Purificatore d’aria Antibatterico con filtro HEPA Anti Allergeni Dove Comprarlo

La qualità dell’aria all’interno delle nostre case può essere fino a 5 volte più inquinata che all’esterno. I principali colpevoli di questo sono il modo in cui gli edifici sono costruiti e le varie cose che portiamo all’interno che rilasciano contaminanti nocivi.

Se si combinano queste prove con il fatto che con l’emergenza coronavirus trascorriamo adesso in media il 95% della propria vita all’interno, si può capire perché il miglioramento della qualità dell’aria all’interno è ora così importante.

C’è una soluzione semplice per mantenere l’aria che si respira all’interno pulita e sicura, ed è l’uso di un purificatore d’aria.

Purificatore d’aria Antibatterico con filtro HEPA Anti Allergeni Dove Comprarlo

 

Offerta
Aiibot Purificatore d'Aria con 4 in 1 Filtro HEPA,Aria Diffusore per casa, Effetti Filtrazione99.97%,4 Velocità di Ventilazione,Fumo,Polvere,Polline,Dander di Pet,Odore,Germi,Muffa(55m²)
95 Recensioni
Aiibot Purificatore d'Aria con 4 in 1 Filtro HEPA,Aria Diffusore per casa, Effetti Filtrazione99.97%,4 Velocità di Ventilazione,Fumo,Polvere,Polline,Dander di Pet,Odore,Germi,Muffa(55m²)
  • ★FILTRO A 4 STRATI -- Il purificatore d'aria è composto da filtro HEPA, filtro a carbone attivo, filtro antibatterico e filtrazione...
  • ★IMPOSTAZIONI MULTIFUNZIONALI & Tempo -- Il nostro ionizzatore aria offre funzioni di purificazione ionica negativa, aromaterapia e...
  • ★4 MODI & LUCE NOTTE-- Purificatore d'Aria scegli tra modalità di sospensione o bassa velocità o normale o alta velocità della...
  • ★UTILIZZARE AMPIO-- Purificatore d'aria secondo CADR nominale 210 m³ / h: La maggior parte dell'area efficace 55 m². 45 Watt; 0.4A;...
  • ★FILTRO SOSTITUIBILE--Il depuratore aria può essere sostituito. La sostituzione del tempo di riferimento è una volta ogni 3 ~ 6...
Offerta
PARTU Purificatore d'Aria HEPA Filtro con Filtro Aria a Carboni Attivi, Adatto a Casa e Ufficio, Rimuove 99,97% di Allergeni, Fumo, Polvere, Polline, Dander di Pet, Odore, Germi, Muffa, Senza ozono
582 Recensioni
PARTU Purificatore d'Aria HEPA Filtro con Filtro Aria a Carboni Attivi, Adatto a Casa e Ufficio, Rimuove 99,97% di Allergeni, Fumo, Polvere, Polline, Dander di Pet, Odore, Germi, Muffa, Senza ozono
  • ★ Modalità Ultra-Silenziosa Notturna: Stanco per rumori fastidiosi come condizionatore d'aria di notte? Il livello di rumore di 25...
  • ★ Filtro HEPA Verificato: Il purificatore d'aria per fumatori, allergeni e animali domestici, filtro HEPA approvato da CADR rimuove...
  • ★ 7 Luce Notturna Alternativa: Una luce rilassante senza la luce abbagliante può aiutare ad addormentarsi. Scegliere il colore in...
  • ★ CADR nominale 104 m³ / h: La maggior parte dell'area efficace 160 sq.ft / 15 m². 35 Watt; 0.4A; Alimentazione: CA 120 V / 60 Hz.
  • ★ Filtrazione a 4 fasi: Il prefiltro cattura i peli e la pelliccia; HEPA filtro rimuove polline, muffa, peli di animali domestici;...
Offerta
Purificatore d'Aria con Filtro HEPA, Filtrazione a 4 Strati, Purificatore d'aria Silenzioso per la Casa con 3 Velocità di Ventilazione e Aromaterapia Fonction, Timer e Luce Notturna Opzionale
176 Recensioni
Purificatore d'Aria con Filtro HEPA, Filtrazione a 4 Strati, Purificatore d'aria Silenzioso per la Casa con 3 Velocità di Ventilazione e Aromaterapia Fonction, Timer e Luce Notturna Opzionale
  • 🏠【Vera HEPA Tecnologia & Diffusore di Olio Essenziale】 Il processo avanzato di filtrazione dell'aria con un vero filtro HEPA...
  • 🏠【4 Strati di Filtro a Cilindro con un Migliore Flusso d'aria & Prestazioni di Purificazione】 Un filtro a cilindro grande è...
  • 🏠【Rumore Basso & Luce Notturna Opzionale】 La modalità di sonno 20dB a velocità uno offre un ambiente di sonno rilassante e...
  • 🏠【3 Velocità della Ventola & Timer Spegnimento Automatico】 Il nostro vero purificatore d'aria HEPA è progettato con 3...
  • 🏠【 Potente Velocità di Erogazione dell'Aria Pulita: 90-128 m³ / h 】Progettato con dimensioni compatte e peso leggero, ma non...
Offerta
Levoit Purificatore d'Aria Casa con Filtro Hepa, Effetti Filtrazione 99,97%, Luce Notturna Regolabile, 100% Senza Ozone&Anione, Efficace per Allergie, Formaldeide, Fumi, Animali Domestici
9.842 Recensioni
Levoit Purificatore d'Aria Casa con Filtro Hepa, Effetti Filtrazione 99,97%, Luce Notturna Regolabile, 100% Senza Ozone&Anione, Efficace per Allergie, Formaldeide, Fumi, Animali Domestici
  • 【100% Salutare& Risparmio Soldi】Alcuni purificatori aria con funzione Aroma che può RIDURRE 50% DELLA DURATA DEL FILTRO, SIGNIFICA...
  • 【3 Strati Filtri Sistema】Prefiltro, Filtro Hepa e Filtro a carbone attivo ad alta efficienza per catturare allergeni, peli di...
  • 【Funzione Silenzioso&Luce Notturna】Filtra aria col livello di rumore più basso e silenzioso solo di 25 dB per creare un ambiente...
  • 【Avviso Cambio Filtro】Col pulsante, è facile capire quando è il momento di cambiare filtro per assicurare il migliore performance...
  • 【Garanzia Affidabile】2 Anni garanzia e supporto a vita offerti da Levoit. Certificati CE/ RoHs. Filtro deve essere sostituito ogni...

Purificatore d’aria Dyson

Purificatore d’aria Philips

Philips AC3256/10 Purificatore d'Aria con Filtro HEPA e Tecnologia VitaShield IPS, Superficie 95 m², antiallergico
426 Recensioni
Philips AC3256/10 Purificatore d'Aria con Filtro HEPA e Tecnologia VitaShield IPS, Superficie 95 m², antiallergico
  • Rimuove particelle ultrasottili fino a 0,02 µm (125 volte più piccole di PM2.5), il 99,9%* dei comuni allergeni e il 99,9% dei...
  • Permette ai soggetti allergici ai pollini di soffrire significativamente meno di sintomi come starnuti, lacrime, arrossamento degli...
  • Protegge dall'inquinamento, rimuovendo le particelle fino a 20 nanometri di dimensione (125 volte più piccole del particolato fine...
  • Tecnologia VitaShield IPS e sistema a filtri multipli NanoProtect (pre-filtro, Carboni Attivi, HEPA), con cinque impostazioni di...
  • Sensore Intelligente AeraSense per il monitoraggio professionale della qualità dell'aria dell'ambiente domestico: dà un feedback...

Purificatore d’aria Rowenta

Offerta
Rowenta PU4020F1 Intense Pure Air, Purificatore D'Aria con 4 Livelli di Filtraggio, Filtra fino al 100% di Allergeni e Particelle Sottili, Silenzioso
805 Recensioni
Rowenta PU4020F1 Intense Pure Air, Purificatore D'Aria con 4 Livelli di Filtraggio, Filtra fino al 100% di Allergeni e Particelle Sottili, Silenzioso
  • Purificatore d'aria ad alte prestazioni dotato della tecnologia Extreme Silence e in grado di eliminare fino al 100% dell'inquinamento...
  • Elimina definitivamente la formaldeide, la sostanza inquinante degli ambienti interni più nociva, grazie all' filtro NanoCapture...
  • Dotato di un sensore di particelle che misura la quantità di sostanze inquinanti presenti in casa: a seconda del livello rilevato,...
  • Orientamento della griglia di uscita regolabile per prestazioni ottimali e comfort di utilizzo, orientamento a 45° per una...
  • Silenzioso: il livello sonoro è pari a soli 22 dB(A) alla velocità minima e 45 dB(A) alla velocità massima

 

 

Come funziona un purificatore di aria

Nel loro nucleo, i depuratori d’aria lavorano per rimuovere dall’aria gli allergeni nocivi, le sostanze inquinanti e le tossine, in modo da non inalarle nei polmoni. Questo atto di pulizia dell’aria aiuta a garantire che si sta vivendo la vita più sana possibile, mentre si passa una quantità predominante del vostro tempo in casa.

L’unico problema è che con così tante opzioni sul mercato oggi, cercare di trovare il giusto depuratore d’aria per la vostra casa può essere un compito frustrante. A molte persone queste macchine sembrano complicate da capire.

Praticamente ogni depuratore d’aria usa un metodo diverso per pulire l’aria e questo può rendere difficile cercare di scegliere quello migliore per la vostra casa.

È proprio per questo motivo che abbiamo realizzato questa guida: per mostrarvi cosa cercare in un depuratore d’aria.

Guida completa all’acquisto di un depuratore d’aria

Questa guida ai depuratori d’aria vi spiegherà tutto ciò che dovete sapere su questi dispositivi.

Scoprirete cosa fanno i depuratori d’aria, quali tipi di inquinanti possono rimuovere, quali caratteristiche chiave da tenere d’occhio, come acquistare un depuratore d’aria per le vostre specifiche esigenze e molto altro ancora.

 

Cosa sono i purificatori d’aria?

In parole povere, un purificatore d’aria pulisce l’aria intorno a te.

Lo fa attraverso un processo di filtraggio specializzato che prende di mira le particelle microscopiche che rappresentano un danno per la salute.

Un purificatore d’aria può aiutare a combattere il coronavirus?

Minore è la quantità di queste particelle nocive nell’aria, minore è la possibilità di respirarle. Senza un depuratore d’aria, i vostri polmoni sono l’unico filtro per i contaminanti presenti nell’aria, ed è per questo che molte persone si ammalano.

Se soffrite di allergie o asma, o avete una malattia respiratoria, sapete in prima persona quanto possano essere dolorose le sostanze irritanti trasportate dall’aria.

Tuttavia, anche se non soffrite di problemi respiratori, potete comunque notare un netto miglioramento della vostra salute quando utilizzate un filtro dell’aria a casa.

In che modo puliscono l’aria ?

Perché un depuratore d’aria di alta qualità può intrappolare il 99% di tutti gli inquinanti atmosferici che altrimenti entrerebbero nel vostro passaggio nasale e nei polmoni. Pre-filtrando l’aria in questo modo si elimina molto stress dai polmoni e si assicura che si respiri solo aria pulita e fresca quando si è in casa.

Il risultato è questo: aria più pulita = migliore salute.

I purificatori d’aria sono noti in medicina per ridurre i sintomi delle allergie, ridurre l’asma, migliorare il sonno, rendere più facile la respirazione e creare un tenore di vita complessivamente migliore.

Quali tipi di inquinanti possono essere rimossi dai depuratori d’aria?

Come avete appena appreso, i purificatori d’aria sono potenti macchine progettate per combattere un’ampia varietà di inquinanti trasportati dall’aria.

Ma, quali sono esattamente questi tipi di inquinanti?

Di seguito è riportato un elenco degli inquinanti più comuni che i depuratori d’aria bersaglio all’interno della vostra casa.

Polline
Spore e funghi delle piante
Polvere e acari della polvere
Forfora e peli di animali domestici
Spore di muffa
Batteri e virus
Fumo di tabacco e legna, e il suo odore
Odori domestici da cucina, animali domestici e detergenti chimici
Tossine da spray aerosol e pesticidi
Composti organici volatili (COV) presenti in vernici, pitture, vernici, prodotti per la pulizia, tappeti nuovi e materiali da costruzione

Ognuno di questi inquinanti è considerato dannoso per la salute di una persona, indipendentemente dal fatto che abbia o meno una specifica allergia nei suoi confronti. L’unica differenza è che le persone che hanno una sensibilità a un particolare contaminante ne notano immediatamente gli effetti, mentre altre che non ne hanno, possono finire con un grave problema di salute a causa di un’esposizione a lungo termine (e non trattata).

Perché avete bisogno di un purificatore d’aria?

Quando si cerca di acquistare un depuratore d’aria, è importante concentrarsi sul motivo per cui lo si desidera.

Tuttavia, non tutti i depuratori d’aria sono fatti per eliminare ogni tipo di inquinante. (Lo spiegheremo più dettagliatamente nella prossima sezione).

Pertanto, determinare che tipo di problema si sta cercando di risolvere all’interno della vostra casa vi aiuterà a capire come acquistare un depuratore d’aria che sia la soluzione giusta.

Prima di iniziare a fare acquisti per un depuratore d’aria, considerate alcuni dei problemi che state affrontando.

Qualcuno di questi vi suona familiare?

Soffrite di sintomi di allergia stagionale o legati agli animali domestici?
Ci sono cose in casa che causano l’insorgenza dell’asma, ma non riuscite a individuare la fonte?
State ristrutturando uno spazio e avete bisogno di liberarvi della polvere e/o dei fumi della vernice?
Siete soggetti a malattie o volete semplicemente sterilizzare la vostra casa uccidendo batteri e virus?
Avete animali domestici e volete liberarvi di forfora, peli e/o odori?
Volete liberarvi del fumo di tabacco e/o dei suoi odori?

Lasciate che questo tipo di domande siano la vostra guida.

La prossima sezione si occuperà di questi argomenti.

 

I motivi più comuni per comprare un purificatore d’aria

Come scoprirete più avanti in questa guida ai depuratori d’aria, i depuratori d’aria utilizzano una varietà di tecnologie di filtraggio per pulire l’aria all’interno della vostra casa. Questi dispositivi includono anche una vasta gamma di caratteristiche e opzioni che li rendono più comodi da usare.

Ora, tutto ciò può suonare bene, ma qual è in realtà lo scopo dell’acquisto di un purificatore d’aria? Affronteremo questa domanda dopo.

Per la maggior parte, ci sono in realtà solo sei motivi comuni per cui una persona vorrebbe usare un depuratore d’aria in casa propria.

Queste ragioni includono:

Per combattere le allergie

Gli allergeni trasportati dall’aria provocano danni al sistema immunitario e causano molti sintomi spiacevoli come irritazione agli occhi, tosse, starnuti, mal di testa dolorosi e altro ancora.

La nostra guida sul miglior purificatore d’aria per allergie rivela quali sono i migliori prodotti per creare una casa senza allergeni.

Per ridurre i fattori scatenanti dell’asma

Più di 300 milioni di persone in tutto il mondo soffrono di asma. Questa malattia conta anche circa 14 milioni di visite mediche all’anno.

Il principale responsabile dei problemi di asma è la respirazione dell’aria inquinata. I purificatori d’aria sono uno dei modi migliori per pulire l’aria all’interno, in modo che gli asmatici non soffrano di altrettanti problemi respiratori.

 

Per prevenire la polvere

Per quanto si cerchi di mantenere la casa pulita, la polvere sembra sempre accumularsi su ogni superficie. La polvere attira anche gli acari, a cui molte persone sono allergiche.

I depuratori d’aria sono un ottimo modo per combattere la polvere e gli acari della polvere aspirando e intrappolando queste cose prima che abbiano la possibilità di raccogliersi in casa. Le persone che vogliono pulire meno spesso trovano che i depuratori d’aria siano un grande investimento.

 

Eliminare la muffa

Non c’è da stupirsi che le spore delle muffe siano molto dannose per la salute. Purtroppo, molte persone hanno sviluppato malattie croniche a causa dell’esposizione a troppe muffe mentre sono a casa o al lavoro senza nemmeno saperlo.

I purificatori d’aria specializzati, realizzati per combattere muffe e batteri, sono il modo migliore per assicurarsi che il vostro soggiorno all’interno sia sano.

 

Per ridurre la forfora e il pelo degli animali domestici

Circa il 30% degli adulti e il 40% dei bambini soffre di allergie nasali e la forfora degli animali domestici è uno dei principali colpevoli. L’assunzione di farmaci per combattere le allergie degli animali domestici non è solo una seccatura, ma può anche essere abbastanza costoso.

L’altro problema comune con gli animali domestici da appartamento è l’accumulo di peli su mobili, tappeti e altre aree della casa. Fortunatamente, i purificatori d’aria sono ottimi per risolvere entrambi questi problemi.

Questi dispositivi raccolgono e intrappolano la forfora degli animali domestici, il che riduce le allergie correlate, così come i peli che i nostri animali perdono.

 

Per rimuovere il fumo e il suo odore

C’è una grande percentuale della popolazione mondiale che fuma tabacco, che comprende sia le sigarette che i sigari.

Ad alcune persone che fumano non piace come l’odore si diffonde all’interno della loro casa e vogliono un modo per sbarazzarsene. Altri che non fumano da soli, ma vivono con un fumatore, cercano lo stesso tipo di sollievo.

I purificatori d’aria sono la soluzione migliore per questo tipo di preoccupazioni. Questi prodotti sono eccellenti per eliminare il fumo e il suo odore dall’aria, in modo che l’aria abbia un odore fresco e pulito, indipendentemente dalla frequenza con cui viene fumata.

 

Quali sono i diversi tipi di purificatori d’aria?

Se avete fatto un qualsiasi tipo di ricerca di un depuratore d’aria, avrete sicuramente notato che ci sono centinaia di tipi, stili e marche diverse in vendita.

Anche se la varietà di scelte può sembrare travolgente, sarete felici di scoprire che ci sono davvero solo quattro tipi di base di tecnologia di filtrazione dell’aria che questi dispositivi utilizzano.

Questi quattro filtri per la pulizia dell’aria si rivolgono a diversi tipi di inquinamento dell’aria interna e vi spiegheremo esattamente come funziona ognuno di essi.

cos’è un Purificatore con Filtrazione HEPA (High Efficiency Particulate Air)

Questo processo di filtraggio dell’aria è considerato il gold standard per la purificazione dell’aria. Consiste in un filtro di carta molto denso che intrappola i contaminanti trasportati dall’aria ed è il meccanismo di azionamento dietro le macchine di fascia alta.

Ci sono diversi tipi di filtri che utilizzano l’acronimo HEPA, ma solo uno porta una certificazione effettiva di cui ci si può fidare. Questa etichetta è un “Vero filtro HEPA”. Un vero filtro HEPA è certificato per rimuovere il 99,97% di tutte le particelle microscopiche di piccole dimensioni, fino a 0,3 micron.

Altri filtri che usano il termine “HEPA-type” o “HEPA-like” sono prodotti di qualità inferiore e possono catturare particelle piccole fino a 2-5 micron. Ciò equivale ad una diminuzione dell’efficienza di oltre il 600%.

Quando si acquista un depuratore d’aria HEPA, cercare sempre la denominazione True HEPA.

Informazioni aggiuntive:

Inquinanti che può rimuovere: Polline, spore di muffe, funghi, polvere, forfora di animali domestici, capelli, spore di muffe e fumo visibile
Vantaggi: Altamente efficiente, intrappola le particelle e non le rilascia di nuovo nell’aria, sicuro per tutti i problemi respiratori
Svantaggi: Richiede la sostituzione dei filtri di routine per mantenere l’efficienza, di solito il tipo di filtrazione dell’aria più costoso, non rimuove gli odori o i fumi chimici, utilizza un ventilatore per tirare l’aria e le velocità più elevate possono essere rumorose

Purificatore con Filtrazione ionica

Questa tecnologia di pulizia dell’aria funziona emettendo nell’aria una nuvola di ioni carichi che si aggancia ai contaminanti trasportati dall’aria. Questo processo costringe queste impurità a cadere sul pavimento e sulle superfici vicine.

Alcuni purificatori d’aria ionici includono una piastra di raccolta elettrostatica che attrae queste particelle cadute e le rimuove dalla stanza. Questo processo elimina le particelle ultrafini fino a 0,01 micron.

Informazioni aggiuntive:

Inquinanti che può rimuovere: Polvere, polline, spore di muffe, funghi, composti organici volatili, alcuni batteri e virus, e fumo visibile
Vantaggi: Praticamente non richiede manutenzione, non richiede costose sostituzioni di filtri, è meno costoso dei dispositivi di filtraggio HEPA, non utilizza una ventola che lo rende molto silenzioso
Svantaggi: Gli inquinanti rimangono nella stanza sul pavimento e sulle superfici a meno che non vengano raccolti su una piastra elettrostatica, le piastre di raccolta richiedono una pulizia frequente con acqua e sapone, non rimuovono gli odori, producono piccole quantità di ozono come sottoprodotto che può irritare l’asma e i problemi respiratori

purificatore con Filtrazione del carbonio

Questo tipo di filtro dell’aria utilizza una speciale forma di carbone attivo che consiste di milioni di minuscoli pori assorbenti. Questi pori creano una grande superficie che è eccellente per intrappolare fumi, gas e odori.

I filtri a carbone non vengono utilizzati per rimuovere le particelle che causano problemi di salute, ma piuttosto per eliminare quelle che causano gli odori. Questi filtri sono ciò che rende una casa fresca e pulita.

Ulteriori informazioni:

Inquinanti : Fumi chimici e gassosi, odori e odori di animali domestici, cucina, fumo, vernici e prodotti per la pulizia
Vantaggi: Relativamente economico da sostituire, aiuta una stanza ad avere un odore fresco
Svantaggi: Buono solo per ridurre i fumi gassosi, gli odori e gli odori e non molto altro

Purificatore Luce ultravioletta (UV)

A differenza degli altri tre filtri citati, questa tecnologia emette una luce invisibile che attacca gli inquinanti invece di farli passare attraverso un filtro fisico. La luce UV è contenuta all’interno del depuratore d’aria e non viene rilasciata nella stanza.

I purificatori d’aria con questa tecnologia utilizzano la banda UV-C dello spettro ultravioletto. Questa banda è completamente sicura per l’uomo e non provoca effetti collaterali negativi.

Il suo scopo principale è quello di uccidere batteri e virus all’interno della casa distruggendo la loro struttura molecolare del DNA. Il risultato finale è un ambiente sterilizzato, pulito e privo di particelle che possono farti ammalare.

Ulteriori informazioni:

Inquinanti che può rimuovere: Batteri, virus e germi
Vantaggi: La luce ultravioletta dura migliaia di ore e raramente ha bisogno di essere sostituita, crea un ambiente sterile, riduce il numero di germi all’interno che sono responsabili della creazione di malattie
Svantaggi: Solo bravi ad uccidere virus, batteri e germi, non possono essere acquistati come dispositivo a sé stante (viene sempre fornito come bonus aggiuntivo su un depuratore d’aria HEPA o ionico)

 

Oltre a questi quattro tipi di filtrazione dell’aria, i purificatori d’aria sono disponibili anche in due versioni:

Versione Classica
Versione intelligente

In parole povere, i classici purificatori d’aria sono il modello tradizionale di queste macchine e non vi danno un feedback su quali impurità stanno effettivamente eliminando dall’aria. Devi solo fidarti di quanto bene funzionano, vedendo quanto si sporca il filtro e dalle affermazioni del produttore.

Alcuni classici purificatori d’aria hanno controlli digitali e sensori di qualità dell’aria per aiutarli a svolgere il loro lavoro in modo più efficace. Ma non si sa mai esattamente quali contaminanti i prodotti hanno rilevato e rimosso da casa propria.

D’altra parte, i depuratori d’aria intelligenti sono dotati di un’applicazione mobile dedicata che fornisce tutti i tipi di dati su come il dispositivo sta pulendo l’aria. Alcune app rivelano esattamente quali sostanze inquinanti vengono rimosse dalla stanza (ad es. polline o polvere), oltre a tracciare in tempo reale i livelli di qualità dell’aria.

Con un depuratore d’aria intelligente abilitato, si ottengono molte informazioni aggiuntive sull’ambiente interno e sull’efficacia del dispositivo. Con un classico purificatore d’aria, non si ottiene questo lusso.

Tenete presente, però, che la tecnologia intelligente ha un costo. Queste versioni di purificatori d’aria di solito costano da 50 a 100 euro in più rispetto alle versioni classiche.

 

Cosa sono le valutazioni ACH e CADR?

Quando si cerca di acquistare un purificatore d’aria, a volte ci si imbatte in due valutazioni comuni nella lista delle specifiche.

ACH
CADR

Non tutti i depuratori d’aria hanno questi valori, ma alcuni li hanno, quindi è bene per voi sapere cosa significano e come confrontare due prodotti che includono questi valori.

ACH sta per “Air Changes Per Hour” (cambi d’aria all’ora)

Questa è una delle valutazioni meno comprese sui depuratori d’aria e spesso viene trascurata dai consumatori. Tuttavia, è in realtà una delle caratteristiche più eloquenti sul funzionamento di un depuratore d’aria.

La classificazione ACH indica quante volte il dispositivo può scambiare l’aria all’interno di una stanza con aria pulita e fresca ogni ora.

Le classificazioni ACH comuni che vedrete su un dispositivo includono 4x, 5x, 6x, ecc.

Una classificazione 4x significa che l’aria sporca in un ambiente viene rimossa e riciclata con aria pulita quattro volte all’ora.

Più alto è il numero, più la macchina è efficiente nel purificare l’aria all’interno di una stanza.

È importante capire che questa valutazione è direttamente legata alla massima superficie quadrata che il depuratore d’aria è in grado di gestire. Lo spiegheremo più dettagliatamente nella prossima sezione su come dimensionare correttamente un depuratore d’aria per una stanza. Per ora, sappiate solo che se un prodotto ha un rating 4x e specificato per coprire un tot di metri quadrati, questo significa che se si posiziona la macchina in una stanza che è più grande di questa non sosterrà il tasso di cambio 4x. Sarà molto meno efficiente e l’aria non sarà così pulita.

CADR sta per “Clean Air Delivery Rate” (Tasso di consegna dell’aria pulita)

Questa classificazione è stata sviluppata dall’Associazione dei produttori di elettrodomestici (AHAM) come un modo per aiutare i consumatori a sapere quanto bene un dispositivo di purificazione dell’aria può pulire l’aria all’interno di una stanza di una particolare dimensione.

L’obiettivo della valutazione CADR è quello di fornire uno standard oggettivo per confrontare l’efficacia di un dispositivo.

Questa valutazione è particolarmente importante quando si confrontano due o più purificatori d’aria l’uno contro l’altro e si cerca di decidere quale acquistare.

Tuttavia, è importante sottolineare che non tutti i dispositivi di purificazione dell’aria includono una valutazione CADR nella loro lista di specifiche. Solo i produttori che fanno testare e certificare la loro macchina in modo indipendente da AHAM visualizzeranno la classificazione CADR.

La ragione principale per cui si vuole cercare la classificazione CADR è che essa fornisce una valutazione onesta di quanto grande sia la stanza che il dispositivo di purificazione dell’aria è in grado di gestire.

Sfortunatamente, il mercato dei purificatori d’aria non è così regolamentato in tutto il mondo come si potrebbe pensare e i produttori potrebbero elencare una valutazione massima di metri quadrati sul loro dispositivo che potrebbe essere o meno accurata al 100%.

La classificazione CADR assicura che se un prodotto dichiara di purificare uno spazio fino a 100 metri quadrati, che è stato testato e verificato che sia vero. Inoltre, indica esattamente quanto bene il dispositivo può liberarsi di certi tipi di contaminanti interni.

La classificazione CADR misura tre tipi di inquinamento dell’aria:

Polvere
Fumo di tabacco
Polline

La misura per ogni categoria può variare in qualsiasi punto tra i numeri 10-450 e viene visualizzata come un insieme di tre numeri. Ad esempio, una classificazione CADR può essere 200/220/190 dove 200 si riferisce alla polvere, 220 al fumo di tabacco e 190 al polline.

Più alto è il numero, più il filtro dell’aria è efficace nel rimuovere quel tipo di contaminante.

Quando si confrontano due o più depuratori d’aria che hanno una classificazione simile in metri quadrati e includono la classificazione CADR, questi tre numeri vi indicheranno in quale prodotto è in realtà l’acquisto migliore per eliminare specifici contaminanti.

 

Come si sceglie il depuratore d’aria della giusta dimensione?

La dimensione del depuratore d’aria è un altro punto a cui molti consumatori trascurano di pensare quando acquistano un dispositivo.

Se volete davvero sapere come acquistare un purificatore d’aria che è il migliore per la vostra casa e la salute dovrete considerare questa specifica.

La maggior parte delle persone pensa che un depuratore d’aria sia un apparecchio di taglia unica che si adatta, ma è fondamentale scoprire se può effettivamente gestire le dimensioni della stanza in cui verrà collocato.

Una delle cose peggiori che si possono fare è spendere soldi per un nuovo depuratore d’aria con la speranza che risolva i problemi di qualità dell’aria interna, per poi scoprire che non funziona così bene come si pensava.

Per fare in modo che questo non vi succeda, tutto quello che dovete fare è controllare la metratura del dispositivo che siete interessati ad acquistare. Poi, confrontatelo con le dimensioni della stanza in cui volete usarlo.

Se il dispositivo ha una metratura uguale (=) o superiore (>) alle dimensioni della stanza, allora è una buona scelta. In caso contrario, sprecherete i vostri soldi per comprarlo.

 

Dove posizionare un purificatore d’aria?

Questa sezione della guida all’acquisto dei depuratori d’aria non sarebbe completa senza menzionare quanto sia importante il posizionamento del dispositivo per la sua efficacia complessiva.

Certo, il prodotto che si acquista può aver superato il test della metratura, ma se lo si mette nel punto sbagliato all’interno di una stanza non funzionerà così bene come è stato progettato.

Ecco alcune cose da considerare:

I depuratori d’aria che utilizzano un filtro HEPA e/o un filtro al carbonio si affidano ad un ventilatore per tirare l’aria sporca all’interno dell’unità e spingere l’aria pulita nella stanza. Posizionare la macchina sotto un tavolo, dietro un divano, contro un muro o in un luogo che blocca questo flusso d’aria ne ostacolerà le prestazioni. Il miglior posizionamento per questi tipi di depuratori d’aria è a 2-3 metri di distanza da qualsiasi parete o mobile. Questo darà al dispositivo abbastanza spazio aereo circostante per lavorare alla massima potenza.
I depuratori d’aria che utilizzano la filtrazione ionica non funzionano con l’uso di un ventilatore, ma piuttosto emettono ioni in un cerchio a 360 gradi. Ciò significa che se si posiziona l’apparecchio vicino a un muro o a un mobile, si blocca la sua potenza totale. Il miglior posizionamento per gli ionizzatori è vicino al centro di una stanza.

 

Quali tipi di caratteristiche aggiuntive sono disponibili sui purificatori d’aria?

Questa sezione della nostra guida all’acquisto dei depuratori d’aria descrive le cose migliori per cosa cercare in un depuratore d’aria.

Quello che troverete quando confrontate i diversi depuratori d’aria è che sono dotati di una varietà di aggiornamenti e opzioni.

Alcune di queste caratteristiche valgono il costo aggiuntivo e possono aiutare a influenzare la vostra decisione su quale prodotto acquistare, mentre altre non sono così importanti come possono sembrare inizialmente.

Di seguito è riportato un elenco delle caratteristiche più comuni che troverete sui depuratori d’aria:

Pre-filtro

Questo filtro cattura le particelle più grandi (come capelli e sporco) e aiuta a prolungare la vita degli altri filtri interni. I prefiltri di solito sono lavabili e riutilizzabili per la durata del prodotto.

Controlli digitali

Permettono impostazioni più precise per il controllo della qualità dell’aria rispetto al design a manopola o a pulsante.
Velocità dei ventilatori regolabili – I depuratori d’aria possono avere ovunque tra 2-5 impostazioni di velocità dei ventilatori, che vanno dal basso all’alto e ovunque. Alcuni includono anche una velocità turbo per accelerare il processo di pulizia dell’aria su richiesta.

Indicatori di sostituzione del filtro

Queste spie avvisano quando è il momento di sostituire i filtri all’interno di una macchina quando sono troppo intasati da sostanze inquinanti. Mantenere un filtro dell’aria fresca è la chiave per assicurarsi che la vostra macchina pulisca l’aria nel modo più efficace.

Timer programmabile

Questo spegne automaticamente il dispositivo dopo un intervallo di tempo specifico, ad esempio 2, 4 o 8 ore. Questa funzione aiuta a risparmiare energia e impedisce al dispositivo di funzionare continuamente quando si è lontani da casa.

Maniglia per il trasporto

Una maniglia vi dà la possibilità di trasportare facilmente la macchina tra una stanza e l’altra senza troppa fatica.

Rotelle

Simile a una maniglia per il trasporto, le rotelle sono un insieme di ruote che consentono di far rotolare le macchine più pesanti da una stanza all’altra in modo da poter godere della portabilità di un depuratore d’aria.

Trattamento antimicrobico

Questo rivestimento impedisce l’accumulo e la diffusione di batteri e microrganismi sui filtri interni, che aumenta la durata del filtro e impedisce la reintroduzione di questi germi nell’aria.

Sensori di qualità dell’aria

Questi sensori monitorano l’aria alla ricerca di specifici inquinanti e regolano automaticamente il filtro dell’aria al livello necessario per rimuovere rapidamente queste particelle.

Tecnologia PlasmaWave

Un metodo alternativo e più sicuro di ionizzazione dell’aria che non emette ioni negativi o produce ozono, ma utilizza il vapore acqueo per ottenere lo stesso effetto.

Ossidazione fotocatalitica (PCO)

Un processo di filtraggio avanzato che funziona in combinazione con una luce ultravioletta per ossidare le sostanze chimiche e distruggere i composti organici volatili, batteri, muffe e funghi.

Luce notturna

Aiuta a localizzare facilmente il depuratore d’aria all’interno di una stanza buia ed è conveniente per la posizione della camera da letto.

Telecomando Consente di controllare la macchina a distanza.

Mobile App

Permette di controllare completamente ogni aspetto del purificatore d’aria dal proprio dispositivo mobile. Alcune app includono anche dati di monitoraggio della qualità dell’aria, in modo da poter vedere in tempo reale quanto l’aria è sporca o pulita all’interno della vostra casa.

Quando si sta prendendo una decisione su quale depuratore d’aria acquistare, ci sono alcuni punti aggiuntivi che si possono prendere in considerazione.

Essere a conoscenza di questi punti qui sotto vi aiuterà ad ottenere un prodotto che soddisfi le vostre aspettative sia in termini di qualità dell’aria purificata che di costo per l’acquisto del dispositivo.

Costi di manutenzione

I depuratori d’aria funzionano nel modo più efficiente quando sono sottoposti a una corretta manutenzione. Prima di acquistare un depuratore d’aria per la vostra casa, assicuratevi di avere un’idea chiara di quanto vi costerà mantenerlo in funzione senza problemi.

I depuratori d’aria che utilizzano un filtro HEPA o un filtro a carbone richiedono la sostituzione di routine dei filtri. Questi tipi di filtri intrappolano le particelle al loro interno e alla fine si intasano e non possono più pulire l’aria.

La durata del filtro dipende dalla quantità di utilizzo e dalla qualità dell’aria che circonda l’unità. Se si prevede di acquistare un depuratore d’aria con un filtro HEPA o un filtro a carbone, controllare la frequenza di sostituzione consigliata dal produttore e la quantità di sostituzione.

La durata del filtro può variare da tre mesi a un anno. I costi del filtro vanno da 15 a 50 euro.

Se si acquista un filtro dell’aria ionico non ci si dovrà preoccupare dei costi di manutenzione. Questo perché queste macchine non utilizzano un filtro degradabile. Alcuni ionizzatori includono un tipo di filtro a raccolta elettrostatica per raccogliere le particelle nocive dall’aria, ma fortunatamente questo filtro è lavabile e riutilizzabile.

I purificatori d’aria ionici sono il dispositivo meno costoso da acquistare e mantenere.

Livello di rumore

I depuratori d’aria che utilizzano un filtro HEPA o un filtro a carbone per pulire l’aria sono sempre abbinati ad un meccanismo di ventilazione. Questo ventilatore è ciò che aspira l’aria all’interno dell’unità e la spinge attraverso questi filtri in modo che possano raccogliere il particolato nocivo dalla stanza.

Come già sapete, tutti i ventilatori producono rumore.

Ovviamente, più lenta è la velocità della ventola, più basso è il livello di rumore e più veloce è la velocità della ventola, più forte è il suono.

La maggior parte dei depuratori d’aria hanno almeno due velocità (bassa e alta) e alcuni hanno fino a cinque velocità (bassa, media, alta, turbo e automatica).

Considerare il livello di rumore di un depuratore d’aria è importante, soprattutto se lo si utilizza in una camera da letto o in un soggiorno. Questo è uno dei motivi per cui è necessario ottenere un depuratore d’aria che sia adeguatamente dimensionato per la stanza in cui si desidera utilizzarlo.

Se il depuratore d’aria che acquistate è troppo piccolo per gestire le dimensioni della stanza in cui è collocato, allora funzionerà a velocità più elevate del normale per compensare la differenza. Questo significa anche che sarà sempre al massimo del volume.

Come abbiamo detto nel punto precedente, i depuratori d’aria ionici non usano filtri, il che significa che non usano ventilatori. Pertanto, questi tipi di depuratori d’aria sono praticamente silenziosi quando funzionano. Il rumore non è mai un problema con questi prodotti.

Consumo di energia

Proprio come altri elettrodomestici, i depuratori d’aria richiedono energia elettrica per funzionare.

Poiché i dispositivi di purificazione dell’aria devono funzionare in modo continuo per mantenere l’aria pulita e purificata, prima di acquistarli è necessario considerare la quantità di energia che un dispositivo utilizza.

La maggior parte dei purificatori d’aria utilizzano tra i 5-200 watt di potenza. La cosa migliore è trovare un dispositivo che abbia la classificazione Energy Star, che garantisca che utilizzi la minor quantità possibile di energia e che sia il più economico da utilizzare.

Reputazione del produttore

Con l’aumento del tasso di inquinamento dell’aria in tutto il mondo, non sorprende che la tecnologia di purificazione dell’aria sia diventata una forza dominante nel mercato globale.

Oggi ci sono produttori in tutto il mondo che producono prodotti per la purificazione dell’aria per la casa. Purtroppo non tutte queste aziende stanno creando macchine di alta qualità.

Quando si acquista un depuratore d’aria, è importante considerare la reputazione del produttore per il dispositivo che si vuole acquistare.

Pertanto, un produttore che non si trova in nessuna di queste due aree può fare dichiarazioni sul livello di filtrazione dell’aria che il suo prodotto è in grado di gestire, ma non l’ha fatto testare e verificare in modo indipendente.

La scelta di un produttore che abbia una buona reputazione e che fornisca prodotti di alta qualità è essenziale quando si fa un investimento in un dispositivo di purificazione dell’aria domestica.

Un elenco di aziende di cui ci si può fidare comprende:

Airfree
Airocide
AIRMEGA
Air Doctor
Alen Air
Austin Air
BISSELL
Blueair
Coway
Dyson
Envion
GermGuardian
Hamilton Beach
Holmes
HoMedics
Honeywell
Hunter
IQAir
Levoit
O-ION
Oreck
SilverOnyx
TruSens
Vornado
Whirlpool
Winix

Qualsiasi depuratore d’aria prodotto da questi produttori sarà una scelta di prim’ordine.

Garanzia

Prima di acquistare un depuratore d’aria, si consiglia di consultare la garanzia del produttore. Questo può aiutare ad evitare potenziali problemi a lungo termine.

Scoprite quali parti sono coperte e per quanto tempo, nel caso in cui dovessero diventare difettose.

Un purificatore d’aria è un investimento a lungo termine e non è qualcosa che si vuole continuare a sostituire. Non si vuole acquistare un prodotto che diventa difettoso e poi scoprire che la garanzia non ha coperto i meccanismi importanti del prodotto o che non è durata per un periodo di tempo ragionevole.

 

Domande frequenti sui Purificatori di aria

La nostra guida all’acquisto di depuratori d’aria non sarebbe completa senza un elenco delle domande più comuni che la gente si pone su questi prodotti.

Date un’occhiata qui sotto per scoprire quali sono le domande più frequenti e le relative risposte sui depuratori d’aria.

Di che tipo di depuratore d’aria ho bisogno?

Il tipo di depuratore d’aria di cui hai bisogno dipende dal tipo di contaminanti che vuoi eliminare e che sono presenti all’interno della tua casa.

Per rimuovere polline, funghi, polvere, spore di muffa, forfora di animali domestici e fumo visibile, si desidera un purificatore d’aria HEPA o un depuratore d’aria ionico.

Per rimuovere gas, fumi, odori di animali domestici e odori di fumo, vorrete un depuratore d’aria con un filtro a carbone.

Per uccidere virus e batteri, vorrete un purificatore d’aria con una luce ultravioletta (UV-C).

Con quale frequenza deve funzionare un depuratore d’aria?

Per ottenere i migliori risultati di pulizia dell’aria, si consiglia di far funzionare il depuratore d’aria continuamente per tutto il giorno.

All’inizio, il dispositivo dovrebbe essere eseguito sulla sua impostazione più alta o impostato su una modalità automatica per la regolazione in base alle esigenze di purificazione della stanza.

Una volta che l’aria è stata purificata nella posizione, il dispositivo può funzionare sulla sua impostazione più bassa e mantenere comunque uno spazio aereo pulito.

Quanto spazio può coprire un depuratore d’aria?

Ogni depuratore d’aria è progettato in modo diverso, quindi alcune macchine possono gestire grandi spazi, mentre altre sono fatte per stanze piccole. Verificate il valore massimo di metratura nella scheda tecnica del dispositivo per scoprire quale sia la dimensione della stanza suggerita per ottenere i migliori risultati.

Di quanti depuratori d’aria ho bisogno?

La maggior parte delle persone ha bisogno di uno o due purificatori d’aria in casa. La posizione ideale è quella di averne uno in soggiorno e/o in camera da letto, poiché queste sono le zone in cui le persone trascorrono più tempo e sono spesso le più inquinate.

I purificatori d’aria non sono progettati per pulire l’aria tra due stanze separate da una porta o da una parete. Se si desidera purificare due spazi collegati in questo modo, è necessario utilizzare un depuratore d’aria individuale all’interno di ogni stanza.

Come faccio a sapere quando cambiare il filtro del depuratore d’aria?

Alcuni depuratori d’aria includono un indicatore luminoso del filtro dell’aria che avvisa quando è il momento di cambiare il filtro. Se il dispositivo non dispone di questa funzione, controllare il manuale del prodotto per il periodo di tempo consigliato per la sostituzione del filtro. Tra una sostituzione e l’altra può essere necessario un periodo di tempo che va da tre mesi a un anno.

Quanto è difficile cambiare i filtri del depuratore d’aria?

Questo processo è spesso abbastanza semplice. Alcuni depuratori d’aria hanno una piastra frontale di rimozione sull’unità e il filtro si trova in una fessura dietro questa posizione. Altri hanno un filtro estraibile sul lato o sul retro dell’unità.

Nessuno dei due tipi richiede strumenti speciali o capacità di riparazione. Controllare il manuale del prodotto per le istruzioni esatte sulla sostituzione dei filtri.

È meglio lasciare le finestre aperte o chiuse quando si usa un depuratore d’aria?

Un depuratore d’aria ha bisogno di un locale ben sigillato per funzionare al massimo dell’efficienza. Pertanto, è necessario tenere le finestre chiuse.

Poiché il depuratore d’aria rimuove i contaminanti nocivi dall’aria, la stanza diventa più purificata e alla fine diventa priva di inquinamento. Se si lascia aperta una finestra, l’aria all’interno della stanza non può mai essere completamente pulita perché il flusso di inquinanti esterni che entra all’interno non si ferma mai.

Se una finestra viene lasciata aperta, allora il depuratore d’aria sarà sovraccarico di lavoro e il sistema interno sarà sollecitato.

Non vivo in una città inquinata. Ho ancora bisogno di un depuratore d’aria?

Ogni volta che si apre una finestra o una porta, gli inquinanti esterni come i gas di scarico delle automobili, i batteri e gli allergeni galleggiano all’interno e rimangono intrappolati nelle nostre case. I contaminanti vengono portati anche sui nostri vestiti.

Inoltre, ci sono molti fattori interni che portano ad alti livelli di inquinamento dell’aria interna, come materiali per l’edilizia e l’arredamento, vernici, detergenti, forfora per animali, muffe e altro ancora.

Solo perché la zona in cui si vive può non essere classificata come luogo inquinato, non significa che la casa in cui si vive non abbia un problema di qualità dell’aria. Un depuratore d’aria è un grande investimento per ogni casa, indipendentemente da dove si vive.

Come faccio a sapere se ho un problema di qualità dell’aria interna?

Ogni casa ha una qualche forma di problema di qualità dell’aria. Vedi la domanda precedente e la risposta per i dettagli.

Se volete sapere esattamente quali sono i tipi di inquinanti dell’aria interna della vostra abitazione, sono disponibili vari kit di prova per la casa.

I kit di analisi delle particelle vi aiuteranno a identificare la contaminazione da gas radon, allergeni, muffe, formaldeide, formaldeide, acari della polvere, fibra di vetro, composti organici volatili e altro ancora. I prezzi di questi kit variano tra i 50-200 euro.

Quanto sono efficienti i purificatori d’aria per la pulizia dell’aria?

I purificatori d’aria possono rimuovere dall’aria tra il 92 e il 99,99% delle particelle nocive di dimensioni comprese tra 0,01 e 3 micron.

 

Ultimo aggiornamento 2020-07-05 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Forse ti interessa anche: