Olio di semi di Lino

 

L’olio di semi di lino è stato usato per secoli come fonte di nutrimento e olio da cucina. Veniva usato dai nativi americani per molte cose, compreso per cucinare. La società moderna lo usa soprattutto come condimento nei cibi e negli integratori. Questo olio è stato usato per secoli ed è ancora popolare nei cibi crudi. Uno dei vantaggi di usare l’olio di lino crudo o cotto in una ricetta è che il valore nutrizionale di ogni ingrediente sarà più alto se l’olio è stato immediatamente riscaldato. Alcune ricette comuni richiedono che il processo di cottura sia veloce, come quando si saltano le cipolle o l’aglio. In questo caso, riscaldare l’olio di semi di lino permette un tempo di cottura più lungo, con conseguente maggiore quantità di sostanze nutritive.

 

 

Ma cos’è l’olio di lino? Quali sono i suoi benefici? L’olio di semi di lino è un olio da giallo pallido a marrone chiaro ottenuto dai semi secchi macinati della pianta di lino. L’olio viene estratto per pressione, sia con il calore che con l’estrazione a solvente, e può poi essere ulteriormente lavorato per ottenere diversi oli vegetali. L’olio di lino è generalmente un prodotto alimentare sicuro e resistente alle muffe.

 

PIU' VENDUTO NR. 1
Olio di Cocco Biologico Extra Vergine 1000 ml. Crudo e Spremuto a Freddo. 100% Organico, Naturale e Puro. Bio Nativo e non Raffinato. Paese di Origine Sri Lanka. NATURALEBIO
  • OLIO DI COCCO SPREMUTO A FREDDO: L’olio di cocco è un grasso vegetale che si ricava dalla polpa essiccata delle noci di cocco. La...
  • PRINCIPALI UTILIZZI: L’olio è davvero un alimento versatile, che può essere usato per tutti i tipi di cottura. Per prepare dolci e...
  • AROMI E CONSISTENZE: L'olio della NaturaleBio ha un delicato e piacevole profumo di cocco. Si scioglie a temperature superiori ai 23...
PIU' VENDUTO NR. 2
Lakshmi Guida Completa Agli Oli Essenziali Di Franco Canteri (In Italiano) - 900 Gr
  • Ottima idea regalo per appassionati
  • Gamma affidabile
  • Prodotto che unisce tradizione ed innovazione
OffertaPIU' VENDUTO NR. 3
OffertaPIU' VENDUTO NR. 4
OffertaPIU' VENDUTO NR. 6
De Cecco Extravergine 100% Italiano - 1 l
  • Olio Extra Vergine di Oliva Pregiato
  • Ottenuto da oli extra vergine di oliva italiani
  • 100% olive italiane
PIU' VENDUTO NR. 7
Olio Cucina in Vetro, Eletorot Spruzzatore Olio Friggitrice ad Aria 100ml Olio e Aceto Spray per Cucina con Spazzole, per Pasta, Insalata, Padella, Griglia, Torrefattore
  • Uso Multiplo: Utilizzare per olio di girasole /arachidi/mais di girasole, aceto, salsa di soia, oli di semi a bassa densità. Perfetto...
  • Questo spruzzatore di olio è adatto per prodotti da forno, insalate o qualsiasi piatto che deve essere uniformemente spalmato di...
  • Pratico da Usare:Basta versare l'olio preferito nel contenitore, quindi premere lo spruzzatore pressurizzato. Completo di kit per...
PIU' VENDUTO NR. 8
100ml. OLIO DI RICINO BIOLOGICO, Vegano, Puro e Spremuto a Freddo. Stimola la Crescita dei Capelli, Ciglia e Sopracciglia. Rinforza le unghie. Ottimo rimedio per la pelle. Bottiglia in vetro+Pennello
  • OLIO DI RICINO CERTIFICATO BIOLOGICO (AIAB), VEGANO E CRUELTY FREE - Florence ha scelto una spremitura a freddo, per conservare intatte...
  • CIGLIA E SOPRACCIGLIA: stimola la loro ricrescita, allungandole e rafforzandole. Se cerchi forza e lunghezza, usalo come siero per...
  • FAVORISCE E STIMOLA LA CRESCITA DEI CAPELLI E DELLA BARBA - L’ Olio di Ricino è il Miglior Trattamento Naturale per la Crescita di...

 

I semi di lino si trovano più comunemente nelle Americhe, ma sono stati usati anche in Europa per un bel po’ di tempo. È stato scoperto per la prima volta in Medio Oriente e veniva usato dagli antichi egizi per una varietà di scopi medicinali. Per esempio, lo usavano per curare le scottature, e i greci lo usavano per guarire tagli e ferite. All’epoca, i semi di lino erano usati solo negli Stati Uniti. Ora è diventato disponibile in tutto il mondo, ed è diventato ampiamente utilizzato per scopi culinari e cosmetici. Oltre ai suoi usi culinari, l’olio di lino è stato ampiamente utilizzato come prodotto di bellezza, in particolare per la pelle. I semi di lino sono un meraviglioso idratante, e quando sono combinati con la vitamina E, sono ancora più efficaci. È stato usato per idratare e nutrire la pelle secca, e agisce anche come un meraviglioso agente antinfiammatorio. Infatti, è efficace nel trattamento di artrite, herpes zoster, eczema e molte altre malattie della pelle. Pertanto, è utile per tutti i problemi della pelle, ed è economico. L’olio di lino filtrato passa attraverso un processo di lavorazione più lungo e intenso per renderlo utilizzabile nell’alimentazione. Durante questo processo, l’olio viene riscaldato a circa 160 gradi Celsius per evaporare e diventare altamente puro. Più puro è, meno costa. Quindi, se avete bisogno della minor quantità di additivi chimici e non vi importa dell’ambiente, ha senso scegliere l’olio di lino cotto piuttosto che quello riscaldato.

Un’altra considerazione importante è che gli oli vegetali sono “naturali”. Solo perché qualcosa è presente in natura, non significa che si possa usare tranquillamente nei prodotti alimentari. Mentre la maggior parte degli oli vegetali proviene dalla terra, solo alcuni contengono veri oli naturali. Tra questi ci sono i semi di cotone, il cartamo, l’olio di lino di canapa e il mallo di noce. Solo una manciata di altri oli naturali sono commestibili. Essi includono oli di semi di limone, lime o pompelmo, olio di sesamo e olio di girasole. L’ultima, e più estrema, scelta per gli oli vegetali è quella di scegliere l’olio di lino “crudo” o “cotto”. Questi tipi di oli sono di solito altamente raffinati, con pochissimo valore nutritivo. L’unico beneficio che possono avere è che sono molto ricchi di proteine e acidi grassi. Mangiare olio di lino crudo o cotto può aiutare ad evitare di diventare allergici ai crostacei: coloro che sono allergici ai crostacei dovrebbero cercare di usare solo questo tipo di olio all’inizio, perché potrebbe volerci del tempo per trovare sollievo dai loro sintomi. Se non siete allergici ai crostacei, ma vi piace una consistenza liscia, a base di noci o di formaggio nella vostra cucina, potreste apprezzare l’olio di semi di lino. Contiene alti livelli di acidi grassi, ma nessuno dei grassi saturi. Vi chiederete perché qualcuno dovrebbe preoccuparsi di acquistare questo tipo di olio biologico: i benefici di questo ingrediente di alta qualità sono molti e vari. I semi di lino sono utili anche per l’uso in creme solari, trucco, cere, prodotti per lo styling dei capelli, crema da barba, lozioni per il viso e il corpo, potpourri, tessuti e pesticidi. Il loro alto contenuto di antiossidanti aiuta a mantenere la pelle sana e liscia. L’olio di lino nella vostra cucina e nell’acqua del bagno può aiutare ad eliminare gli odori e a mantenere la fragranza negli oggetti di casa. Per coloro che hanno problemi con bambini iperattivi, alcuni studi hanno dimostrato che l’olio di lino migliora notevolmente la concentrazione di sostanze chimiche nel cervello del bambino.

Ci sono stati diversi studi sull’olio di lino spremuto a caldo e a freddo. Tutti hanno concluso che gli oli di semi non sono significativamente diversi da altri oli vegetali con proprietà fisiche simili. I dati indicano che la maggior parte delle differenze tra le due categorie di oli vegetali deriva dal fatto che l’olio di lino ha una percentuale molto alta di acido linoleico. Altri oli vegetali con questa concentrazione non sono significativamente diversi dall’olio di lino.

Ci sono molteplici ragioni per usare l’olio di lino crudo in cucina. Attualmente sono in corso studi che indicano che l’olio ha proprietà antibiotiche, antibatteriche e antimicotiche. Questo sarebbe una scelta eccellente per l’uso in un’ampia varietà di prodotti alimentari. Le proprietà antibiotiche e antimicotiche lo renderebbero utile nel trattamento di una vasta gamma di problemi di salute, dal piede d’atleta alle irritazioni minori della pelle. 

Un altro vantaggio di cui puoi approfittare è che l’olio di lino ha un alto livello di acido grasso. L’acido grasso favorisce la traspirazione e aiuta a rimuovere le tossine dal nostro corpo. Ci sono alcuni usi specifici per l’olio di lino nei prodotti per la cura personale che lo rendono un componente principale dei cosmetici, comprese lozioni e burro per il corpo. L’acido grasso aiuta a evitare che le lozioni diventino troppo oleose, il che permette un uso migliore durante il giorno. Potete anche usare l’olio di lino per i vostri pavimenti in legno. È possibile dare la cera ai pavimenti in legno usando l’alcool minerale, che è un conservante a base di petrolio. Tuttavia, i conservanti a base di petrolio sono nocivi per l’ambiente e potrebbero causare reazioni allergiche. L’olio di lino è completamente sicuro per i pavimenti in legno perché è completamente organico e non crea alcun tipo di rischio per la salute attraverso l’esposizione al conservante. Lascia anche una pellicola protettiva sui pavimenti in legno, quindi dureranno più a lungo di altre cere e colle a base di conservanti. Un altro vantaggio dell’olio di semi di lino è che è anche un ottimo isolante: se avete una cantina che perde, si può facilmente impermeabilizzare il pavimento del seminterrato usando l’olio di lino. I semi di lino sono un conservante per legno molto efficace, il che rende facile la realizzazione di un rivestimento impermeabile che proteggerà il pavimento del seminterrato dai danni dell’acqua e dalla muffa. Una volta che il rivestimento si asciuga, è sufficiente riapplicare l’olio di lino e proteggerà il pavimento del seminterrato così come qualsiasi altro pavimento o mobili che avete nella zona. Se volete seguire la strada ecologica, ci sono prodotti a base di olio di lino e trementina che potete combinare per proteggere i vostri pavimenti dai danni dell’umidità. Combinate l’olio di lino con l’acquaragia per fare una miscela che resiste all’umidità. La miscela può essere applicata ai pavimenti usando un rullo o un vecchio straccio e lasciarla riposare per diversi giorni prima di applicare la seconda mano di trementina. Questo vi darà una facile protezione contro l’usura e non dovrete preoccuparvi di danneggiare i vostri pavimenti riapplicando il rivestimento troppo spesso.

Dove comprarlo: I semi di lino sono relativamente facili da trovare. Puoi comprarlo nel tuo supermercato locale, o ci sono molti rivenditori online che lo vendono. Tuttavia, se vuoi comprare olio di lino puro non raffinato, piuttosto che una versione concentrata, allora è meglio andare in un noto negozio di alimenti naturali. Sono spesso i fornitori più affidabili e hanno anche il vantaggio di avere a disposizione una varietà di prodotti alternativi. 

Come usarlo: Se non avete mai usato l’olio di lino puro prima d’ora, probabilmente non saprete come farne buon uso. Può essere usato su tutti i tipi di condizioni della pelle, compresa l’acne e le rughe, anche se è meglio usarlo come ingrediente per l’insalata, o per fare una maschera per il viso. È anche eccellente per cucinare e in particolare per friggere. Per esempio, può essere usato come un ottimo olio da cucina per il pesce, come il merluzzo. Il modo migliore per avere olio di lino puro, tuttavia, è quello di produrlo direttamente. Poiché è relativamente facile da fare, e si può raccogliere abbastanza da durare per anni, vale la pena considerare una piccola raccolta. I benefici includono un potere antiossidante migliore della media, il che può aiutare a proteggere dall’invecchiamento e a prevenire le malattie; questo è il motivo per cui alcune persone scelgono di assumere solo  olio di semi di lino, piuttosto che qualsiasi altro tipo di olio. Lo stesso effetto può essere ottenuto mangiando solo qualche noce; i semi di mandorla e di sesamo sono ottime aggiunte a un soffritto o a un’insalata.

Ci sono molti benefici per la salute dell’olio di semi di lino. Tuttavia, uno dei più sorprendenti è quello della cura della pelle. È stato dimostrato che i semi di lino sono utili per trattare l’acne, in particolare quelle causate da detergenti a base di detersivi; è anche buono per le problematiche della pelle, tra cui la psoriasi e l’eczema. Si è anche scoperto che aiuta a migliorare la resistenza della pelle ai danni dei raggi UV, aiutando gli amanti del sole a proteggere la loro pelle dagli effetti dannosi della luce solare diretta. Come olio curativo, dovrebbe essere applicato sulla pelle solo una o due volte al giorno e non come idratante.

I semi di lino dovrebbero far parte di qualsiasi dieta che mira a mantenere il corpo sano e senza malattie. Può essere una grande aggiunta al regime nutrizionale di molti che hanno un regime alimentare vegetariano o vegano. Per coloro che non comprano online, il posto migliore per comprare l’olio di semi di lino è da un rivenditore locale; è probabile che sia venduto in una bottiglia con un misurino incluso. Come per tutti gli oli, la quantità che può essere usata quotidianamente varia molto; una regola generale di circa un cucchiaino per pasto va bene per una vasta gamma di usi. Chi cerca un modo veloce e conveniente per aggiungere una dose di acidi grassi essenziali alla propria dieta dovrebbe quindi acquistare l’olio di semi di lino invece di qualsiasi altro olio vegetale.

 

Ultimo aggiornamento 2021-09-27 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API