Una delle caratteristiche più interessanti della scarpa è la calzata a calzino, che consente un design unico e senza cuciture.

Forse la caratteristica più sorprendente della Jordan 6 Rings è la sua impressionante suola, che vanta un mix a doppio strato di gomma piena e traslucida. Questa combinazione rende la scarpa altrettanto elegante sia in campo che fuori. Grazie alla robustezza dei lacci e al supporto per la caviglia, questa sneaker è un’ottima scelta per i movimenti rapidi sui campi da gioco.

Le altre caratteristiche della sneaker non sono altrettanto brillanti. Per esempio, la linguetta in neoprene presenta elementi della AJ8 e della AJ12, mentre le cuciture “TWO3” richiamano la AJ12. Ma, come per ogni sneaker, il modo più semplice di indossare le 6 Rings è quello di farlo con il minimo sforzo. Quindi, pur non essendo la scarpa più costosa sul mercato, è sicuramente un acquisto di qualità. Indipendentemente dal vostro budget, troverete sicuramente un paio che soddisfa il vostro stile e i vostri gusti personali. Con così tante opzioni diverse, troverete sicuramente la sneaker perfetta per il vostro gioco e la vostra personalità. In definitiva, la 6 Rings è una sneaker che durerà tutta la vita. Si spera che sia la sneaker MJ più importante che possiate possedere!

La Air Jordan 1 Mid torna in una colorazione a tema Seattle Supersonics. Questa colorazione si aggiunge degnamente all’illustre storia della scarpa ed è un degno omaggio a una franchigia che ha fornito ispirazione al marchio Air Jordan fin dalla sua nascita. Si tratta di una scarpa elegante, con una base in pelle bianca liscia e audaci accenti gialli che rendono il design emozionante.

La Air Jordan 1 Mid è una delle sneaker più ambite del campionato e, se siete fortunati, potreste riuscire a prenderne un paio prima della fine della stagione. Di conseguenza, potreste trovarvi di fronte a prezzi elevati. Per una sneaker di questo tipo, è consigliabile scegliere una o due taglie in più rispetto alla propria taglia abituale. Ma se non amate spendere i vostri sudati soldi in scarpe, potete trovare modelli simili da KLEKT. Potrete inoltre godere di un’esperienza senza problemi grazie al nostro servizio clienti di prim’ordine e alla spedizione rapida.

Sebbene l’Air Jordan 1 sia in circolazione da anni, l’edizione media ha subito un po’ di danni. Tuttavia, con la giusta cura e manutenzione, questa scarpa può offrire le sue migliori prestazioni. Per assicurarsi che le nuove scarpe durino a lungo, è meglio acquistarle da una fonte affidabile come KLEKT.

La Air Jordan 1 Mid è una scarpa di media altezza che presenta una base in pelle bianca, sovrapposizioni laterali a strisce verdi e bianche, una linguetta infusa di polline e un’unità Air-sole sul tallone. Il collare alla caviglia e i lacci sono un tocco divertente alla solita combinazione di colori rosso, nero e bianco.

Oltre al suo design accattivante, la Air Jordan 1 Mid ‘Sonics’ è anche la sneaker tecnicamente più avanzata della collezione del marchio. Grazie alla sua suola aerodinamica, questa creazione ispirata allo Swoosh è una macchina leggera che offre un’ammortizzazione e una trazione superiori. È quindi naturale che si tratti di una sneaker preferita da chi gioca, indipendentemente dal livello raggiunto.

In breve, la Air Jordan 1 Mid ‘Sonics’ ha tutte le caratteristiche dei suoi predecessori e, se siete fan di Seattle, vorrete sicuramente provarla. Se siete fan della città o semplicemente volete aggiungere un pezzo di calzature alla vostra collezione, prendete in considerazione l’idea di acquistare un paio di queste nuove scarpe. Inoltre, sono disponibili solo negli Stati Uniti, per cui è bene organizzarsi di conseguenza. Assicuratevi di ordinarle in tempo per i playoff. Dopotutto, non c’è niente di peggio che perdere una partita per colpa di uno sforzo insufficiente.

Ultimo aggiornamento 2023-02-07 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API